SSD PCIe vs SATA: quale tipo di unità dati è la scelta migliore per te?

SSD-tipi

Quando acquisti un nuovo SSD o un laptop preinstallato, potresti avere prezzi molto diversi che non hanno senso. Ad esempio, quando acquisti MacBook Pro rinnovato , "lo storage flash basato su PCIe" costa molto più della semplice "memoria Flash".

Quello che stai vedendo sono SSD SATA e PCIe. Uno è tecnologicamente superiore, ma ciò non significa che dovresti sempre preferirlo.

In questo articolo, esamineremo le differenze tra gli SSD SATA e PCIe e ciò che è necessario sapere per prendere una decisione informata quando si acquista un SSD.

Cos'è un SSD SATA?

SATA (Serial ATA) è un tipo di interfaccia di connessione utilizzata dagli SSD per comunicare i dati con il sistema. È stato creato nel 2003, il che significa che ha avuto molto tempo per consolidarsi come uno dei tipi di connessione più utilizzati oggi.

Gli SSD SATA hanno una migliore compatibilità hardware. Se si dispone di un SSD SATA, è praticamente garantito il funzionamento con qualsiasi computer desktop o portatile in uso, anche se il computer ha dieci anni.

SSD SATA hanno prestazioni relative peggiori. Al momento della stesura, SATA 3.0 è la forma più diffusa di SSD, che ha una velocità di trasferimento teorica di 6 Gb / s (750 MB / s). Ma a causa di un sovraccarico fisico che si verifica durante la codifica dei dati per il trasferimento, in realtà ha una velocità di trasferimento pratica di 4,8 Gb / s (600 MB / s).

Mentre 600 MB / s è piuttosto veloce, non è neanche lontanamente vicino alle velocità di trasferimento offerte dagli SSD PCIe. Detto questo, gli SSD SATA sono più che veloci per gli utenti domestici occasionali: per illustrare quanto è veloce, un SSD SATA può trasferire dati di un intero CD ogni secondo, quindi non lasciare che questo sia un affare.

Gli SSD SATA tendono ad essere più economici. Questo è probabilmente il punto più importante per la maggior parte degli utenti domestici. La verità è che la differenza di prezzo tra SATA e SSD PCIe è significativa, quasi come la differenza di prezzo tra SSD e HDD .

Considera l' SSD Samsung 860 EVO 500GB SATA :

Samsung 860 EVO 500 GB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E500B / AM) Samsung 860 EVO 500 GB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E500B / AM) Acquista ora ad Amazon $ 86,95

E confrontalo con l' SSD Samsung 970 EVO 500GB PCIe :

Samsung 970 EVO 500GB – NVMe PCIe M.2 2280 SSD (MZ-V7E500BW) Samsung 970 EVO 500GB – NVMe PCIe M.2 2280 SSD (MZ-V7E500BW) Acquista ora su Amazon $ 147,99

Mentre entrambe le unità sono SSD e hanno la stessa esatta capacità, l'SSD SATA è quasi la metà del prezzo dell'SSD PCIe. Questo è vero su tutta la linea: gli SSD SATA sono più convenienti rispetto agli SSD PCIe.

Cos'è un SSD PCIe?

Che cosa si tratta degli SSD PCIe che li rendono molto più desiderabili e più costosi rispetto agli SSD SATA? Fondamentalmente si riduce alle prestazioni? Sì, praticamente.

Si può pensare a PCIe (Peripheral Component Interconnect Express) come a una connessione dati più diretta alla scheda madre. Viene in genere utilizzato con dispositivi come schede grafiche , che richiedono anche connessioni dati estremamente veloci, ma PCIe si è dimostrato utile anche per le unità di archiviazione dati.

PCIe 3.0 ha una velocità di trasferimento effettiva di 985 MB / s per corsia, e poiché i dispositivi PCIe supportano le corsie 1x, 4x, 8x o 16x, si osservano potenziali velocità di trasferimento fino a 15,76 GB / s. È fuori dal campionato degli SSD SATA!

Ma questo significa che un SSD PCIe con 16x corsie è 25 volte più veloce di un SSD SATA? Teoricamente, certo, ma non troverai un SSD di livello consumer con così tante corsie di dati. Di solito deciderete tra 2x e 4x, il che significa una velocità di trasferimento massima più vicina a 3.94 GB / s.

E anche così, noterai solo la differenza tra PCIe e SATA quando trasferisci file ENORME che richiedono un po 'di tempo. Se stai giocando a un videogioco, ad esempio, e desideri solo una maggiore velocità di caricamento all'avvio del gioco o la modifica delle mappe, sia gli SSD PCIe che gli SSD SATA risulteranno fulminei.

Gli SSD PCIe tendono ad avere una durata della batteria peggiore. Se stai navigando sul Web, lavori in Google Docs, esegui e-mail o esegui operazioni di tipo puramente CPU o RAM, non noterai molta differenza tra gli SSD SATA e PCIe (perché tali attività non comportano t coinvolgono molti trasferimenti di dati). Ma se si legge e si trasferiscono costantemente dati, gli SSD PCIe consumano più energia e consumano più velocemente la batteria.

Un'ultima nota riguardante AHCI vs. NVMe. Se dovessi scegliere tra questi due standard, vai su NVMe. AHCI è più vecchio ed è stato progettato per HDD e SATA, il che significa che un SSD PCIe che utilizza AHCI potrebbe non raggiungere il suo massimo potenziale. NVMe è stato progettato specificamente per l'uso con PCIe, quindi offre prestazioni migliori.

Cosa sono M.2 e U.2?

M.2 ("M punto due") e U.2 ("U punto due") sono standard dei fattori di forma che specificano la forma, le dimensioni e i layout di un dispositivo fisico. Entrambi gli standard M.2 e U.2 vengono utilizzati insieme alle unità SATA e PCIe.

M.2 è più comune con un longshot, quindi se devi scegliere tra i due e non sei sicuro su quale strada andare, M.2 è l'opzione più sicura. U.2 è utilizzato principalmente per SSD della serie 750 e non ne troverete molti altri che lo supportano.

ssd-m2-tipo

Quando si utilizza M.2 per un SSD SATA, le prestazioni sono esattamente le stesse di un normale fattore di forma SATA. Quando utilizzi M.2 per un SSD PCIe, hai un limite di x4 corsie, che è ancora più che sufficiente per un utente domestico occasionale. Inoltre, gli SSD x4 sono più comuni degli SSD x2 e non sono molto più costosi, quindi potrebbe anche essere utile.

Nota: è possibile acquistare un adattatore che trasforma un connettore M.2 in un connettore U.2 o viceversa, ma tali adattatori potrebbero non adattarsi ai confini fisici di ciò che si sta tentando di fare.

PCIe vs. SATA: quale tipo di SSD è adatto a te?

In qualsiasi modo lo si affetta, ora è un buon momento per acquistare unità SSD . Se hai un budget limitato, vai con SATA. Se hai bisogno di prestazioni massime per trasferimenti di file frequenti, vai con PCIe.

Entrambi sono più convenienti da utilizzare nel fattore di forma M.2 e sia gli SSD SATA che PCIe sono dimostrabili in modo dimostrabile rispetto agli HDD in termini di velocità, quindi in ogni caso non si può sbagliare.

Nota che ci sono molti altri termini relativi a SSD che dovresti conoscere , come TRIM e SLC / MLC / TLC. Dovresti anche tenere il passo con una buona manutenzione SSD e diffidare di questi segnali che il tuo SSD sta per fallire .

Leggi l'articolo completo: PCIe vs SSD SATA: quale tipo di unità dati è la scelta migliore per te?

Fonte: makeuseof.com

Precedente 5 Mac Outliner per aiutarti a organizzare i tuoi progetti e idee Successivo Come trovare un titolo di canzone Just by Humming the Lyrics

Rispondi