Windows 10 ottobre 2018 l’aggiornamento non verrà avviato in ottobre dopo tutto

aggiornamento di Windows 10 ottobre

L' aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018, che era previsto per il mese di ottobre, è improbabile che venga pubblicato in quel mese, dopo ulteriori ritardi che hanno rallentato il suo lancio secondario. L'ultima serie di correzioni risolve i problemi relativi al trascinamento di file da un archivio zip in Esplora file di Windows, aggiungendo un numero crescente di patch rilasciate a Windows Insider dal rilascio originale dell'aggiornamento all'inizio di ottobre.

Inizialmente lanciato il 2 ottobre come parte dell'evento Surface di Microsoft , che ha visto il debutto di nuovi dispositivi come Surface Studio 2 e Surface Pro 6 , l'aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 ha portato con sé una serie di nuove funzionalità, inclusa una migliore integrazione dello smartphone e migliorata funzionalità di modifica dello screenshot. Tuttavia, è stato rapidamente afflitto da pericolosi bug che hanno causato l'eliminazione dei dati e l'incompatibilità dei driver . E 'stato abbastanza brutto che Microsoft ha tirato l'aggiornamento e lo ha inviato ai suoi tester per cercare di appianare alcuni dei bug.

Da allora abbiamo ricevuto più segnalazioni di correzioni di bug aggiuntive e non è ancora chiaro quando la più ampia base di utenti di Windows 10 può aspettarsi di ricevere l'aggiornamento. Ciò che è chiaro è che non uscirà in ottobre – abbiamo semplicemente finito il tempo.

Quando diventerà disponibile, tuttavia, sappiamo che non avrà un brutto bug di archivio zip che è stato recentemente eliminato. Come descritto da Ars Technica , il problema potrebbe essere che il trascinamento e il rilascio di file dagli archivi zip non forniscano un prompt all'utente per vedere se vogliono sovrascrivere un file con lo stesso nome. Il build di Windows 10 17763 che comprende l'aggiornamento di ottobre 2018 invece stava semplicemente ignorando i file con lo stesso nome e non copiandoli.

La patch per quel particolare difetto è ora con gli anelli slow e release del programma Windows Insider di Microsoft, quindi dovrebbe essere quasi pronto per la build della versione principale. Unisce patch aggiuntive per l'eliminazione dei dati, problemi audio e problemi di compatibilità dei driver che hanno afflitto l'aggiornamento di Windows premium. Tuttavia, è tutto molto tardi, spingendo indietro il rilascio dell'aggiornamento ben oltre il momento in cui inizialmente si prevedeva un'adozione diffusa.

( Fonte )

Precedente Gli utenti familiari di Spotify possono ottenere un Google Home Mini gratuito Successivo Il nuovo monitor di Asus è 49 pollici di qualità di gioco ad alta velocità

Rispondi