HP Spectre Folio contro HP Spectre x360

Non è così spesso che un nuovo laptop è veramente diverso. La linea Surface di Microsoft offre un paio di opzioni interessanti, ma in caso contrario i nuovi notebook sono varianti dello stesso vecchio tema. Non tanto con il nuovo Spectre Folio di HP. È un 2 in 1 con un telaio in pelle che la compagnia dice "reinventa il PC".

Entra in un mercato affollato, però, in particolare nello spazio 2 in 1. Uno dei nostri preferiti 2 in 1 , HP Spectre x360, è saldamente a suo modo. Il design di lusso del Folio supera lo Spectre x360?

Design

Revisione di HP Spectre x360 13-ae002xx
Mark Coppock / Digital Trends

Lo Spectre Folio è realizzato in pelle di alta qualità concia al cromo (come quella usata per le automobili) che non solo ha un bell'aspetto ma offre anche una buona durata. La pelle marrone cognac o bordeaux non è solo uno spettacolo. Realmente costituisce il guscio del Folio, con un'impalcatura di magnesio e alluminio che compone le parti interne del notebook. La pelle offre una flessibilità che richiederebbe un complesso meccanismo di metallo da imitare, offrendo un esclusivo design 2 in 1 convertibile che si trasforma da clamshell stabile a modalità film su tablet. La tastiera è coperta e protetta per tutto il tempo.

Il Folio non è il 2-in-1 più sottile, leggero o piccolo in circolazione, comunque. È relativamente spessa a 0.6 pollici, pesante a 3.28 libbre, e sebbene i castoni siano ragionevolmente sottili, la pelle si estende oltre loro per fare per un dispositivo piuttosto largo da standard moderni.

Lo Spectre x360 , d'altra parte, è un design in alluminio più tradizionale, con angoli lucidi per catturare l'occhio invece di pelle morbida. Il premium 2-in-1 è disponibile in tre combinazioni di colori distinti, e tutti sono adorabili: l'argento di frassino scuro, l'oro rosa e il più tradizionale argento naturale sono disponibili. Il design dello Spectre x360 è angolare e industriale, anche se alcuni accenti cromati aggiungono fascino senza ostentazione. È più tradizionale di Folio, inclusa la cerniera a 360 gradi che consente al display di girare da clamshell attraverso le modalità tenda e film in un tablet (lasciando la tastiera esposta), ma ciò non significa che non sia un notebook di bell'aspetto.

recensione di HP Spectre Folio 13
Mark Coppock / Digital Trends

I due HP 2 in 1 offrono opzioni di input simili. Entrambi hanno tastiere eccellenti, con lo Spectre Folio che è un po 'più scattante e lo Spectre x360 è un po' più leggero. Entrambi hanno touchpad simili (lo Spectre x360 è leggermente più grande) che evitano il protocollo touchpad Precision di Microsoft per i driver Synaptic. Entrambi utilizzano la stessa HP Active Pen con 1.024 livelli nativi di sensibilità alla pressione.

La connettività è un altro elemento di differenziazione. Il Folio è limitato a tre porte USB-C, due con 40 Gb / s Thunderbolt 3 per andare con una porta audio combo da 3,5 mm, 1 Gb Wi-Fi, Bluetooth 5 e connettività LTE gigabit come opzione. Spectre x360 ha due porte USB-C con Thunderbolt 3, una porta USB-A 3.1, una porta audio e 802.11ac Wi-Fi e Bluetooth 4.2.

HP ha fatto un ottimo lavoro nel progettare entrambi questi 2 in 1, ma Folio è l'opzione più lussuosa. Ci si sente molto meglio di qualsiasi altro notebook che abbiamo usato. Noteremo che HP ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento "gem cut" dello Spectre x360 che non abbiamo ancora avuto la possibilità di rivedere. Pianificheremo di rivisitare questo confronto quando abbiamo messo alla prova il nuovo modello, ma per ora, Folio ha il design migliore.

Prestazione

recensione del folio di HP Spectre 7
Mark Coppock / Digital Trends

Folio è stato progettato per l'utente tipico di produttività e si concentra sull'essere bello da guardare e completamente silenzioso in azione. Pertanto, è basato sul Core i7-8500Y di ottava generazione di Intel, una parte dual-core a bassa potenza che fornisce solide prestazioni di produttività.

Lo Spectre x360, d'altra parte, utilizza CPU Intel serie 8 dell'ottava generazione. Questi processori quad-core consumano più energia e possono funzionare più velocemente per periodi più lunghi, quindi lo Spectre x360 è in grado di eseguire compiti più impegnativi come la modifica di immagini e video complessi che Folio non è in grado di gestire.

Entrambi i dispositivi 2 in 1 utilizzano unità a stato solido PCIe che sono molto veloci nell'accedere e salvare i dati.

In un altro cenno al risparmio energetico, Folio può essere acquistato con un display Full HD da 1 watt che assorbe circa la metà del succo del pannello tipico. Questo è quello che abbiamo testato, e possiamo testimoniare che è anche un pannello superiore da avviare. Offre migliore luminosità, contrasto e gamma cromatica e precisione rispetto allo schermo Full HD su Spectre x360. Entrambi i notebook possono essere acquistati anche con display 4K UHD e lo Spectre x360 offre anche l'opzione di visualizzazione della privacy SureView di HP.

Lo Spettro Folio si comporta abbastanza bene per il suo target di produttività previsto, ma non può tenere il passo con il veloce Spectre x360. Ha una visualizzazione migliore, però. Ancora una volta, noteremo che l'aggiornamento Specre x360 arriverà presto e offre le ultime CPU di Whiskey Lake di Intel e lo stesso display da 1 watt.

portabilità

Revisione di HP Spectre x360 13-ae002xx
Mark Coppock / Digital Trends

Lo Spectre x360 è più sottile, più leggero e più piccolo di Folio, ma nessuno di questi notebook ti appesantisce. Sono entrambi portatili altamente portatili che sarai felice di portare da un posto all'altro.

Entrambi hanno anche una buona durata della batteria, ma la longevità del Folio è qualcosa di speciale. Nel test di batteria Basemark su Web, il più impegnativo, il Folio è durato per quasi cinque ore e tre quarti rispetto alle quattro ore e 14 minuti dello Spectre x360. Il Folio ha navigato sul web per oltre 10 ore rispetto a otto ore e 25 minuti e ha riprodotto in loop un video locale per ben 17 ore e 18 minuti rispetto a 14 ore e 18 minuti.

In poche parole, la durata della batteria del Folio è spettacolare. Grazie alla CPU a basso consumo e al display, ci sono pochi notebook in grado di tenere il passo. Lo Spectre x360 non è più morbido in questo reparto, ma è ancora surclassato.

La pelle vince la giornata

recensione di HP Spectre Folio 3
Mark Coppock / Digital Trends

La pelle non è economica, e Folio non lo è neanche. Inizia a $ 1.300 per il Core i7-8500U, 8GB di RAM e un SSD da 256GB, e puoi spendere fino a $ 1.608 per 16GB di RAM e connettività LTE. I prezzi per la versione 4K UHD non sono ancora stati annunciati.

Lo Spectre x360 è un po 'meno costoso, a partire da $ 1,150 (spesso a partire da $ 950 in vendita) per un Core i5, 8 GB di RAM, un SSD da 256 GB e un display Full HD. Con un Core i7, 16 GB di RAM, un SSD da 1 TB e un display 4K, spenderai $ 1,800 ($ 1,600 in vendita).

Quindi, mentre lo Spectre x360 è meno costoso e un po 'più veloce, il Folio sfoggia un design in pelle distintivo e sensuale e un'incredibile durata della batteria. Se sei un tipico utente di produttività che non ha bisogno di potenza impegnativa, ti consigliamo di ottenere il 2 in 1 che è rivestito in pelle e dura per sempre.

    ( Fonte )

    Precedente 10 calendari gratuiti dell'Avvento online per adulti e bambini Successivo Come disattivare le notifiche del sito Web di Safari

    Rispondi