Linux sta mangiando la tua RAM? Come gestire la tua memoria

linux-eating-ram

Quindi hai installato Linux sulla promessa che richiede meno risorse di sistema di Windows. Perché, allora, il tuo sistema è improvvisamente a corto di RAM?

Non farti prendere dal panico! Linux non sta mangiando la tua RAM. Per capire solo cosa sta succedendo, dovremo dare un'occhiata a come Linux gestisce la memoria.

Come visualizzare la RAM gratuita su Linux

Come con qualsiasi cosa su Linux, ci sono molti modi per verificare quanta RAM è in uso. Se provieni da un sistema operativo commerciale, potresti trovare più semplice aprire un'app simile al Task Manager di Windows o al Monitor attività macOS. Il nome di questo programma dipende dall'ambiente desktop Linux che si utilizza .

Su GNOME, l'opzione più utilizzata, apri un programma chiamato System Monitor . Su KDE, un'alternativa simile alla funzione completa, usa invece Konsole . Altri ambienti desktop hanno strumenti simili sotto vari nomi.

Per un approccio che funzioni indipendentemente dall'ambiente desktop, è possibile passare alla riga di comando. Apri l'applicazione Terminale e digita il seguente comando.

 free 

Vedrai risultati simili a questo. I numeri cambieranno in base alla quantità di RAM della tua macchina e al numero di programmi attivi.

Un terminale Linux che visualizza il comando gratuito

Per una visione più approfondita della tua RAM, prova questo:

 cat /proc/meminfo 

Il comando precedente carica lo stesso file utilizzato dal comando gratuito per vedere quanta memoria è disponibile sul PC.

Se i tuoi numeri sembrano tristi, può sembrare che Linux abbia consumato la tua RAM. Supponiamo di avere 4 GB di RAM e di 3,9 GB. Solo 0,1 GB sembra essere gratuito per le app aggiuntive! Sembra che tu sia un programma lontano dal portare il tuo PC a una brusca frenata.

Guarda di nuovo. Questa volta gira gli occhi sulla colonna "disponibile". Potresti scoprire che hai effettivamente 1 GB di dati aperti per le app. Ma come? Tutto dipende da come Linux gestisce e utilizza la RAM .

Come Linux usa la RAM

Come Linux usa la RAM non è molto diverso da Windows e altri sistemi operativi. Ma diversi sistemi presentano ciò che sta accadendo in modi diversi.

Quando il tuo PC rileva che la RAM non è attualmente in uso, dedica parte di questo spazio alla memorizzazione nella cache del disco. In questo modo, le app memorizzano i dati in una posizione a cui è più rapido accedere, rendendo il sistema più veloce e più fluido. Quando altre app necessitano di più memoria, prendono la quantità di cui hanno bisogno da questa cache del disco come se fosse inutilizzata.

In altre parole, Linux mette a disposizione lo spazio vuoto durante il suo periodo di riposo. Perché lasciare che tutta quella memoria gratuita vada sprecata?

Per sapere quanto spazio è in uso in questo modo, guarda la colonna "buff / cache". Questa è la quantità di RAM dedicata ai buffer e alla cache al momento dell'esecuzione del comando. L'idea che cancellare questo spazio potrebbe aiutare le prestazioni è un malinteso comune sulla RAM .

La differenza tra RAM disponibile e disponibile

Ora che vieni catturato, è ancora facile confondersi. Capisco. Ecco come Linux visualizza la tua RAM.

  • Usato: RAM attualmente utilizzata da un'applicazione.
  • Disponibile: RAM che può essere in uso per la memorizzazione nella cache del disco ma che può essere liberata per le applicazioni.
  • Gratuito: RAM non utilizzata da un'applicazione o dalla memorizzazione nella cache del disco.

Libero e disponibile possono sembrare sinonimi, ma c'è una differenza tecnica. Il primo è la memoria che non è affatto utilizzata. Quest'ultima è la memoria che è attualmente in uso ma può facilmente aprirsi se necessario. Per l'uso quotidiano, è quest'ultimo che conta davvero.

Come cancellare RAM Memory Cache e Buffer

Diciamo che, per qualsiasi motivo, si desidera comunque cancellare la RAM che il kernel Linux sta usando per i suoi buffer e cache. Per essere chiari, fare ciò avrà un impatto negativo sulle prestazioni. Se vuoi che il tuo sistema funzioni in modo ottimale, lascia stare.

Stai per eseguire questi comandi come amministratore di sistema.

Per cancellare il pagecache, inserisci il seguente comando:

 echo 1 > /proc/sys/vm/drop_caches 

Per cancellare dentine e inode, cambia il numero in 2:

 echo 2 > /proc/sys/vm/drop_caches 

Per cancellare pagecache, dentries e inode tutti insieme, cambia il numero in 3:

 echo 3 > /proc/sys/vm/drop_caches 

Se questi comandi non migliorano la fluidità del PC, perché eseguirli? Fare questo è un modo per confrontare le prestazioni del computer dopo aver apportato una modifica senza dover riavviare. Se non stai eseguendo il benchmark o testando il tuo PC, ci sono pochi motivi per preoccuparti.

Come visualizzare e chiudere i programmi

Tutto questo significa che non è necessario controllare la RAM e gestire la memoria su Linux? Non proprio.

Mentre Linux sa come ottimizzare la RAM, ciò non significa che le tue app lo siano. A volte il tuo browser manterrà tutta la tua memoria. Un gioco potrebbe bloccarsi senza liberare risorse di sistema. Un visualizzatore di immagini potrebbe bloccarsi quando si tenta di caricare un'immagine estremamente grande.

Per vedere quali programmi stanno dando al tuo computer un momento difficile, prova il comando in alto :

 top 

I risultati saranno simili a questo.

Un terminale Linux che visualizza il comando superiore

Ora che hai individuato un programma problematico, cosa puoi fare al riguardo? Un'opzione è usare il comando kill . Per fare ciò, nota il numero PID che è apparso accanto al programma quando entri in cima . Ne avrai bisogno.

 kill -9 2470 

In alternativa, puoi usare il comando killall per chiudere un programma usando il suo nome.

 killall firefox 

Aumentare ulteriormente le prestazioni del sistema Linux

A differenza di molte cose nella vita, la memoria del tuo PC si gestisce più o meno da sola. Qui abbiamo esaminato i modi per vedere cosa sta succedendo e, quando è necessario intervenire, intervenire. Ora sai come vedere quanta memoria è in uso e quali programmi lo stanno utilizzando. Puoi anche fare qualche passo per fermare le attività che fanno hogging nello spazio.

Ma gli strumenti di cui sopra non sono quasi l'estensione di ciò che è disponibile negli strumenti di Linux. Guarda i nostri articoli su come velocizzare un computer Linux lento e aggiornare il kernel di Linux per ottenere prestazioni migliori .

Leggi l'articolo completo: Linux sta mangiando la tua RAM? Come gestire la tua memoria

Fonte: makeuseof.com

Precedente 4 Utilità per modificare il tuo Mac senza il terminale Successivo Cibo volante: Uber ha fissato una data obiettivo per utilizzare i droni per la consegna dei pasti

Rispondi