Hololens 2 potrebbe dare al PC Connesso Sempre una nuova forma ‘aggressiva’

Opinione HoloLens
Matt Smith / Digital Trends

Hololens di prossima generazione di Microsoft sarà una realtà aumentata Always Connected PC. Qualcomm ci ha rassicurato sul fatto che altri "fattori di forma aggressivi" arriveranno alla piattaforma Snapdragon PC, e l'ultima voce suggerisce che Microsoft potrebbe rilasciare i suoi Hololens con lo stesso chipset Snapdragon 850 che si trova sui PC convertibili di sempre connessi, come l' HP Envy x2 e il Samsung Galaxy Book 2. L'auricolare con tecnologia Qualcomm potrebbe debuttare per i clienti aziendali entro il secondo trimestre del 2019.

Un precedente rumor suggeriva che Microsoft potesse fare affidamento sulla piattaforma Snapdragon XR1 di Qualcomm , un chipset progettato specificamente per le applicazioni di realtà virtuale e aumentata, sul suo prossimo HoloLens, ma ora stiamo imparando che Microsoft potrebbe favorire la connettività LTE sempre presente Snapdragon 850. Sebbene Microsoft non abbia optato per il processore di punta di Qualcomm, il chipset Snapdragon 8cx , recentemente annunciato, Microsoft ha riaffermato che il prossimo Hololens utilizzerà un coprocessore AI. I coprocessori dedicati all'apprendimento automatico e all'intelligenza artificiale sono stati utilizzati in passato su chip rivali, come i processori della serie A di Apple sui recenti iPhone e i processori Kirin di Huawei.

Se accurato, il passaggio al chipset Snapdragon 850 porterà Hololens al modem Snapdragon X20 di Qualcomm. Ciò non solo consentirebbe alle applicazioni di realtà aumentata e virtuale di connettersi via reti e hotspot Wi-Fi, ma avere una connessione LTE dedicata potrebbe anche fornire ulteriori vantaggi per la sicurezza alle applicazioni aziendali, e questo è precisamente il segmento demografico che Microsoft sta prendendo di mira.

Passando ai processori basati su ARM per Hololens, Microsoft si sarebbe spostata da Intel per le sue cuffie per realtà aumentata. Hololens viene attualmente fornito con una CPU Intel Atom. Sia Microsoft che Qualcomm hanno notevolmente promosso le funzionalità istantanee di Snapdragon e la lunga durata della batteria per l'iniziativa Windows su ARM, e queste caratteristiche chiave probabilmente arriveranno anche sul prossimo Hololens. Anche la Hololens di nuova generazione è ritenuta più leggera e dotata di un fattore di forma più ergonomico che contribuirà a ridurre l'affaticamento causato dall'uso prolungato. Si dice anche che arrivi con display olografici migliorati, secondo Hot Hardware .

Neowin ha riferito che la performance Hololens dovrebbe essere migliore di quella che i consumatori ottengono oggi sul Lenovo Yoga C630 o sul Samsung Galaxy Book 2, nonostante tutti questi dispositivi condividano lo stesso processore Snapdragon 850. Il motivo è che Hololens dovrebbe essere fornito con il sistema operativo Windows Core o WCOS. Microsoft eliminerà i livelli di supporto legacy sul sistema operativo Windows Core, che potrebbe aiutare con le prestazioni.

( Fonte )

Precedente Il browser Microsoft Chromium Edge potrebbe aggiungere le tue estensioni di Chrome Successivo 5 app di Babbo Natale segrete e idee per grandi scambi di regali

Rispondi