I 10 nuovi prodotti più cool al CES 2019

Mentre siamo andati al CES l'anno scorso, questo è stato il primo anno in cui MakeUseOf ha coperto CES in una seria capacità. Siamo andati a visitare i palchi degli spettacoli in tutti i luoghi in tutti e quattro i giorni dell'evento, e abbiamo visto un sacco di cose interessanti – e un sacco di immondizie non così impressionanti.

Ecco una carrellata delle nostre scoperte più interessanti, tra cui un supporto per laptop invisibile, una fascia per la testa che misura i livelli di concentrazione e una TV da parete che può ridursi su richiesta a seconda di cosa stai guardando.

1. Ultrahaptics

Una forma fluttuante invisibile a mezz'aria che puoi premere, manipolare e interagire con? Sembra fantastico, vero?

Questo è ciò che Ultrahaptics ha portato a CES 2019. Sì, sono al CES da alcuni anni, ma ogni volta la tecnologia della compagnia fa un enorme balzo in avanti. Quest'anno, aveva avanzato sufficientemente per consentire agli utenti di controllare l'intera console centrale di un'automobile. Questo include i fan, la musica, il GPS e la temperatura.

Anche il numero di gesti supportati è aumentato in modo significativo. L'anno scorso sono stati riconosciuti solo ampi gesti delle mani e poco altro. Quest'anno, Ultrahaptics può anche riconoscere pizzichi, salti, mic drop e altro.

Ma è la tecnologia aptica sottostante che ci eccita di più. Il numero di implementazioni è quasi infinito. Continua a leggere per sapere come viene utilizzato anche nel mondo della realtà virtuale.

Contribuito da Dan Price.

2. Supporto per laptop invisibile MOFT

Startup e prodotti crowdfunding sono un punto fermo al CES, con IndieGoGo che ha una presenza particolarmente importante. Sono stato fortunato a ricevere uno di questi prodotti da provare.

MOFT è un supporto per laptop invisibile, attualmente disponibile su Kickstarter per 14 dollari. Può contenere fino a 18 sterline e può contenere qualsiasi cosa, da un tablet a un laptop da 15,6 ". Puoi appoggiare il tuo laptop ad un angolo di 15 ° o 25 °. Quando non sono in uso, i magneti integrati assicurano che il MOFT rimanga a livello contro il retro del laptop. Sulla nostra unità, tuttavia, i magneti sembrano mancare.

MOFT si attacca alla parte posteriore del tuo laptop usando un adesivo simile a quello che potresti conoscere dai grip del telefono, come il PopSocket. Puoi rimuovere e ricollegare fino a 100 volte. Non riesco a immaginare di usare il mio telefono senza una presa e il MOFT si sta rivelando ugualmente utile per il mio portatile.

Contribuito da Tina Sieber.

3. Sense Arena VR

Come ci si potrebbe aspettare, la realtà virtuale era una parte enorme di CES 2019. Tra l'hardware stesso e una manciata di demo software, sembrava che qualcosa di correlato alla realtà virtuale stesse incombendo dietro ogni angolo.

Una particolare demo di realtà virtuale che mi ha fatto perdere i piedi è stata il sistema di allenamento per l'hockey Sense Arena. Ho iniziato a giocare a hockey 22 anni fa, e questo sistema VR mi ha completamente scioccato con quanto fosse capace di replicare l'esperienza di essere sul ghiaccio praticando.

Il sistema è progettato per consentire a un giocatore di fare migliaia di ripetizioni senza il rischio che verrebbe da essere sulla pista. Si tratta di costruire ricordi muscolari, e sembra davvero che funzionerà.

Tra il feedback tattile del bastone speciale e la grafica autentica, questa è una demo che giustifica l'esistenza della realtà per il mondo dello sport.

Contributo di Dave LeClair.

4. Bosch Driverless Shuttle

Immagine di credito: Bosch

Il produttore di elettronica tedesco Bosch ha esposto in anteprima la sua visione del futuro al CES di quest'anno. I veicoli autonomi sono stati ampiamente pubblicizzati come il futuro dei trasporti, ma sembra più probabile che i trasporti pubblici condivisi e autonomi sostituiranno i veicoli a uso singolo.

La navetta elettrica senza conducente Concept di Bosch può contenere fino a quattro persone ed è dotata di Wi-Fi e altri servizi connessi.

Sebbene il veicolo fosse solo un concetto in questa fase, Bosch intende sviluppare e integrare tutti i servizi per il trasporto autonomo e il passaggio a bordo. La navetta sarebbe dotata di telecamere che possono identificare se un passeggero ha lasciato qualcosa nel veicolo, e può provvedere alla pulizia del veicolo quando necessario.

Contributo di James Frew.

5. The Wall di Samsung

Negli ultimi dieci anni, la tecnologia TV ha fatto un buon passo avanti: basta considerare come i televisori 4K con HDR siano ora alla portata di tutti. Non sono rimasto impressionato dalle TV 8K che abbiamo visto al CES (senza un confronto affiancato, è difficile vedere una differenza dal 4K) ma The Wall è qualcosa di davvero pazzesco.

È essenzialmente una TV a schermo intero in grado di adattarsi a qualsiasi risoluzione o dimensione su richiesta. Quindi puoi goderti un film cinematografico con lo schermo a dimensioni da soffitto a pavimento, quindi impostarlo su un formato ampio e breve per visualizzare l'arte digitale in un secondo momento.

Mi piacerebbe vedere The Wall interagire con diversi giochi e film, come lo zoom per un momento in cui salti da una rampa in un gioco di corse o un'azione simile. Questo sembra un nuovo tipo di display al posto delle piccole iterazioni che abbiamo visto ultimamente.

Naturalmente, questo prodotto non sarà fuori per qualche tempo e probabilmente costa decine di migliaia di dollari quando è nuovo. Anche se al momento è solo un concetto interessante, trovo l'idea di uno schermo che si adatti a qualsiasi cosa tu abbia bisogno nel momento in cui è davvero scivolosa.

Contribuito da Ben Stegner.

6. Dell XPS 13

È difficile dire definitivamente quale sia stato il nuovo "migliore" laptop del CES. Tuttavia, da un punto di vista puramente personale, è stato il nuovo XPS 13 di Dell che mi ha colpito di più.

L'XPS 13 è un dispositivo seriamente sexy. In effetti, è facile sostenere che Dell sta prendendo la lotta per Apple quando si tratta di costruire i laptop più belli sul mercato.

Naturalmente, la grande attrazione è la morte di "nostril cam"; Dell ha finalmente trovato un modo per posizionare la camma sopra lo schermo mantenendo le cornici ultrasottili.

Ma l'XPS 13 parla di più di nuove fotocamere. I modelli high-specific sono disponibili in 16 GB o RAM, schermo touchscreen da 3.840 x 2.160 pixel e fino a 2 TB di spazio di archiviazione.

Predizione: questo volerà via dagli scaffali.

Contribuito da Dan Price .

7. Skyroam Virtual SIM

Chiunque viaggi molto sa che restare in contatto può essere una sfida. Se sei stanco di cambiare scheda SIM o pagare un braccio e una gamba per i piani dati (eh, Canada?), Sai di cosa sto parlando. Ecco un prodotto che potrebbe risolvere questi problemi una volta per sempre.

Skyroam, noto anche per Solis, l'hotspot dati portatile, ha collaborato con un produttore di chip per costruire hardware che supporti la sua SIM virtuale. Con SIMO beneficerai del potere d'acquisto collettivo di Skyroam e otterrai pacchetti di dati a prezzi altamente competitivi ovunque tu vada. Tutto ciò di cui hai bisogno è un telefono con l'hardware giusto e l'app di Skyroam per acquistare i piani dati in movimento.

Sfortunatamente, il SIMO non è ancora uscito dall'Indonesia. Anche se non è disponibile una cronologia, i prossimi mercati in cui Skyroam sta prendendo di mira sono le Americhe e l'India.

Contribuito da Tina Sieber.

8. OBSBOT

Un altro prodotto che sembrava avere delle implicazioni piuttosto serie sul futuro era l'OBSBOT. È una piccola telecamera che funge da telecamera automatizzata. Per chiunque voglia creare contenuti senza un amico che li spara, questo potrebbe essere un grosso problema.

Fondamentalmente, una volta assegnato un soggetto alla telecamera, è in grado di tracciare quella persona a 360 gradi, il che significa che funziona molto come un essere umano che tiene una fotocamera. Usa semplici gesti delle mani per cambiare le modalità di scatto, il che rende facile il controllo anche a distanza. Per i creatori di contenuti che desiderano lavorare da soli, OBSBOT è sicuramente un dispositivo che vale la pena tenere d'occhio.

OBSBOT è programmato per colpire Kickstarter il 15 gennaio, quindi siamo sicuri di scoprire ulteriori informazioni al riguardo. Tuttavia, a differenza di molti prodotti in cerca di crowdfunding, siamo stati in grado di utilizzare effettivamente OBSBOT e ha funzionato esattamente come pubblicizzato. Anche con l'enorme quantità di persone che camminano tra me e il dispositivo, OBSBOT non mi ha mai perso di vista una volta.

Contributo di Dave LeClair.

9. BrainCo FitFocus

L'attenzione può essere difficile da raggiungere, e ci sono stati molti prodotti nel corso degli anni che promettevano di farti entrare nella zona. L'ultima innovazione arriva da BrainCo. La società era al CES, in mostra il suo ultimo prodotto, il FocusFit; un archetto EEG progettato per determinare il tuo livello di messa a fuoco.

La fascia si trova sopra la fronte e dietro le orecchie, un po 'come un paio di occhiali ma più in alto. La parte posteriore del lato sinistro ha sensori per misurare l'attività cerebrale e un algoritmo lo trasforma in una misura di messa a fuoco. BrainCo immagina di utilizzare la fascia pre-allenamento per migliorare la tua concentrazione.

L'archetto si collega all'app FitFocus e, una volta raggiunto il livello di messa a fuoco desiderato, inizierà la riproduzione di un video. È quindi possibile iniziare un allenamento dal livello ottimale di attenzione. Dopo l'allenamento rimetti la fascia e sarai guidato attraverso una meditazione per chiudere la sessione.

Contributo di James Frew.

10. Smartphone Nubia

Il produttore di smartphone cinese Nubia ha presentato i suoi nuovi telefoni Nubia X a doppio schermo e il telefono di gioco Red Magic Mars. Sebbene la mia precedente esperienza con gli smartphone Nubia UI basati su Android non fosse favorevole, questi due nuovi telefoni offrivano alcune caratteristiche hardware in un mercato che ha iniziato a ristagnare.

Nubia X è un telefono dual-screen, con lo schermo standard sul lato anteriore e uno secondario sul retro del dispositivo. Passare tra i due schermi è semplice come spremere il lato del telefono. Gli schermi Nubia X possono funzionare indipendentemente l'uno dall'altro, con app separate in esecuzione su ogni schermo, oppure è possibile scegliere di visualizzare la stessa schermata su ciascun display. Purtroppo, solo una schermata può essere abilitata in qualsiasi momento.

Il Red Magic Mars è ottimizzato per i giochi e, sebbene sia difficile stabilire se il supporto del dispositivo si materializzerà pienamente, l'estetica del telefono è incantevole. Gli accessori per il gioco spesso includevano LED personalizzabili e il Red Magic Mars offre una tale striscia lungo la parte centrale del retro. È un piccolo tocco, ma se abbinato ai controller di gioco integrati, accessibili afferrando i lati del telefono, rende Red Magic Mars un telefono di gioco potenzialmente eccellente.

Contributo di James Frew.

Leggi l'articolo completo: I 10 nuovi prodotti più cool al CES 2019

Fonte: makeuseof.com

Condividi la tua esperienza:

Precedente 11 fastidi Internet di cui puoi sbarazzarti immediatamente Successivo Che cos'è Patreon e come funziona?

Rispondi