Vogliamo che ogni laptop sia sottile come un iPhone. Ma è pratico?

Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions

Per un breve periodo, lo Spectre 13 di HP è stato il "laptop touch più sottile al mondo", secondo i materiali del mercato dell'azienda. Come con così tante cose in tecnologia, questo status non è durato a lungo, come Acer ha conquistato con il nuovo detentore del titolo: l'eccezionalmente sottile Swift 7. Non solo lo Swift 7 è il laptop touch più sottile – è il portatile più sottile, periodo .

La Swift 7 rivaleggia con l'iPhone X, con uno spessore di soli 0,35 pollici. Esatto, un laptop quasi sottile come uno smartphone. Sì, ci sono realtà pratiche nell'usare un dispositivo del genere, ma non trascuriamo quanto sia incredibile che una cosa del genere esista.

Non scontare il fattore cool

Quando abbiamo tolto per la prima volta lo Swift 7 dalla sua scatola, siamo stati immediatamente colpiti da quanto è sottile . In effetti, sembra che sia solo una scheggia di metallo nella tua mano. Se sei come noi, avrai la netta impressione che tu abbia in mano solo un mezzo taccuino. È come se qualcuno prendesse un notebook tipicamente sottile, strappasse il display e poi ti restituisse ciò che è rimasto.

Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions
Acer Swift 7 Impressions

È più che come sembra. Questa cosa sembra diversa. Scivola nella fessura più stretta in uno zaino troppo pieno, scomparendo nelle profondità come se fossi caduto in un semplice foglio di carta. Quando lo tiri fuori dallo zaino, troverai le tue dita in giro per il resto del notebook – certo, non è tutto lì, giusto?

Non crederai che qualcosa di così ampio che si accende e che compia roba di calcolo reale non possa essere così sottile, da sembrare scomparire quando lo si tiene lateralmente. Ancora meglio, la costruzione interamente in metallo è sorprendentemente rigida, senza piegatura o flessione nel coperchio, nella tastiera o nel fondo. Di solito diamo complimenti ai primi 2 in 1 di Lenovo , come il Lenovo Yoga C930 , per la loro qualità costruttiva simile a un serbatoio, e Swift 7 è altrettanto robusto. Ad esempio, HP Spectre 13 non molto sottile ha un display molto più flessibile.

Nel complesso, Swift 7 è un notebook molto attraente . E 'dipinto di nero solido, e beneficia di un nano-rivestimento che aiuta a proteggere da macchie e impronte digitali. Il rivestimento non è perfetto, poiché lascerai qualche segno dietro, ma rende la superficie molto facile da pulire.

Poi ci sono alcuni bordi cromati smussati attorno allo scanner di impronte digitali e al touchpad. Altrimenti, lo Swift 7 sembra che stia cercando di essere il più elegante possibile, forse addirittura di scomparire quando lo si guarda lateralmente.

Infine, grazie alla CPU Intel a bassa potenza (più su questo in un po '), Swift 7 è senza ventola. Se non hai usato un notebook completamente silenzioso, allora ti piacerà. Non importa quello che stai facendo, il notebook non fa rumore, e anche se ciò limita le prestazioni perché non ci sono fan per mantenere le cose al fresco, nel complesso, è una sensazione di lusso.

Acer Swift 7 Impressions
Mark Coppock / Digital Trends

Se dovessi immaginare una versione da film di fantascienza di un quaderno a conchiglia, questo è il tipo che ti aspetteresti di vedere. Sfortunatamente, come con molta fantascienza, le leggi della fisica non cooperano. Almeno non ancora. E questo è ciò che rende lo Swift 7 un futuro che non è ancora arrivato. Ci sono ancora dei compromessi per inserire così tanta tecnologia in un tale frammento di metallo e vetro.

Un compromesso difficile da digerire

Abbiamo spiegato cosa c'è di meglio in Swift 7, quindi ecco la prossima domanda: quali compromessi ha fatto Acer con il suo tentativo di radere il maggior numero possibile di notebook?

Le prestazioni sono un problema, anche se non è necessariamente il risultato del fatto che il notebook sia così sottile. La Swift 7 utilizza un 7 ° generazione Intel Core i7-7Y75 CPU. Ciò significa che è rimasto indietro rispetto ai processori mobili più veloci odierni (inclusi quelli che utilizzano le CPU Intel serie 8 th -gen molto migliorate) e abbiamo notato un po 'di lentezza nelle sue prestazioni generali. Ma altri notebook che non puntano a magrezza estrema usano lo stesso processore per prolungare la durata della batteria e funzionare silenziosamente.

Sfortunatamente, la capacità della batteria era limitata dalle dimensioni. Non c'è molto spazio all'interno di un telaio così sottile. Sono disponibili solo 35 wattora e ciò limita fortemente la longevità di Swift 7. Non è il notebook più breve che abbiamo testato, ed è competitivo con lo Spectre 13 (che utilizza un processore della serie U di maggiore potenza), ma rappresenta un vero compromesso nella portabilità.

Acer Swift 7 Impressions
Mark Coppock / Digital Trends

Quelli non sono i nostri aspetti preferiti del dispositivo, ma sono difficilmente dei dealbreaker. Allora, qual è questo grande compromesso a cui abbiamo fatto riferimento? Bene, la risposta è semplice, e forse non sorprendente: in poche parole, le opzioni di input sono estremamente problematiche.

Non possiamo criticare il meccanismo della tastiera. Ha un viaggio sorprendente e una sensazione precisa che rende la digitazione un gioco da ragazzi. Ma Acer ha implementato un layout funky e non standard quando si tratta di tasti funzione extra come i controlli di luminosità e volume. Sono dappertutto e difficili da seguire – buona fortuna per abituarsi alle cose.

Ma la cosa peggiore di Swift 7, e presumiamo che sia perché Acer non ha potuto adattarsi a qualcosa di meglio, è il touchpad. È un modello Microsoft Precision con un ottimo controllo dei gesti e Corning Gorilla Glass 2. Ma ecco il kicker: non si muove. È un singolo pezzo solido senza bottoni. È molto simile al touchpad Apple MacBook Pro, solo che non esiste alcuna funzionalità tattile.

Giusto; non è possibile fare clic sul touchpad.

Sei completamente limitato ai tocchi e, sebbene funzioni per la maggior parte delle funzionalità una volta appresa l'intera gamma di gesti multitouch di Windows 10, ci sono alcune cose che non puoi fare. Ad esempio, non è possibile scoprire di selezionare il testo con il touchpad. Sei relegato all'utilizzo della sola tastiera, o forse del display abilitato al tocco.

Davvero, è solo una brutta esperienza. Forse ti abitua ad esso se la Swift 7 è l'unico notebook mai usate, ma dubitiamo che potrai mai piaccia. E anche toccare la superficie dura non sembra giusto. È l'unica cosa che ci fa desiderare che Swift 7 fosse leggermente più spesso.

Acer è riuscito nella sua ossessiva attenzione al raggiungimento di un obiettivo unico. Rendere possibile il notebook touchscreen più sottile. Ma lungo la strada, Acer ha anche fallito nel creare un notebook che vorresti comprare e usare. Anche se, come noi, ami davvero tenere in mano lo Swift 7, non vorrai usare quel touchpad. E fino a quando le interfacce utente e i meccanismi di input non cambiano completamente, è una cosa importante da non apprezzare così tanto.

Lo Swift 7 è molto simile al futuro, non siamo ancora pronti per questo.

    ( Fonte )

    Precedente Leak rivela che i chipset da gioco RTX 2060 di Nvidia saranno destinati ai laptop Successivo I registri delle attività degli utenti di Windows 10 vengono inviati a Microsoft nonostante gli utenti decidano di non eseguire l'operazione

    Rispondi