Potrebbe il prossimo Microsoft HoloLens essere annunciato a MWC 2019?

edizione di sviluppo hololens pre ordine di consegna data microsoft preorders 3

Gli HoloLens di prossima generazione di Microsoft potrebbero arrivare presto. Dopo non aver partecipato al Mobile World Congress (WMC) per tre anni, Microsoft sta inviando inviti ai media per una conferenza stampa alle 11:00 di domenica 24 febbraio, durante l'evento annuale a Barcellona, ​​notando che sarà ospitato da CEO Satya Nadella e inventore di HoloLens Alex Kipman.

Poiché la vendita di telefoni è più lunga, la presenza di Microsoft al Mobile World Congress suggerisce inoltre che la conferenza stampa potrebbe essere centrata sulla versione 2.0 di HoloLens. Alex Kipman è stato anche strettamente coinvolto nello sviluppo di HoloLens e una pagina Web Microsoft dedicata a MWC fa riferimento a "trasformare la comprensione spaziale attraverso sensori avanzati e intelligenza artificiale al limite per rendere la tecnologia più personale e naturale." È stato precedentemente confermato da Microsoft che il prossimo HoloLens sarebbe dotato di un processore AI per l'apprendimento automatico, quindi questo supporta una possibile indicazione di una presentazione di HoloLens versione 2.0.

Oltre al processore AI, le voci hanno indicato che i prossimi HoloLens di Microsoft potrebbero venire con un processore ARM a bordo , anziché Intel. Con il rilascio sia di Surface Pro Advanced LTE che di Surface Go con LTE, Microsoft ha anche spinto per una " nuova cultura del lavoro ". Un HoloLens 2.o con un processore ARM in grado di connettersi LTE sosterrebbe l'iniziativa e l'impresa pubblico al momento scelto da Microsoft.

Denominato in codice "Sydney", si dice anche che le nuove cuffie HoloLens potrebbero essere più economiche, leggere e avere un campo visivo più ampio. Questo è solo gossip, tuttavia, poiché HoloLens è sempre stato commercializzato nei confronti delle aziende, completo di una suite di applicazioni per l'assistenza remota e della realizzazione di progetti in spazi 3D personalizzati. Anche il timing sembra appropriato dal momento che la nuova cuffia HoloLens può essere eseguita su SO Windows Core, per il quale è stata creata una build interna di Windows per la versione online di recente.

Un HoloLens 2.0 sarebbe arrivato oltre quattro anni dopo il lancio del primo HoloLens e potrebbe essere solo l'inizio della linea di dispositivi 2019 di Microsoft. Secondo alcune indiscrezioni, l'azienda sta lavorando su diversi nuovi dispositivi, tra cui un Surface Centarus pieghevole e un Surface Studio modulare . Non aspettatevi questi al MWC 2019, tuttavia, poiché il capo Surface di Microsoft Panos Panay non parlerà all'evento.

( Fonte )

Precedente Elimina il blocco dell'asta: l'i9-9990XE di Intel può essere venduto al miglior offerente Successivo Ricapitolazione CES 2019: tutte le tendenze, i prodotti e i gadget che mancavi

Rispondi