La cancellazione di Rift 2 segnalata da Facebook ha causato una spaccatura con Oculus executive

oculus rift amazon sale 350 on matt wideview
Bill Roberson / Tendenze digitali

Sembra che l'improvvisa partenza del co-fondatore di Oculus e dell'ex CEO Brendan Iribe di Facebook possa essere stata causata dalla decisione dell'azienda di cancellare l'auricolare di realtà virtuale Rift di seconda generazione. Iribe ha annunciato la sua partenza da Facebook all'inizio della settimana, sottolineando che ora sta passando "dopo sei incredibili anni". Ora stanno emergendo ulteriori dettagli su ciò che ha accelerato la spaccatura tra Facebook e Iribe.

Mentre Iribe ha elogiato il team Oculus, acquisito da Facebook nel marzo 2014, ha notato che c'è ancora molto lavoro da fare. "Ogni parte di VR e AR deve migliorare, in particolare l'hardware e la tecnologia di base, e Oculus ha il miglior team al mondo per farlo", ha detto il dirigente in un post sul blog annunciando la sua partenza dal gigante del social networking. "Anche se siamo ancora lontani dal consegnare i magici occhiali intelligenti che tutti noi sogniamo, ora sono quasi alla nostra portata."

La dichiarazione di Iribe ha portato alla speculazione che la partenza potrebbe essere stata meno che amichevole di quello che siamo stati portati a credere e TechCrunch ha riferito che l'esecutivo ha lasciato Facebook perché ha condiviso "visioni radicalmente diverse sul futuro di Oculus che è diventato più profondo nel tempo" rispetto al resto del gruppo dirigente. "Iribe non era interessato a una" corsa verso il basso "in termini di prestazioni", afferma il rapporto.

Questa differenza potrebbe essere culminata di recente nella recente conferenza per sviluppatori focalizzata sulla realtà virtuale di Facebook, chiamata Oculus Connect 5. All'evento, Oculus ha mostrato la sua nuova visione per esperienze di realtà virtuale stand-alone nella forma del $ 399 Oculus Quest, che inizierà la spedizione la prossima settimana. A differenza del Rift, Quest non richiede fili o una connessione a un PC di fascia alta con grafica discreta. Invece, Quest è basato su componenti basati su smartphone, come un processore Qualcomm Snapdragon, per offrire la visione di Facebook della realtà virtuale per le masse .

Se il rapporto TechCrunch è accurato, Iribe potrebbe aver spinto Facebook a privilegiare il lavoro su Oculus Rift 2, piuttosto che esperienze autonome come le cuffie Oculus Go e Quest. Poiché Rift si connette a un PC di gioco di fascia alta con una grafica discreta, rappresenta un'esperienza più potente. Anche con Facebook che svela la potenza di Quest, nella nostra recensione pratica dell'headset di Connect 5, abbiamo riscontrato che le prestazioni sono alquanto compromesse perché sono dotate di un processore Snapdragon più debole. Tuttavia, Quest ha fornito un'esperienza immersiva sulla realtà virtuale e ha camminato su una linea sottile tra prestazioni e portabilità.

Sebbene Facebook non abbia confermato l'ipotesi della pubblicazione, ha affermato che sta lavorando a una versione futura di Rift. "Anche se non possiamo commentare le specifiche della nostra roadmap dei prodotti, abbiamo piani futuri e possiamo confermare che stiamo pianificando una versione futura di Rift", ha detto la società in una nota. Facebook non ha negato che il Rift 2 sia stato cancellato e non è chiaro come sarebbe un successore di Rift.

( Fonte )

Precedente Bumblebee vuole sollevare il letto verso il soffitto per risparmiare spazio Successivo Il blackout di Alexa sventa centinaia in tutto il mondo, il servizio ora è stato ripristinato per molti

Rispondi