Le nuove CPU Threadripper 2 di AMD offrono prestazioni migliori a un prezzo scontato

Recensione AMD Ryzen Threadripper 1920X 1950X
Bill Roberson / Tendenze digitali

La gamma completa di CPU Threadripper 2 di AMD è ora disponibile con il lancio del 2970WX e del 2920X. Entrambi i chip rappresentano le iterazioni leggermente più deboli del modello di punta 2990WX e del 2950X più economico e ampliano le opzioni per potenziali acquirenti e system builder. Non sono ancora a buon mercato, ma danno a coloro che non hanno bisogno del nucleo estremo assoluto e conteggio di alcune alternative a un prezzo ridotto.

Le CPU Threadripper di AMD hanno spinto i limiti del tipo di core e numero di thread che possiamo aspettarci da CPU che non sono mirate alle build del server. La prima generazione era già impressionante con fino a 16 core nel 1950X, ma la seconda generazione offriva ancora di più, con un massimo di 32 core e 64 thread nella fascia più alta. Il 2970WX non è così estremo con 24-core e 48-thread, mentre il 2920X è più simile alle CPU Ryzen orientate al consumatore, con 12 core e 24 thread.

Come il suo fratello maggiore, la 2970WX è destinata ai professionisti con carichi di lavoro pesanti multithread. Ha un requisito di potenza termica di progettazione di 250 watt e si clinge fino a 4,2 GHz quando potenziato. L'unica vera differenza tra i due è il calo del numero di core, anche se il suo prezzo è notevolmente ridotto a $ 1.300, $ 500 in meno rispetto al fratello maggiore.

Il 2920X è il più economico delle CPU Threadripper di seconda generazione, con un prezzo di $ 650. I suoi 12 core possono essere sincronizzati fino a 4,3 GHz quando potenziati e richiedono 180 Watt più ragionevoli per coprire il TDP. Tutte le nuove CPU Threadripper sono costruite sull'architettura Zen +, le stesse del Ryzen 2600, 2600X e 2700X, e supportano 64 corsie PCI Express complete. Supportano ufficialmente la RAM DDR4 fino a 2.933 MHz, ma possono andare oltre con l'overclocking.

Mentre i modelli 2920X e 2950X sono più mirati verso i giocatori e gli appassionati rispetto alle loro controparti WX, AMD ha rilasciato un aggiornamento per i più costosi chip Threadripper che possono, ci dicono, aumentare le prestazioni di gioco di oltre il 47 percento . Alcuni di questi chip si faranno strada nella nuova generazione Dell della sua Alienware Area-51 Threadripper Edition .

Nessuna di queste CPU è davvero mirata ai giocatori di fascia alta. Consigliamo il 9900K se stai cercando le migliori CPU di gioco disponibili. Se si desidera eseguire lo streaming di giochi durante il gioco, o se si tratta di un multitasking pesante, le nuove CPU Threadripper sono tra le migliori.

( Fonte )

Precedente Le migliori e più economiche offerte VPN per Halloween Successivo Guida all'acquisto di Ring Video Campanello: qual è il migliore per te?

Rispondi