I 7 migliori modi per aprire un file PSD senza Photoshop

Photoshop fastidi

Photoshop ha sicuramente capito bene con il formato di file PSD. Salva lo stato completo di un'immagine modificata in modo da poter chiudere e riprendere il lavoro in un secondo momento. Quando lavori con le immagini, dovresti sempre tenere una copia PSD in giro nel caso in cui tu abbia bisogno di apportare ritocchi all'immagine in seguito.

Il problema è che PSD non è un formato aperto. Mentre PNG, JPG e BMP possono essere aperti in quasi tutti gli editor di immagini, i PSD possono essere aperti solo da alcune app che conoscono il formato del file. La tua migliore scommessa? Paga un piano di abbonamento di Adobe Photoshop CC .

Oppure usa una delle tante opzioni gratuite di seguito. Sono buoni come Adobe Photoshop? No. In effetti, la maggior parte delle seguenti app non è in grado di modificare i PSD: possono visualizzare solo i file PSD come immagini appiattite. Questo è il costo del software proprietario. Ma hey, se la visualizzazione delle immagini appiattita è tutto ciò che serve comunque, allora vale la pena provare queste opzioni.

1. GIMP

open-PSD-in-gimp

GIMP dovrebbe essere la tua prima fermata quando cerchi di aprire e modificare gratuitamente un file PSD. Non solo è la controparte più vicina a Photoshop , ma è disponibile su Windows, Mac e Linux, quindi puoi apprenderlo una volta e usarlo su tutti i tuoi sistemi.

E se non fosse chiaro, sì, il supporto PSD è integrato direttamente nell'app. Non c'è bisogno di armeggiare con plugin di terze parti o altro.

  1. Vai a File> Apri .
  2. Trova e seleziona il file PSD.
  3. Clicca Apri .

La cosa bella di GIMP è che può effettivamente elaborare i singoli livelli di un file PSD. Il rovescio della medaglia è che alcuni livelli non sono leggibili da GIMP, o devono essere rasterizzati in modo che GIMP possa lavorare con loro. Il salvataggio su PSD potrebbe rovinare il file se si intende riaprirlo in Photoshop successivamente.

GIMP è un software open source , che offre numerosi vantaggi (come la possibilità di dare un'occhiata al codice sorgente ogni volta che lo si desidera).

Scarica: GIMP (gratuito)

2. Paint.NET

open-PSD-in-paint-net

Ho sempre rispettato Paint.NET perché sa esattamente cosa vuole essere: un editor di immagini che è migliore di Microsoft Paint senza essere eccessivamente o intimidatorio da apprendere come GIMP e Adobe Photoshop. È proprio nel mezzo.

Ma se vuoi renderlo più potente, puoi installare vari plugin di terze parti . E se hai intenzione di farlo, c'è un plugin che devi assolutamente usare: il plugin PSD.

  1. Scarica il plugin PSD .
  2. Estrai il contenuto del file ZIP.
  3. Copia il file PhotoShop.dll .
  4. Passare alla cartella di installazione di Paint.NET (la mia si trova in C: / Programmi / paint.net ).
  5. Incolla il file PhotoShop.dll nella sottocartella FileTypes .
  6. Avvia Paint.NET.

Con il plugin installato, dovresti essere in grado di aprire i file PSD senza intoppi. Nota che anche se Paint.NET è in grado di gestire i livelli PSD in modo ottimale, ti imbatterai in problemi occasionali perché Paint.NET non supporta tutte le funzionalità di Photoshop.

Scarica: PSD Plugin per Paint.NET (gratuito)

3. Editor online di Photopea

open-PSD-in-photopea

Se non hai mai sentito parlare di Photopea prima, sei pronto per una sorpresa. Questa app web meno conosciuta è fondamentalmente come una versione online di Adobe Photoshop o GIMP. Ovviamente non è così buono: le applicazioni web raramente si avvicinano alle loro controparti desktop, ma è comunque utile.

Il layout è simile, quindi ti sentirai come a casa. Vuoi aprire un file PSD? È facile.

  1. Vai a File> Apri .
  2. Trova e seleziona il file PSD.
  3. Clicca Apri .

E la cosa bella è che Photopea può leggere i singoli livelli, che è un livello di funzionalità che non mi aspetterei mai da un'applicazione web gratuita. È bello però, permettendoti di modificare i tuoi PSD senza spese, non importa dove ti trovi. Basta saltare con qualsiasi computer.

Sito Web: Photopea Online Editor

4. XnView

open-PSD-in-xnview

XnView è un organizzatore di immagini freeware che ti consente di sfogliare e ordinare le tue raccolte di immagini in vari modi, nonché di elaborarle utilizzando strumenti di modifica delle immagini di base come tavolozze dei colori, filtri, effetti, rotazioni, ecc.

Il bello di questa app meno conosciuta è che può leggere oltre 500 formati ed esportare in oltre 70 formati, quindi non solo è utile per visualizzare le immagini, ma anche per convertirle.

  1. Vai a File> Apri .
  2. Trova e seleziona il file PSD.
  3. Clicca Apri .

Durante il download, è possibile scegliere tra tre tipi di configurazione: Minimo, Standard ed Esteso. Minimo richiede la minima quantità di spazio su disco ed è tutto ciò che serve per aprire PSD. Non c'è bisogno di componenti aggiuntivi, plug-in o simili.

Scarica: XnView (gratuito)

5. IrfanView

open-PSD-in-irfanview

IrfanView è simile a XnView in quanto il suo uso principale è come un visualizzatore di immagini e un convertitore. Potrebbe non supportare tutti i formati di XnView, ma supporta tutti quelli importanti – e questo è tutto ciò che conta davvero, giusto?

Mentre IrfanView può rendere facilmente i PSD appiattiti, non può modificarli o salvarli a meno che non si esporti per la prima volta in un formato diverso.

  1. Vai a File> Apri …
  2. Trova e seleziona il file PSD.
  3. Clicca Apri .

Ti consigliamo di conservare questa app sul tuo sistema. Usalo come visualizzatore di immagini principale e non ne rimarrai mai deluso. La parte migliore, almeno per me, è che è estremamente leggero e veloce. Inoltre è possibile migliorare ulteriormente IrfanView con alcuni plugin nifty .

Scarica: IrfanView (gratuito)

6. Google Drive

open-PSD-in-google-drive

Può sembrare strano utilizzare Google Drive come visualizzatore di file, ma è assolutamente possibile, e funziona piuttosto bene. Consulta la nostra guida principale su Google Drive per ulteriori informazioni al riguardo, ma la cosa importante da sapere è che i file PSD sono visualizzabili su Google Drive sul Web.

  1. Visita la pagina di Google Drive .
  2. Fai clic su I miei file e seleziona Carica file …
  3. Trova e seleziona il file PSD.
  4. Clicca Apri .
  5. Fare doppio clic sul file per visualizzare.

Esistono diversi altri metodi che puoi utilizzare per caricare file di immagini su Google Drive , ma questo è il più semplice se vuoi solo visualizzare un singolo file. Quando utilizzeresti Google Drive per questo? Forse quando non sei sul tuo PC e non puoi installare nessun altro software.

Sito web: Google Drive

7. Go2Convert

Quest'ultima opzione non è un modo per visualizzare, aprire o modificare i file PSD. È semplicemente un modo per convertire i file PSD in altri formati come PNG e JPG. Se questo è l'intero motivo per cui volevi aprire PSD in primo luogo, allora potresti anche saltare i passaggi intermedi.

  1. Fai clic su Seleziona file .
  2. Naviga e seleziona il tuo file PSD.
  3. Clicca Apri .
  4. Fai clic su Carica ora .
  5. Una volta terminato il caricamento, puoi scegliere decine di formati da convertire. Facoltativamente, puoi anche ridimensionare l'immagine e scegliere il tipo di compressione da utilizzare (per determinati formati).

Semplice e diretto. Niente di più.

Sito Web: Go2Convert

Perché non usare Adobe Photoshop?

Queste soluzioni funzionano sicuramente, quindi se sei felice con loro, vai avanti e continua a usarle. Ma se hai intenzione di fare un serio editing PSD in futuro, dovresti prendere in considerazione l'idea di prendere un piano di abbonamento di Adobe Photoshop CC .

Puoi certamente cavartela con GIMP, ma, di nuovo, ha i suoi limiti e stranezze. GIMP va bene per gli utenti occasionali, ma Photoshop è oggettivamente migliore. Controlla il nostro confronto tra GIMP e Photoshop per maggiori dettagli.

Leggi l'articolo completo: I 7 migliori modi per aprire un file PSD senza Photoshop

Fonte: makeuseof.com

Precedente I 10 migliori film horror da guardare su Netflix Successivo Hai bisogno di una licenza Windows legale e economica? Ecco le tue opzioni

Rispondi