Nvidia promette che il DLSS a bassa risoluzione sarà “la priorità assoluta” nei futuri aggiornamenti

metro exodus ray tracing dlss 1440p rayt off 9
metro exodus ray tracing dlss 1440p rayt su 9
metro exodus ray tracing dlss 1440p rayt off 9 20
metro exodus ray tracing dlss 1440p rayt su 9 21

Nvidia ha chiarito che è a conoscenza dei problemi che la sua tecnologia di super-campionamento (DLSS) deep learning sta causando alcuni giocatori, specialmente a risoluzioni più basse e si è impegnata a risolverli. Le FAQ per il tweak visivo potenziato da Tensor-core suggeriscono che Nvidia stava rendendo il suo miglioramento una "priorità assoluta", in particolare quando si eseguiva il DLSS a risoluzioni inferiori a 4K.

Il DLSS sembrava essere una tecnologia di gran lunga più interessante del ray tracing ( in modo positivo, almeno ) quando Nvidia ne annunciò la coppia con il suo lancio delle schede grafiche RTX Turing nel 2018. Da allora, però, abbiamo ottenuto le nostre mani su alcuni giochi con una o entrambe le tecnologie e DLSS ha dimostrato di essere dannoso per la grafica nei casi peggiori e a malapena utile nel migliore dei casi. Soprattutto a risoluzioni diverse da 4K.

Cornici sfocate, balbuzie e oversharpening sono solo alcuni degli artefatti e dei problemi visivi che gli utenti di Nvidia hanno visto. Fortunatamente, Nvidia ha riconosciuto che questi problemi esistono e si sono impegnati a risolverli.

"Abbiamo visto gli screenshot [sfocati] e stiamo ascoltando il feedback della community su DLSS a risoluzioni più basse, e ci stiamo concentrando su di esso come massima priorità", ha detto Nvidia nelle sue FAQ aggiornate su DLSS , tramite TechSpot . "Stiamo aggiungendo più dati di addestramento e alcune nuove tecniche per migliorare la qualità e continueremo a formare la rete neurale profonda in modo che migliori nel tempo."

Continua spiegando che la ragione per cui DLSS è meno efficace a risoluzioni inferiori è che l'algoritmo di intelligenza artificiale che rende possibile il DLSS richiede dati sorgente per costruire le visuali (idealmente più belle). Con un'immagine 4K, ha un vantaggio di 4 milioni di pixel da sfruttare a tal fine. Con il gameplay 1080P, però, è limitato a solo 1 milione di pixel a nord, che in alcuni giochi sembra rendere l'algoritmo un po 'troppo zelante con i suoi trucchi di levigatura.

Per i due giochi di punta che hanno introdotto DLSS negli ultimi mesi, Battlefield V e Metro Exodus , Nvidia ha già pianificato nuove patch per introdurre miglioramenti a DLSS. Sebbene il rilascio di nessuna patch sia stato rivelato, ci viene detto che miglioreranno la compatibilità con risoluzioni inferiori e ultrawide e aumenteremo la nitidezza in Metro Exodus in particolare, dove abbiamo notato una significativa offuscamento con DLSS abilitato sull'ultimo driver Nvidia disponibile al momento.

La domanda è, però, se questo è troppo poco o troppo tardi? Siamo a circa sei mesi dall'uscita delle schede RTX Turing e gli unici due giochi mainstream che sfruttano entrambe le nuove tecnologie RTX ne sono esempi scarsi. Accanto a prezzi elevati, questo potrebbe essere il motivo per cui Nvidia ha dovuto affrontare le scarse vendite delle sue GPU di Turing.

( Fonte )

Precedente Perlick porta una versione più grande e più audace del suo frigorifero high tech a KBIS 2019 Successivo 5 strumenti di Google Drive per documenti, fogli di calcolo, diapositive e altro ancora migliori

Rispondi