Nvidia Titan RTX: tutto ciò che devi sapere

nvidia rtx titan 2080 ti titanrtx01

Le schede grafiche RTX di Nvidia sono tutte piuttosto costose e tutte piuttosto potenti, ma la più costosa e la più potente di tutte è la Titan RTX. Seduta di una tacca sopra l'RTX 2080 Ti e indirizzata di più agli utenti aziendali e prosumer rispetto ai giocatori, Titan RTX rappresenta l'apice della potenza della scheda grafica oggi disponibile.

Dovresti comprarne uno? Probabilmente no, ma non fa male a indulgere il tuo portafoglio senza fondo immaginario di tanto in tanto. Ecco tutto ciò che devi sapere su Nvidia Titan RTX.

Prezzi e disponibilità

La Titan RTX è stata presa in considerazione per la prima volta in una serie di rivelazioni "casuali" di Linus Tech Tips e Slow Mo Guys alla fine di novembre, ma non sembra aver infastidito Nvidia troppo. Ha seguito l'annuncio ufficiale giorni dopo. Ha rivelato Titan RTX in tutta la sua gloria color oro, insieme al suo cartellino del prezzo di $ 2,500.

Quello che non sappiamo, è esattamente quando verrà rilasciato. In base alle date di rilascio della generazione precedente per le carte Titan, in genere colpiscono gli scaffali dei negozi digitali e reali un paio di mesi dopo la formazione principale. Con AMD che dovrebbe fare un grande successo con Navi al CES anche a gennaio, saremmo sorpresi se Nvidia non rendesse queste carte disponibili prima di allora.

Nvidia ha suggerito che Titan RTX dovrebbe essere disponibile prima della fine dell'anno, quindi stiamo andando con quella premessa. Se è scivolato nei primi mesi del 2019, però, forse per cercare di rubare un tuono CES, non ci sorprenderebbe.

Architettura e prestazioni

Titan RTX si basa sulla stessa architettura di Turing di altre schede della gamma RTX come 2070, 2080 e 2080 Ti . Tuttavia, è ciò che potrebbe essere classificato come una scheda RTX "completamente sbloccata", poiché utilizza lo stesso nucleo della GPU TU102 del 2080 Ti, solo con nessuno dei suoi nuclei CUDA disabilitato. Ecco come si confronta con le altre carte della linea RTX.

Titan RTX RTX 2080 Ti RTX 2080 RTX 2070
Core CUDA: 4.608 4.352 2.944 2.304
Tensor core: 576 544 368 288
Nuclei RT: 72 68 46 36
Velocità di base: 1,350MHz 1,350MHz 1,515MHz 1,410MHz
Aumenta la velocità: 1,770MHz 1,545MHz 1,710MHz 1,620MHz
Memoria:
GDDR6 da 24 GB GDDR6 da 11 GB GDDR6 da 8 GB GDDR6 da 8 GB
Velocità di memoria: 14Gbps 14Gbps 14Gbps 14Gbps
Interfaccia di memoria: 384-bit 352-bit 256-bit 256-bit
Banda di memoria: 672GB / s 616GB / s 448GB / s 448GB / s
TDP: 280 watt 250 watt 215 watt 185 watt

Mentre le velocità di clock e il core count sono tutti miglioramenti graditi rispetto al 2080 Ti, la differenza più netta tra queste due potenti carte è la memoria. Dove il 2080 Ti ha 11 GB di GDDR6 ad alta velocità, Titan RTX offre 24 GB di spazio. Considerando che pochi giochi potranno anche sfruttare il pieno complemento di memoria di cui è dotato il 2080 Ti, questo dovrebbe evidenziare il pubblico previsto per RTX Titan. Tali enormi quantità di memoria consentono di gestire enormi set di dati (perfetti per l'intelligenza artificiale) e pesanti compiti computazionali nei data center.

L'hardware potenziato rispetto al 2080 Ti offre il tipo di bonus di potenza non elaborati che potresti aspettarti. Nelle operazioni di precisione singola e doppia, Titan RTX è più potente del 10-20% rispetto al 2080 Ti, come da Anandtech . Probabilmente più importante, tuttavia, è il miglioramento delle prestazioni del tensore. Anche con un modesto miglioramento del numero di core del tensore, Titan RTX può offrire prestazioni superiori al doppio rispetto a quelle del 2080 Ti quando i core vengono sfruttati, offrendo un totale di 130 TFLOP. Questo è anche superiore alle capacità del Titan V, che ha un conteggio dei transistor più grande, così come un numero maggiore di CUDA e di nuclei tensoriali.

Tutto ciò significa che Titan RTX colma il divario tra l'hardware di gioco più performante e le schede Quadro focalizzate sull'azienda. A $ 2,500, Titan RTX è molto costoso, ma è ben meno della metà del costo di Quadro RTX 6000, rendendolo un'opzione percorribile per coloro che non riescono a giustificare tali spese. Dovrebbe anche funzionare brillantemente come una potente scheda workstation che può essere utilizzata anche per giochi di alto livello, per quel pubblico particolarmente di nicchia.

In termini di prestazioni del mondo reale di RTX Titan, non sappiamo esattamente cosa può fare. Dovrebbe essere migliore di qualsiasi altra carta che abbiamo mai visto quando si tratta di prestazioni di gioco, ma quasi nessuno lo userà per questo compito, quindi è in gran parte irrilevante. Tranne se ami l'hardware, quindi non vediamo l'ora di vedere cosa può fare quando i revisori ci mettono le mani sopra.

Ray tracing? DLSS?

Forse la domanda più intrigante a cui rispondere con il rilascio di Titan RTX è quanto bene gestirà le nuove tecnologie visive di Nvidia: Ray tracing e deep learning super sampling (DLSS)? Abbiamo visto mediocre performance delle nuove schede RTX di Nvidia quando si tratta di ray tracing in giochi come Battlefield V , e il DLSS ha un potenziale reale , ma non è così rivoluzionario come Nvidia potrebbe desiderare di credere.

In teoria, Titan RTX sarà migliore per ray tracing rispetto al 2080 Ti. È molto più veloce la velocità di clock dovrebbe tenere la sua testa sopra l'acqua a risoluzioni più elevate e gli altri quattro core RT potrebbero mantenere i frame rate accalcati abbastanza da essere considerati giocabili, ma è ancora difficile immaginare che anche questa centrale elettrica sia in grado di offrire frame rate riproducibili con ray tracing abilitato a 4K.

Ci piacerebbe vederlo accadere, ma non stiamo trattenendo il fiato che anche Titan RTX è in grado di gestirlo.

( Fonte )

Condividi la tua esperienza:

Precedente Ora puoi inviare messaggi vocali su Instagram Successivo Perché tutti odiano YouTube Rewind 2018?

Rispondi