Il tuo account Facebook è stato violato nell’ultima violazione? Ecco come scoprirlo

ciò che gli utenti di Facebook dovrebbero sapere su cambridge analytica e privacy mobile v1

Dopo aver rivelato che una vulnerabilità di sicurezza scoperta a fine settembre consentiva agli hacker di accedere a circa 50 milioni di account , il report corrente di Facebook indica che il numero di utenti interessati è più vicino a 30 milioni.

"Ora sappiamo che meno persone sono state colpite di quanto pensassimo in origine", ha detto Facebook in un post sul blog . "Dei 50 milioni di persone i cui token di accesso ritenevamo fossero interessati, circa 30 milioni hanno effettivamente rubato i loro token".

La società ha rivelato, come parte della sua indagine in corso con l'FBI, che gli hacker hanno avuto accesso ai dati personali, come nome, informazioni di contatto, dettagli demografici, città natale, data di nascita e dettagli di altri amici trovati sul profilo di un utente. Facebook ha anche creato un Centro assistenza per verificare se sei vittima dell'hack.

Scopri se sei una vittima?

Per verificare se il tuo account è stato influenzato dall'hack, devi accedere al Centro assistenza e accedere al tuo account Facebook.

  1. Una volta entrato nel Centro assistenza, dovrai scorrere verso il basso. Verso il fondo della pagina, c'è una sezione intitolata "Il mio account Facebook ha un impatto con questo problema di sicurezza".
  2. Facebook ti fornirà una risposta rapida, si o no, insieme a eventuali dettagli aggiunti. "Nei prossimi giorni invieremo messaggi personalizzati ai 30 milioni di persone coinvolte per spiegare quali informazioni potrebbero essere accessibili agli aggressori, nonché i passaggi che possono adottare per proteggersi, anche da e-mail sospette, messaggi di testo o chiamate ", Ha detto Facebook.
  3. Se la risposta è sì, Facebook ti dirà a quali tipi di informazioni gli hacker hanno avuto accesso come parte dell'hack. I tipi di accesso sono suddivisi in tre categorie. Il primo è che gli hacker hanno rubato nome e informazioni di contatto. Ciò ha avuto un impatto su 15 milioni di persone sui 30 milioni di account interessati. La seconda categoria è più seria e interessa 14 milioni di utenti di Facebook. Oltre ai nomi e alle informazioni di contatto, Facebook ha rivelato che gli hacker potrebbero aver avuto accesso a "nome utente, sesso, lingua / lingua, stato delle relazioni, religione, città, città attuale autoproclamata, data di nascita, tipi di dispositivi usati per accedere a Facebook, istruzione, lavoro, gli ultimi 10 posti in cui sono stati registrati o sono stati taggati, sito Web, persone o Pagine che seguono e le 15 ricerche più recenti. "Infine, Facebook ha scoperto che gli hacker non hanno ottenuto alcuna informazione nella terza categoria di 1 milione di utenti.

Le password di Facebook non sono state compromesse come parte dell'hack. Tuttavia, se sei uno dei 14 milioni di utenti interessati nella seconda categoria, ti consigliamo di tenere d'occhio i siti bancari, finanziari e di altro tipo. Dato che hanno già accesso a molte informazioni personali, gli hacker possono utilizzare tecniche di ingegneria sociale complesse per fingere di essere te stesso, avvertendo TechCrunch .

Facebook non ha rivelato l'identità dell'hacker o degli hacker dietro questo recente attacco a causa delle indagini in corso. Il social network ha notato che gli hacker non erano in grado di accedere ai dati su altre piattaforme di sua proprietà, tra cui Messenger, Messenger Kids, Instagram, WhatsApp, Oculus, Workplace, Pages, pagamenti, app di terze parti o account di pubblicità o sviluppatore. Anche i messaggi privati ​​non sono stati influenzati.

( Fonte )

Precedente Gli 11 film più spaventosi su Netflix Full of Frights Successivo La tua casa intelligente è troppo confusa? L'intelletto semplifica i tuoi controlli

Rispondi