HP Spectre Folio e Apple MacBook Air

Il mercato dei notebook premium ha recentemente dato il benvenuto a due nuovi entranti. Il venerabile MacBook Air di Apple ha ricevuto un aggiornamento importante, con specifiche più moderne e un design più sottile e leggero, e HP ha tentato di "Reinventare il PC" con il suo Specter Folio 2-in-1 costruito in pelle di alta qualità.

L'originale MacBook Air ha dato il via alla mania sottile e leggera anni fa, e lo Spectre Folio rappresenta forse la versione più moderna di sempre. Ma quando sono snocciolate testa a testa, qual è il notebook migliore?

Design

recensione del folio di HP Spectre 12
Mark Coppock / Digital Trends

Lo Spectre Folio è fatto letteralmente di pelle di alta qualità, ed è la varietà conciata al cromo come quella usata nelle automobili. È lussuoso e promette una buona durata in entrambi i suoi colori marrone cognac o borgogna. Più importante, il Folio non è solo avvolto in pelle – il materiale in realtà comprende il guscio del Folio, e quindi parti in magnesio e alluminio forniscono ulteriore rigidità strutturale. La pelle rende anche possibile l'esclusivo meccanismo 2-in-1 convertibile in cui il display si divide nel mezzo e salta in avanti da clamshell a film e quindi modalità tablet. La flessibilità della pelle è ciò che rende possibile quel meccanismo, rispetto al metallo che richiederebbe una cerniera complessa per realizzare la stessa cosa. A differenza dei convertibili a 360 gradi, la tastiera rimane coperta in tutto.

Il Folio non è particolarmente sottile, leggero o piccolo, però. È più spesso di molti notebook moderni a 0,6 pollici e un po 'pesante a 3,28 sterline. Le cornici sono ragionevolmente sottili, ma la pelle sporge per creare un quaderno piuttosto ampio. HP è anche riuscita a costruire una tastiera molto bella con un sacco di viaggi e con una sensazione scattante e precisa. Il touchpad è un po 'piccolo e non supporta il protocollo Precision di Microsoft, ma i gesti multitouch funzionano ancora abbastanza bene. HP Active Pen fornisce 1.025 livelli di sensibilità alla pressione per la scrittura e il disegno sul display abilitato al tocco.

Lo chassis del MacBook Air è molto più tradizionale e, sebbene abbia ricevuto alcune modifiche significative nell'aggiornamento, rimane la stessa forma a cuneo di quando è stato spedito per la prima volta. È più sottile, però, tra 0,16 e 0,61 pollici ed è più leggero a 2,75 sterline. Rimane anche ben costruito e robusto e tutti i notebook Apple, ed è disponibile in tre opzioni di colore: Gold, Silver e Space Grey.

Come altri moderni MacBook, l'Air utilizza la tastiera a farfalla di terza generazione di Apple e, come sempre, le persone tendono ad amare o odiare il suo meccanismo nitido e superficiale. Il touchpad Force-enabled è grande come sempre e rimane uno dei migliori che troverete su un notebook oggi. Naturalmente, non c'è display touch e nessun supporto per una penna.

Entrambi i notebook sono limitati a USB-C con porte Thunderbolt 3 e jack audio da 3,5 mm. E, naturalmente, entrambi offrono Wi-Fi veloce e connettività Bluetooth, anche se Folio si distingue per la sua opzione di connettività LTE gigabit.

Il MacBook Air è stato notevolmente migliorato questa volta, ma non può competere con il puro lusso e l'innovativo design 2 in 1 dello Spectre Folio .

Prestazione

recensione del folio di HP Spectre 11
Mark Coppock / Digital Trends

Il Folio si rivolge direttamente agli utenti di produttività che non hanno bisogno di eseguire attività impegnative come l'editing di immagini complesse o l'editing di video. Invece, desidera essere gentile e tranquillo in azione. Pertanto, HP ha incorporato l'ultima CPU Intel a 8-generazione di bassa potenza, il Core i7-8500Y. Questa è una CPU dual-core che funziona a cinque watt e fornisce solide prestazioni di produttività in base ai nostri benchmark.

Il MacBook Air utilizza anche una variante della stessa CPU della serie Y della 8a generazione, solo Apple ha acquistato un modello speciale, il Core i5-8210Y. Usa fino a sette watt e quindi promette di essere un po 'più veloce del solito. Anche questo offre ottime prestazioni di produttività.

Durante i nostri test, Folio era più veloce nel benchmark di Geekbench 4 che testava le velocità di raffica, ma era solo leggermente più lento nel nostro test del freno a mano che codifica un video da 420 GB a H.265. Le differenze sono minime in entrambi i casi, tuttavia entrambe sono le migliori per attività di produttività generali come la navigazione sul Web, le app di Office e il consumo dei media. Noteremo che l'unità a stato solido (SSD) PCIe del MacBook è molto più veloce nelle velocità di lettura mentre quella del Folio è più veloce nelle velocità di scrittura.

HP ha anche implementato un nuovo display Full HD da 1 watt nel Folio, che utilizza circa la metà della potenza del pannello tipico. La nostra unità di revisione è stata equipaggiata con questo pannello, e l'abbiamo trovata non solo per sorseggiare energia ma anche per fornire una grande qualità. Sfortunatamente per gli utenti di MacBook Air, questa volta Apple ha acquistato un display sorprendentemente di bassa qualità. La risoluzione è più alta a 2.560 x 1.600, ma il display del Folio offre una luminosità, un contrasto e una gamma di colori migliori di quelli dell'Air. HP offrirà anche un'opzione UHD 4K.

Le prestazioni della CPU sono abbastanza equilibrate tra questi due notebook a bassa potenza, ma il display di Folio non è solo migliore, ma consuma meno energia all'avvio.

portabilità

Macbook Air (2018) Recensione
Riley Young / Tendenze digitali

Il Folio è un po 'più spesso, più pesante e, in generale, più grande del MacBook Air, ma nessuno dei due occupa troppo spazio nel tuo zaino o ti appesantisce. Sono entrambe opzioni altamente portatili.

La durata della batteria, d'altra parte, è completamente diversa. Come accennato, entrambi i notebook utilizzano una CPU a bassa potenza, ma il Folio beneficia di un display che è anche incentrato sul risparmio della durata della batteria. Ha anche una capacità della batteria leggermente più grande di 54 watt-ora rispetto ai 50 watt-ora del MacBook Air.

In pratica, però, la differenza nella longevità è più sorprendente. Nel nostro più severo test benchmark web di Basemark, il Folio è durato quasi sei e tre quarti ore, rispetto alle Air poco più di tre ore e mezza. Nel nostro test di navigazione sul Web, il Folio è durato poco più di 10 ore rispetto all'Air a poco più di otto ore. E durante il looping di un video locale, il Folio è durato 17 ore e 18 minuti spettacolari rispetto a 10 ore e 12 minuti per l'Air.

L'aria potrebbe essere leggermente più portatile, ma il Folio lo demolisce quando si tratta di durare a lungo lontano da un caricabatterie.

Lo Spettro Folio è una meraviglia rivestita di pelle

recensione del folio di HP Spectre 12
Mark Coppock / Digital Trends

Probabilmente a causa della sua pelle di alta qualità, il Folio non è un notebook economico. Inizia a $ 1,300 per il Core i7-8500U, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB, e sale da lì a $ 1,608 per 16 GB di RAM e LTE gigabit. I prezzi per la versione 4K UHD non sono ancora stati annunciati.

Il MacBook Air è un po 'più economico, a partire da $ 999 con un Core i5, 8GB di RAM e un SSD da 128GB. Il prezzo sale a $ 1399 per un Core i7, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB.

Il Folio è più lussuoso, si comporta allo stesso modo dell'Air, e dura a lungo. I fan di Apple affolleranno senza dubbio il più economico MacBook Air, ma il Folio vince a mani basse questo confronto feature-by-feature.

    ( Fonte )

    Precedente 5 app gratuite per promemoria per fare una pausa dagli schermi Successivo

    Rispondi