I display di Google Assistant riceveranno presto audio multi-room, vista Home e altro ancora

Dall'evento Made by Google del 9 ottobre, la società ha implementato funzionalità dopo caratteristica per accompagnare tutto il nuovo hardware e software. Google ha appena annunciato un aggiornamento per tutti i suoi display intelligenti per migliorare la funzionalità del Google Home Hub. Alcune funzionalità sono state richieste dagli utenti per un lungo periodo, come l'audio multi-room e il controllo migliorato della tecnologia di casa intelligente.

La funzione audio multi-room ti consente di posizionare più dispositivi Google Assistant come Google Home o Google Mini in stanze con display intelligenti e farli lavorare senza interruzioni. Ciò fornisce una migliore qualità audio e copertura per un'intera stanza.

La Home View è un'altra caratteristica che gli utenti hanno desiderato. Questo fornisce un dashboard slide-down che fornisce un accesso rapido e facile a tutti i tuoi dispositivi smart home connessi. Quando non vuoi andare al fastidio di dire a Google di illuminare una stanza specifica, basta selezionarla dal menu e attivare le luci. Questa funzione Home View è accompagnata da una migliore integrazione del campanello intelligente Nest Hello. Quando qualcuno suona il tuo campanello, il tuo display intelligente mostrerà un feed dal vivo della tua porta.

Google ha anche detto che un nuovo aggiornamento è in arrivo su Google Assistant che offre un controllo esteso su alcuni dispositivi, tra cui televisori intelligenti, altoparlanti, telecomandi e, in particolare, Logitech Harmony. Questo aggiornamento espande i controlli universali (accensione e spegnimento, regolazione del volume, riproduzione, ecc.) Per tutti i dispositivi supportati.

Oltre a questi altri annunci, altre funzionalità del benessere digitale stanno arrivando ai display Google. Queste impostazioni ti aiuteranno a gestire meglio i tuoi dispositivi e forniranno una funzione Wind Down che ti consente di ridurre lo schermo o di passare alla scala di grigi. Puoi anche chiedere a Google quanto tempo hai speso per il tuo telefono quel giorno e fornirà una ripartizione delle tue attività. Le funzionalità del benessere digitale ti offrono anche la possibilità di bloccare i tuoi dispositivi smart durante determinate ore.

Google Home Hub dovrebbe avere tutte queste funzionalità al momento del lancio, ma altri display intelligenti vedranno l'aggiornamento di questo aggiornamento nel corso di diverse settimane. Al momento della stesura, i display Lenovo hanno già ricevuto l'aggiornamento.

( Fonte )

Precedente La Walabot Home è come un rilevatore di fumo per cadute di alto livello Successivo I nuovi Chromebook con cornice sottile di Asus non svuoteranno il tuo portafoglio

Rispondi