Lo strumento di notizie locali di Facebook è andato in diretta in 400 città, gli avvisi potrebbero essere il prossimo

facebook oggi nella schermata di lancio 2018 10 22 alle 01 36 del mattino copia
Una mappa delle città che ora hanno accesso a Today In Facebook

Dopo aver testato una sezione di notizie locali chiamata Today In , Facebook sta portando lo strumento in più di 400 città e sta avviando test internazionali. Mercoledì 28 novembre, Facebook ha annunciato l'espansione di Today In, oltre a test per gli avvisi locali delle agenzie governative.

Oggi in aggregati notizie locali, una funzione su Facebook ha iniziato a lavorare dopo che oltre la metà degli intervistati ha dichiarato che vorrebbero vedere più notizie locali sulla rete dei social media. La sezione ospita oltre agli articoli di notizie per l'area: la pagina include anche eventi imminenti, annunci scolastici e conversazioni che si svolgono in gruppi basati sulla posizione.


La funzionalità appena espansa è disponibile dal menu di Facebook e comparirà occasionalmente anche nel feed delle notizie, ma solo se gli utenti attivano l'opzione. Gli utenti possono scegliere di visualizzare gli aggiornamenti all'interno del feed di notizie selezionando la sezione Oggi in.

Le notizie aggregate spesso contengono insidie, ad esempio quando gli algoritmi promuovono inavvertitamente notizie false . Facebook afferma che Today In è costruito dagli stessi algoritmi che la rete ora usa per dare la priorità alle notizie locali rispetto ad altre notizie nel News Feed. Pagine e gruppi sono stati selezionati osservando dove i fan sono geograficamente localizzati, dice Facebook. Il contenuto passa anche attraverso i filtri di Facebook progettati per eliminare spam, incitamento all'odio e altri contenuti che violano le politiche della piattaforma.

Oltre a lanciare la sezione in oltre 400 città, Facebook ha anche iniziato a testare uno strumento chiamato Avvisi locali. L'opzione è disponibile solo per i primi soccorritori e le Pagine governative e il test prevede la notifica agli utenti nelle aree interessate. Gli avvisi locali saranno indicati come tali nel feed delle notizie, ma non saranno classificati più in alto dei messaggi tipici, dice Facebook.

Gli avvisi locali sono progettati per inviare agli utenti informazioni su chiusure stradali, black-out e disastri naturali. Facebook afferma che lo strumento non è progettato per sostituire i sistemi di allarme di emergenza. I primi soccorritori e le organizzazioni governative si limitano a postare 35 avvisi entro un periodo di 30 giorni e i post sono contrassegnati come avviso locale per un massimo di sei ore.

Oltre a testare gli avvisi locali, Facebook ha anche iniziato a testare lo strumento Today In a livello internazionale con un test in Australia. Lo strumento Oggi in è attualmente in più di 400 città e gli utenti che vivono in una di queste regioni possono accedere alla funzione dal menu dell'app (l'icona con tre linee) e possono anche scegliere di visualizzare gli aggiornamenti nel feed di notizie. Per vedere se Today In è disponibile nella tua zona, visita la mappa interattiva di Facebook.

( Fonte )

Precedente Instagram può ora descrivere le foto agli utenti con disabilità visive Successivo Lo Stella Artois BART trasforma il tuo robovac in un cameriere di birra

Rispondi