Il sito web alimentato da A.I. crea volti incredibilmente realistici di persone che non esistono

persondoesnotexist new face generation ai screen shot 2019 02 15 at 19 16 58

Hai visto quest'uomo? No, non è una persona scomparsa. O almeno non in senso convenzionale. Il volto in questione è stato generato da un'intelligenza artificiale sul nuovo sito Web ThisPersonDoesNotExist.com . Mentre è chiaro da un po 'di tempo che l'intelligenza artificiale moderna sta diventando davvero bravo a generare volti umani accurati , è un promemoria di quanto siamo arrivati ​​dall'effetto valle incantato visto in film come Polar Express del 2004 .

Il sito è opera di Philip Wang, un ingegnere informatico di Uber. Wang dice che l'idea del progetto è iniziata nel 2014 con una conversazione con Ian Goodfellow , uno scienziato di ricerca approfondita, attualmente a Google Brain, che ha introdotto il concetto di una rete generativa avversaria (GAN). Hanno discusso la nozione di mettere insieme due reti neurali l'una contro l'altra: una progettata per generare nuove immagini e l'altra per capire quali immagini sono generate al computer e quali sono reali. Nel corso del tempo, la rete "generatore" diventa abile nel creare immagini così realistiche da ingannare il "discriminatore". (Se ciò suona familiare, è perché era anche la tecnologia che ha ispirato l'IA dello scorso anno che ha creato un dipinto che vendeva per un sacco di soldi in un'asta di Christie's .)

Utilizzando l' ultima GAN all'avanguardia , ideata da Nvidia AI Labs, Wang ha addestrato il suo algoritmo di deep learning per generare volti, basato su un set di dati di 70.000 immagini ad alta risoluzione. I risultati … beh, puoi vederli da soli controllando il sito web . Colpire il refresh itererà una faccia completamente nuova.

"[I volti che vedi] sono del tutto originali, dalle nostre definizioni di 'originale'", ha detto Wang a Digital Trends. "Nessun essere umano è veramente 'originale' [poiché] siamo tutti delimitati dai dati a cui siamo esposti sin dalla nascita. Anche un artista, quando gli viene chiesto di disegnare qualsiasi cosa, sarebbe in grado di disegnare solo le cose che hanno visto durante la loro vita. Queste reti neurali si stanno rapidamente avvicinando all'originalità allo stesso livello che avremmo. Se viene fornita la stessa quantità di dati e una formazione sufficiente, impara a suddividere i dati nelle sue caratteristiche più fondamentali e quindi a ricostituirli in nuove forme credibili. Non è solo un programma che taglia e incolla le parti memorizzate del set di allenamento in una nuova immagine ".

( Fonte )

Precedente Windows sta ottenendo un lifting nel 2020, ma ora puoi dare una sbirciata Successivo Vuoi imparare qualcosa di nuovo? Trova fantastiche competenze per imparare con questi 5 siti web

Rispondi