Nvidia GTX 11-series: tutto ciò che sappiamo finora

Zotac GeForce GTX 1080Ti AMP
Bill Roberson / Tendenze digitali

Senza annunci di un RTX 2060 o 2050 e l'imminente Navi di AMD che promette molto per i giocatori di fascia media, la linea di schede grafiche di Nvidia ha ancora un grosso buco. Dove la 1060 long-in-the-tooth non può comunque essere all'altezza della concorrenza, la GTX 1160 potrebbe sembrare. Si dice che esistano da prima che la serie RTX 2000 venisse introdotta, la serie GTX 11 potrebbe essere la soluzione di Nvidia per i videogiochi entry-level e di medio livello senza tutti i campanelli e, soprattutto, i cartellini dei prezzi, del 2070, 2080 e 2080 Ti .

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla serie GTX 11.

Prezzi e disponibilità

Nvidia non ha fatto alcun annuncio ufficiale della serie 11 di GPU GTX, quindi tutte le date di rilascio o le speculazioni sui prezzi rimangono fermamente tali e poco più. Tuttavia, Videocardz ha pubblicato un report dalle proprie fonti nel mese di dicembre 2018 che suggeriva che Nvidia potesse lanciare una GTX 1160 non appena a metà gennaio 2019. Ciò suggerirebbe una rivelazione del CES 2019 della nuova carta e della stessa gamma, potenzialmente dandoci dettagli di qualsiasi altra carta che possa essere rilasciata come parte di essa.

A causa dello stato attuale della linea di schede grafiche di Nvidia e delle aspettative su ciò che l'hardware sarà in grado di (vedi sotto), ci aspetteremmo che tutte le schede della serie 11 abbiano un prezzo significativamente inferiore rispetto alle schede grafiche della serie RTX esistenti. Con un piano da $ 500 sul RTX 2070, ci aspetteremmo che un GTX 1160 abbia un prezzo tra $ 300 e $ 350. Ciò impedisce a Nvidia di invalidare la sua scorta di GTX 1060, causata dal cosiddetto " cripto-sbornia " delle maggiori carenze del 2017 .

Sembrerebbe improbabile che Nvidia lanci i prodotti per competere con le sue soluzioni di serie RTX di fascia alta – le GTX 1080 e 1080 Ti lo fanno già – ma probabilmente vedremo GTX 1150 e schede inferiori rilasciate più avanti sulla linea, con più convenienti prezzi da abbinare.

Prestazione

Dal momento che Nvidia probabilmente pagherebbe la serie GTX 11 sotto la serie RTX, ci aspetteremmo che le prestazioni siano analogamente più deboli. Quanto più debole, però, è la domanda. Poiché le schede RTX hanno ampiamente sostituito la generazione Pascal precedente, ma hanno fatto in modo che un settore di mercato superiore ai loro predecessori (RTX 2070 sostituisce 1080, 2080 sostituisce 1080 Ti, ecc.) Potremmo vedere qualcosa di simile con la serie GTX 11. Con un 2060 che si dice sia approssimativamente paragonabile a una GTX 1070 Ti, la 1160 potrebbe essere vicina alle capacità di una GTX 1070. Una 1150 speculativa potrebbe essere più simile a una GTX 1060, e così via.

Se Nvidia non offre schede RTX al livello base, la sua serie GTX 11 sarà progettata per supportare la serie RX 500 esistente di AMD e tutto ciò che Navi potrebbe essere in grado di fare. Se supponiamo che lo scopo principale della serie GTX 11 sia quello di essere competitivo nei prezzi a metà range, la GTX 1160 che si dice abbia bisogno di offrire prestazioni almeno in eccesso rispetto alla recente RX 590 , che di per sé non è miglia dietro la GTX 1070.

Se Nvidia riuscisse a gestirlo, una GTX 1160 di $ 300 con prestazioni simili a 1070 potrebbe essere un acquisto piuttosto interessante per coloro che desiderano effettuare l'aggiornamento all'inizio del 2019.

Che mi dici di ray tracing?

Ci sono due motivi per cui la serie GTX 11 è improbabile che utilizzi il ray tracing . Il primo è che Nvidia sta commercializzando ray tracing come una caratteristica premium. Il prezzo delle sue schede RTX era di diverse centinaia di dollari rispetto al costo iniziale dei loro predecessori, sia perché doveva coprire il costo dei core RT aggiuntivi necessari per il ray tracing, o perché voleva far sembrare che fosse un necessità. In entrambi i casi, ray tracing è attualmente costoso e sembra in contraddizione con il probabile scopo della serie GTX 11.

In secondo luogo, il ray tracing è difficile. Abbiamo visto che anche con le ottimizzazioni, ray tracing ha bisogno di hardware seriamente potente per funzionare a 1080p, per non parlare delle risoluzioni più alte. È una funzionalità che costa framerate e per una serie di schede grafiche che molto probabilmente avranno come obiettivo una buona frequenza di fotogrammi a 1080p e 1440p, ray tracing semplicemente non sarà possibile su un 1160 o inferiore senza prestazioni di tank.

Che mi dici di DLSS?

Il deep learning super sampling (DLSS) è probabilmente la più eccitante caratteristica della generazione RTX. Richiede il funzionamento di specifici core "Tensor" e l'elenco dei giochi che lo supportano è ancora piuttosto piccolo, ma il suo potenziale di migliorare effettivamente le prestazioni senza sacrificare i dettagli significa che potrebbe essere una grande funzionalità per le GPU di fascia media e entry-level.

Dato che è stato fornito in bundle con le GPU di Turing e venduto come una delle principali novità della generazione RTX, è possibile che Nvidia lo tenga come un'esclusiva delle sue serie 2000, ma potrebbe anche dare alle 11 serie un vantaggio prestazionale importante sull'hardware di AMD in titoli compatibili se è stato offerto come parte di esso.

Dipende davvero da che tipo di trucco prende la serie 11. Se il 1160 si presenta come un RTX 2060 con tracciamento di raggio disabilitato e un prezzo più basso, allora il DLSS potrebbe essere una possibilità. Tuttavia, se sono i nuclei Tensor e RT che hanno reso la serie RTX così costosa, potremmo vedere la funzionalità abbandonata per mantenere competitive le serie 11 nella sua parentesi.

Come per tutto il resto della serie 11, ti aspettiamo di imparare molto di più al CES 2019.

( Fonte )

Precedente Come risolvere un laptop surriscaldamento: 3 suggerimenti chiave e soluzioni Successivo Il canale Roku aggiunge abbonamenti Premium

Rispondi