Le 8 migliori app per Mac che migliorano la funzionalità del Finder

mac-finder-migliorare

La pletora di file manager di terze parti per macOS potrebbe potenzialmente sostituire Finder nel tuo flusso di lavoro. Ma Finder è un file manager personalizzabile. E la sua estensibilità consente alle app di terze parti di integrarsi in modo nativo con esso.

Ti mostreremo alcune delle migliori app che si fondono con il Finder per consentirti di eseguire funzioni extra.

1. Montagna: gestire le unità esterne dalla barra dei menu

app per la montagna montano volumi esterni nella barra dei menu

Se gestisci un sacco di dischi rigidi esterni, dover passare continuamente da Finder a Utility Disco per espellere e montare il disco è una seccatura. Inoltre, dimenticando di rimuovere in modo sicuro le tue unità può portare alla corruzione dei dati. Mountain è un'app di menu bar che ti consente di gestire tutti i volumi esterni con facilità. Puoi smontare, espellere e montare volumi con soli due clic.

Espelle automaticamente i volumi esterni quando il Mac si addormenta e monta di nuovo le unità quando si sveglia dal sonno. L'app identifica automaticamente anche le app che bloccano i volumi dall'essere espulsi. Esce da quelle app, quindi espelle in modo sicuro le unità. Se si utilizzano unità esterne per i backup , questo strumento potrebbe rendere il processo di backup molto più semplice.

Scarica: Mountain (prova gratuita, $ 6)

2. Mountain Duck: installa il Remote Storage nel Finder

accedere alla memoria remota nel cercatore da anatra di montagna

Se hai bisogno di gestire più servizi di cloud storage contemporaneamente, il passaggio tra diverse interfacce può ostacolare il tuo flusso di lavoro. Mountain Duck è un'app elegante che ti consente di montare il server e il cloud storage come volume locale nel Finder. Apri Preferenze di Sistema> Estensioni e controlla Mountain Duck per integrare l'app con la barra degli strumenti del Finder.

Fare clic sull'icona dell'app nella barra dei menu per connettersi e disconnettersi dal servizio di archiviazione cloud con pochi clic. Quando ti connetti con un particolare servizio, verrà visualizzato nella barra laterale del Finder per consentire di sfogliare i contenuti e spostare i file. L'app supporta FTP, SFTP, WebDAV, Amazon S3, Microsoft Azure, Backblaze B2 e altro.

Scarica: Mountain Duck (prova gratuita, $ 39)

3. Cartella predefinita X: ottimizza l'apertura / salvataggio dei file

la cartella predefinita si integra con la finestra di dialogo Apri e Salva

Le finestre di dialogo Apri e Salva con nome incorporate non hanno opzioni di personalizzazione. Quando scegli di aprire e salvare un file, è facile perdere tempo a cercare la cartella giusta. Per evitare ciò, alcune persone salvano tutti i loro dati sul desktop, rendendo il Finder ingombrante e meno utile .

La cartella predefinita X è un'utilità che sostituisce le finestre di dialogo Apri e Salva con molte opzioni utili. L'app allega una barra degli strumenti con una serie di pulsanti per accedere rapidamente alla cartella predefinita , alla cartella Inizio , ai preferiti e alle cartelle recenti . È inoltre possibile impostare la cartella predefinita per una particolare app e assegnare un collegamento per salvare il file direttamente con la pressione di un singolo tasto.

L'interfaccia della barra dei menu consente di visualizzare tutte le finestre del Finder e accedere a varie cartelle, indipendentemente da dove si trovano. L'app consente inoltre di aggiungere commenti, etichette e tag Spotlight all'interno della finestra di dialogo Salva . Se ti concentri sull'efficienza e sull'organizzazione dei file, la Cartella predefinita X migliorerà sicuramente il tuo flusso di lavoro.

Download: cartella predefinita X (prova gratuita, $ 35)

4. Plugin Quick Look: anteprima file senza apertura

file di markdown in anteprima con quicklook

Quick Look offre un'anteprima completa o quasi completa di quasi tutti i tipi di file con una stampa di Spazio . Con esso, è possibile visualizzare in anteprima documenti, immagini e video. Ma puoi migliorare la funzione Quick Look con un migliore supporto dei file tramite plugin.

I plugin Quick Look vengono come file qlgenerator . Tutto quello che devi fare è estrarre il file ZIP e trascinarli nella cartella ~ / Library / QuickLook . Per attivare i plug-in, apri il terminale e digita quanto segue:

 qlmanage -r 

Premi Invio e riavvia il Finder. È possibile trovare un elenco di plugin utili con diverse funzioni descritte di seguito:

  • QLColorCode: visualizza in anteprima i file del codice sorgente con evidenziazione della sintassi.
  • QLStephen: visualizza in anteprima i file di testo semplice con o senza estensioni di file sconosciute.
  • QLMarkdown: file di markdown di anteprima.
  • BetterZipQL: archivio di anteprima o file zip.
  • qlImageSize: visualizza dimensioni e risoluzione dell'immagine.

Download: pagina Sindithor Github | QuickLookPlugins.com (gratuito)

5. Resilio Sync: mantiene i file sincronizzati su tutti i dispositivi

finestra principale di sync di resilio

Resilio Sync (precedentemente BitTorrent Sync) utilizza un metodo di sincronizzazione basato sulla tecnologia peer-to-peer per sincronizzare file e cartelle senza utilizzare i server cloud. L'app si integra con Finder tramite le estensioni macOS. Assegna ad ogni cartella un ID univoco e tiene traccia dei metadati per sincronizzare file e cartelle.

Per sincronizzare una cartella, fai clic sul pulsante Più , quindi scegli una cartella Standard o Avanzata dal menu a discesa. Anche se sembrano uguali, vedi la pagina di aiuto di Resilio per le differenze.

Apparirà automaticamente una finestra Condividi . Scegli il tipo di permesso e imposta la data di scadenza del tuo link. Quindi copia e incolla il collegamento su un altro dispositivo.

La versione Pro di Resilio Sync consente di collegare computer e dispositivi mobili con una singola identità senza condividere chiavi segrete. Ha anche una funzione di sincronizzazione selettiva, che funziona proprio come Dropbox. È utile per i dispositivi mobili con meno spazio di archiviazione e offre flessibilità nel download solo dei file selezionati.

Download: Resilio Sync per Windows e Mac | Android | iOS (gratuito, versione $ 60 Pro)

6. ColoFolXS: strumento icona compatto per cartelle da colorare

app colofolxs per cartelle a colori

Cambiare il colore di una cartella in macOS è un ottimo modo per vestire il tuo desktop e aggiungere identità visiva alle cartelle. Ma la procedura manuale per cambiare il colore di una cartella Mac ha alcuni problemi in Mojave, ed è piuttosto goffo.

ColoFolXS è un'app di utilità che ti consente di cambiare il colore di qualsiasi cartella senza sforzo. L'app presenta un'interfaccia minimalista ma completa per cambiare il colore. Ha una collezione di colori cellulari predefiniti, oltre a cursori di regolazione di tonalità e intensità differenti. Per utilizzare questa app, trascina qualsiasi cartella dal Finder direttamente su una delle sue celle di colore.

Scarica: ColoFolXS (prova gratuita, $ 5)

7. Menu di scelta rapida: estensione per il miglioramento del flusso di lavoro

integrazione del menu power con il finder

Power Menu è un'estensione Finder configurabile che aggiunge potenti azioni al menu e alla barra degli strumenti del tasto destro. Quando apri l'app, attiva automaticamente l'estensione FinderSync, quindi il menu delle azioni viene visualizzato lì.

Il menu viene fornito con azioni predefinite per le funzionalità del Finder mancanti, come lo spostamento e la copia di un gruppo di file con un clic, la conversione di immagini in diversi formati, la creazione di nuovi file, l'apertura della directory selezionata in una nuova finestra di Terminale e altro. L'app supporta anche script di shell personalizzati .

Per creare uno script di shell, fare clic sul pulsante Più accanto al titolo dell'elenco Azioni nel menu Gestisci azioni . Hanno molti usi; Io uso gli script della shell per ripulire i tag HTML spazzatura e gli errori di formattazione bizzarri e per convertire Markdown in PDF e formati DOC con Pandoc. Se lavori in Finder tutto il giorno, questa applicazione ti farà risparmiare tempo e migliorerà la produttività.

Scarica: Power Menu ($ 10)

8. Estendi la potenza del Finder con i servizi

usa searchlink per generare collegamenti

Il menu Servizi in macOS è probabilmente la sua caratteristica più sottoutilizzata. L'unico scopo di questo menu è quello di darti più opzioni per le attività che esegui regolarmente prendendo in prestito funzionalità da altre app.

Ad esempio, puoi selezionare il testo da un sito web in Safari e inviare un'e-mail utilizzando il testo selezionato. Puoi accedere alla voce Servizi tramite il menu dell'app o con il tasto destro del mouse. Se non utilizzi i Servizi al massimo delle sue potenzialità, prova queste utility.

Markdown Service Tools è una raccolta di servizi macOS che ti consente di fare di più con il testo Markdown. Include utility per ripulire la punteggiatura intelligente, convertire HTML in Markdown, rientro o testo non aggiornato, una funzionalità per afferrare automaticamente i link dagli appunti e altro ancora.

SearchLink è un servizio di sistema che ti consente di cercare più fonti e generare automaticamente collegamenti per il testo. Se scrivi sul tuo Mac, questo strumento ti farà risparmiare tempo rispetto a incollare manualmente i link nella tua app di scrittura.

Download: Strumenti di servizio Markdown | SearchLink (gratuito)

Finder è un ottimo file manager su Mac

I nuovi arrivati ​​al Finder potrebbero trovare difficile utilizzare il manager in modo efficace perché molte funzionalità sono fuori vista. Troverai molte modifiche nascoste dietro menu e scorciatoie da tastiera. E per approfondire, queste app di terze parti si integrano direttamente con Finder per un sacco di funzionalità extra.

Se Finder non si adatta al tuo flusso di lavoro, puoi personalizzarlo in base alle tue esigenze. Consulta i nostri suggerimenti su come utilizzare Finder in modo più efficiente

Leggi l'articolo completo: Le 8 migliori app per Mac che migliorano la funzionalità del Finder

Fonte: makeuseof.com

Precedente 11 Impostazioni Mac nascoste che è possibile sbloccare con il comando di default Successivo 7 modi per controllare il caricatore dello smartphone è sicuro da usare

Rispondi