Questa piccola casa super-cool con un muro vivente ha vissuto all’ONU questa estate

Modulo di vita ecologica
David Sundberg / Esto

Amiamo le piccole case. L'ultima che abbiamo scoperto è vissuta per qualche tempo presso la sede delle Nazioni Unite a New York questa estate. È il modulo di vita ecologica, o EDM, elaborato in una strana collaborazione scientifica tra la società di architettura Grey Organschi e non meno il Centro per gli ecosistemi in architettura della Yale University.

Fidati di noi, è piccolissimo – solo 230 metri quadrati, o 21 metri quadrati – ma questa strana dimora a forma di cuneo può essere gestita completamente indipendentemente dalle infrastrutture e dalle infrastrutture esistenti. Non che stiamo pianificando quell'eventualità.

Modulo di vita ecologica
Modulo di vita ecologica
Modulo di vita ecologica

Si tratta di un progetto piuttosto grande nel suo complesso, pensato per affrontare i problemi abitativi sia dal punto di vista sociale che ambientale.

"Oggi, un miliardo di persone vive in insediamenti informali, spesso senza elettricità, acqua, servizi igienici o cibo affidabili", ha affermato il team di progettazione. "Nel frattempo, il settore abitativo consuma il 40% delle risorse totali del pianeta e contribuisce a oltre un terzo delle emissioni globali di gas serra".

Per voi, Nick Offerman , là fuori, la boiserie è piuttosto bella. La cabina è costruita in legno ingegnerizzato, con montanti realizzati in lastronatura parallela (PSL) e travi formate da legno lignificato (LVT). Nel frattempo i pannelli delle pareti e del tetto sono composti da legno lamellare a strati incrociati (CLT) con isolamento in fibra di legno e guaina in compensato. Più convenzionalmente, le facciate sono avvolte in cedro rosso occidentale.

E per non dimenticare, c'è il muro vivente.

Il team parla di questo insolito muro: "Un sistema modulare attivo di fitodepurazione (FABS) integrato nell'edificio – una parete verde aero-idroponica piantata in un substrato di crescita probiotico – utilizza i sistemi di radici delle piante per filtrare VOC , particolati e agenti patogeni."

Muro vivente | Modulo di vita ecologica
David Sundberg / Esto

I VOC sono "composti organici volatili", a proposito. Sono le cose cattive che vengono fuori da cose come sigarette, pesticidi e altri solventi che alla fine si trasformano in smog.

La cabina è progettata per ospitare fino a quattro persone e comprende un soppalco, una piccola area salotto, una cucina e un bagno con doccia e unità di compostaggio. Tutta l'elettricità dell'edificio è generata da una combinazione di pannelli solari convenzionali e da un cosiddetto "Sistema di facciata solare concentrato integrato" sviluppato dalla collaboratrice di ricerca globale HeliOptix .

"Il sistema HeliOptix produce una maggiore potenza per area rispetto al solare tradizionale, mentre utilizza meno dell'uno per cento del materiale semiconduttore e trasmette la luce solare diffusa all'interno," afferma il team.

Anche la struttura è pensosa per l'acqua. L'edificio raccoglie, immagazzina e filtra l'acqua piovana e ricicla l'acqua grigia per irrigare le colture alimentari integrate nel muro di micro-agricoltura. Durante i mesi umidi, un deumidificatore cattura l'acqua dall'aria per integrare la fornitura di acqua piovana.

Modulo di vita ecologica
Modulo di vita ecologica

È un risultato impressionante creare un'abitazione adattabile, efficiente e multifunzionale: l'ELM può facilmente transitare per adattarsi a usi domestici, commerciali e commerciali, oltre a servire come una piccola casa. Ma in termini di prezzo e assemblaggio, si tratta di una vera soluzione potenziale per l'alloggio in regioni difficili.

"Se messi in produzione industriale su larga scala, l'ELM potrebbe essere prefabbricato a meno di $ 50.000 per unità", dice il team, che è stato in grado di assemblare la propria unità demo in tre giorni grazie agli sforzi dei suoi 16 membri. La casa è stata esposta per tutta l'estate presso la sede delle Nazioni Unite a New York City, in collaborazione con il Forum politico ad alto livello dell'organizzazione, che si concentra sulla sostenibilità.

( Fonte )

Precedente Flickr promette di non eliminare le foto Creative Commons Successivo Entra subito nella vendita del Black Friday di Best Buy sul MacBook Pro non Touch Bar

Rispondi