Le schede grafiche Nvidia RTX 2080 Ti stanno morendo su molti utenti

RTX 2080
Riley Young / Tendenze digitali

Preoccupazioni stanno aumentando il tasso di fallimento della scheda grafica RTX 2080 Ti di Nvidia , con un numero crescente di segnalazioni di carte morte e morenti dai primi utenti. Alcuni problemi di visualizzazione che coinvolgono artefatto e instabilità subito dopo l'installazione, mentre altri cominciano a mostrare segni di degrado dopo pochi giorni, nonostante la mancanza di overclocking manuale o manipolazione della tensione.

Le schede grafiche RTX Turing di Nvidia sono le più potenti GPU consumer mai realizzate e supportano nuove interessanti funzionalità visive come il deep supersampling di apprendimento (deep-supersampling, DLSS) e ray tracing. Detto questo, il miglioramento delle prestazioni nell'ultima generazione non è così drammatico come i prezzi inizialmente sperati e gonfiati lasciavano alcuni preoccupati per il pubblico reale di tali carte . Solo poche settimane dopo che sono diventati ampiamente disponibili, i problemi di garanzia della qualità si aggiungono a quelli precedenti.

Da settimane sono in corso discussioni sul forum di Nvidia sulle schede RTX 2080 Ti morte e morte, con quasi ogni thread su più pagine con centinaia di commenti che mettono in evidenza arresti anomali , schermate nere, schermata blu di problemi di morte , artefatti e schede che non riescono a lavorare interamente . Ci sono anche alcune segnalazioni di problemi con il 2080, ma la maggior parte fa riferimento a carte 2080 Ti problematiche.

Sono apparsi anche i thread Reddit con un tema simile , che descrivono in dettaglio il processo RMA che molti utenti stanno attraversando. Peggio ancora, alcuni utenti che hanno ricevuto una carta sostitutiva da Nvidia sono stati costretti a restituire anche quello , suggerendo che in alcuni casi, almeno, il problema che gli utenti si trovano ad affrontare non è risolto semplicemente dando loro una nuova scheda grafica. Ciò potrebbe suggerire una sorta di difetto architettonico.

I problemi sembrano riguardare quelli con le versioni di Founders Edition del 2080 Ti, ma alcuni utenti con schede di terze parti di Gigabyte e Asus hanno anche riportato guasti e problemi con le loro nuove GPU.

Vale la pena notare che i numeri di insuccesso possono essere distorti dal fatto che le persone che non affrontano problemi difficilmente riportano con zelo simile. Tuttavia, i problemi simili che sembrano sorgere per un numero così elevato di proprietari di 2080 Ti è motivo di preoccupazione.

Digital Trends ha contattato Nvidia per commentare questa storia e aggiorneremo questo post come e quando avremo notizie.

( Fonte )

Precedente Google lancia Discover per ingombrare la sua homepage Successivo Sony presenta l'elenco dei giochi classici di PlayStation

Rispondi