Secondo quanto riferito, Facebook sta sviluppando app per meme di LOL per cercare di fare appello agli adolescenti

Facebook, che sta cercando di riportare gli adolescenti sul suo social network, sta sviluppando un'app meme chiamata LOL.

La società di social media ha lavorato per mesi sull'app LOL, diverse fonti confermate con TechCrunch . L'app contiene video divertenti e clip simili a GIF suddivisi in categorie come For You, Animals, Fails e Pranks.

Agli utenti vengono anche offerte raccolte a tema denominate Dailies, simili alla funzione Discover di Snapchat. Una volta che gli utenti aprono una raccolta Dailies o scorrano attraverso il feed dell'app, LOL si sposta in una modalità di teatro con bordo nero che avanza automaticamente nei video clip successivi. Gli utenti possono reagire a ciascun contenuto con speciali pulsanti di reazione per LOL of Funny, Alright e Not Funny, e possono anche condividere il contenuto o caricare i propri.

L'app LOL, che estrae il suo contenuto dai post sul feed delle notizie di Facebook dalle migliori pagine dei meme sul social network, si dice che sia attualmente in una beta privata molto limitata. TechCrunch ha affermato che circa 100 studenti delle scuole superiori sono coinvolti in focus group e test individuali dopo aver firmato accordi di non divulgazione con il consenso dei genitori.

Facebook ha confermato l'esistenza di LOL su richiesta di TechCrunch, e che l'app sarebbe stata una casa per i meme . La società ha affermato che il numero limitato di tester sta vedendo LOL come una sostituzione della scheda Guarda su Facebook, ma non è ancora stato deciso se l'app diventerà una funzione nell'app principale del social network o in modalità standalone.

LOL è ancora nelle sue fasi iniziali, ma le fonti hanno detto a TechCrunch che si sente "cringey", come il contenuto trovato nell'app è a volte settimane vecchie. Questo dipinge Facebook da adulto cercando di essere giovane e alla moda, ma non ci riesce.

Nel corso degli anni, quando i loro genitori hanno invaso Facebook, i ragazzi si sono trasferiti su Instagram , Snapchat e altri social network. Anche il sito di condivisione video YouTube sta iniziando a disegnare adolescenti, mentre si stanno allontanando dai social media testuali e in contenuti di foto e video.

Così com'è, LOL sembra non riportare gli adolescenti su Facebook, a meno che l'app non subisca cambiamenti drastici dal suo attuale stato beta.

( Fonte )

Precedente Nevo Butler è l'ultimo hub di casa intelligente in arrivo sul mercato Successivo Google sta lavorando sulla tecnologia di rilevamento radar che potrebbe rendere intelligente qualsiasi oggetto

Rispondi