Vine fan, la tua app di video-loop preferita ritorna come Byte

vite che ritorna come byte
Byte

Se non hai mai completamente perso la perdita di app Vine per il video-loop, allora ascolta. Un'offerta simile da uno dei suoi co-fondatori arriverà presto agli smartphone.

Il cofondatore della vigna Dom Hofmann ha detto in un tweet giovedì che la sua nuova app per il video-loop si chiamerà Byte ei piani andranno a vivere nella primavera del 2019.

Mesi dopo la fondazione di Vine nel 2012, Twitter è intervenuta per acquistarla per un valore di $ 30 milioni. Hoffman e i suoi colleghi fondatori devono aver pensato che avrebbero raggiunto il jackpot con l'affare – certamente ha messo qualche dollaro in tasca e ha dato all'app la possibilità di prosperare – ma cinque anni dopo Twitter ha tirato il supporto per l'app e ha chiuso .

La fedele base di fan di Vine rimase affranta, ma alla fine del 2017, Hofman offrì loro la speranza quando rivelò che stava pensando di iniziare a lavorare su un seguito a Vine. A maggio, tuttavia, ha detto che stava rinviando il progetto a tempo indeterminato a causa di "ostacoli finanziari e legali".

Con le notizie di giovedì, sembra che questi ostacoli siano stati finalmente superati, con Hofmann e il suo team che preparano Byte per il lancio nella prima metà del 2019.

Il sito web di Byte descrive l'offerta in arrivo come "una nuova app video in loop creata dal creatore di Vine", quindi aspettatevi caratteristiche simili, ma magari con qualche campanello in più e dei fischietti lanciati.

Quando Vine ha debuttato nel 2012, i creatori e il pubblico erano inizialmente disorientati su come ottenere il meglio da esso. All'inizio, gran parte del contenuto comprendeva sei secondi clip piuttosto noiosi di niente in particolare. Ma con il passare del tempo, un numero crescente di menti super-creative ha iniziato a vedere il potenziale nella piattaforma e ha iniziato a creare alcuni contenuti divertenti che hanno conquistato un pubblico enorme.

Prendi il brillante Zach King, il cui incredibile video trucco ha abbagliato e deliziato milioni di fan. Una raccolta dei suoi video può ancora essere goduta sul sito dell'archivio Vine.

Resta da vedere se i creatori più famosi di Vine torneranno su Byte quando verrà lanciato il prossimo anno. Ma se l'app si avvia in modo ottimale, sicuramente attirerà un sacco di nuovi talenti per contribuire al successo di un'app la cui versione originale sembra non essere mai andata via prima.

( Fonte )

Precedente 8 motivi per cui dovresti restare con Ubuntu Linux Successivo Le 5 migliori app IPTV gratuite per guardare la TV in diretta su Android

Rispondi