La modalità scura di Chrome potrebbe proiettare la sua ombra sui Mac entro l’inizio del 2019

Schermata Modalità oscura
Lo screenshot di MacRumors di Chrome Dark Mode come mostrato in Canary, uno dei build di sviluppo di Chrome. Screenshot / MacRumors

Gli utenti Mac potrebbero essersi persi la funzione Dark Mode di Chrome la settimana scorsa, ma sembra che non rimarranno senza. Mentre la release di Chrome 71 della scorsa settimana sembrava escludere la funzionalità prevista per l'ultima versione di MacOS, sembra che Google stia lavorando per implementare la modalità oscura nelle versioni successive di Chrome, molto probabilmente rilasciata all'inizio del 2019 .

Un post su Reddit ha indicato che la modalità oscura sarebbe stata inclusa nella versione Google di Chrome 72, in cui si citava che "la modifica del codice in modalità oscura era stata inviata" la scorsa settimana su questa pagina del progetto Chromium . (Il cromo è alla base dello sviluppo generale di Google Chrome, in quanto è il progetto del browser Web open source in cui le modifiche al codice, come l'aggiunta della modalità dark, iniziano.)

Le schermate della funzione Dark Mode di un'altra build per sviluppatori di Chrome, Canary, sono state prese da MacRumors. E finora, guardando questi screenshot, la modalità scura di Chrome è molto simile alla modalità di navigazione in incognito: gli sfondi scuri con testo bianco vengono utilizzati per i menu, la barra dei preferiti, le schede e la relativa omnibox.

Non è chiaro quale versione di Chrome offrirà la modalità oscura. Mentre la modifica del codice è stata inviata di recente, Chrome 72 è già considerato "ramificato" o completato e pertanto potrebbe essere troppo tardi per aggiungere la modalità oscura a quella versione. Sembra più probabile che gli utenti Mojave abbiano accesso alla modalità oscura in Chrome 73. In ogni caso, è previsto che la modalità scura sarà disponibile all'inizio del 2019 perché le date di rilascio previste per Chrome 72 e 73 sono il 29 gennaio e il 12 marzo, 2019, rispettivamente.

La modalità Scuro è arrivata su MacOS nell'ultima versione del sistema operativo, che oscura le sue funzionalità a livello di sistema. Mentre le app native di Apple erano tutte oscurate, i fan dei Mac attendevano app di terze parti come Chrome per rilasciare nuove versioni che supportano la modalità dark.

La modalità Scuro può essere utile per coloro che desiderano ridurre l'affaticamento degli occhi, specialmente quando gli utenti si trovano a fissare lo schermo di un computer per ore o se funzionano in una stanza con scarsa illuminazione.

( Fonte )

Precedente Il browser Microsoft Chromium Edge potrebbe aggiungere le tue estensioni di Chrome Successivo 5 app di Babbo Natale segrete e idee per grandi scambi di regali

Rispondi