Google si concentra sul rendere l’e-commerce più sicuro con il lancio di Chrome 71

Chrome 69 problemi utente aggiornamento google

Se utilizzi il browser Chrome, Google inizierà ad avvisarti se un sito web tenta di fatturarti senza essere informato in anticipo dei termini. La funzione inizierà ad arrivare a dicembre con il lancio di Chrome 71, con Google che ti segnala quando un sito web ha pratiche di fatturazione mobile poco chiare.

Ciò significa che se stai acquistando su un rivenditore affidabile, come Amazon.com o il tuo grande magazzino preferito, dal tuo browser Chrome sul tuo smartphone o tablet, probabilmente non otterrai fastidiosi flag. Tuttavia, se visiti un sito che tenta di addebitare il tuo numero di telefono per un abbonamento camuffato come commissione una tantum, Google ti avviserà nei suoi sforzi volti a rendere l'e-commerce più chiaro e sicuro per tutti i consumatori.

Google sostiene che la nuova funzionalità è progettata per scoraggiare i siti Web semplicemente richiedendo numeri di telefono dai visitatori web alla loro pagina e successivamente aggiungendo un addebito, senza la consapevolezza o il consenso dell'utente, al gestore di telefonia mobile associato al numero di telefono in una pratica nota come fatturazione con l'operatore. Mentre la funzione è comoda – non è necessario inserire il tuo nome, dati della carta di credito e la data di scadenza e il tuo indirizzo di fatturazione – la pratica ha portato ad abusi, ed è quello che Google sta cercando di interrompere con Chrome 71.

"Ogni mese, milioni di utenti di Chrome incontrano pagine con informazioni insufficienti sull'iscrizione ai dispositivi mobili", Google ha scritto in un post sul blog in cui sono riportate alcune modifiche apportate a Chrome 71. "Le cariche sorprendenti derivanti da comunicazioni poco chiare sono un'esperienza utente scadente." l'avviso si attiva per informare i navigatori di Internet di potenziali oneri, gli utenti possono scegliere se procedere o tornare indietro.

Google sta valutando diversi criteri sui siti web per garantire che la fatturazione sia chiara per gli utenti di Chrome. Google ha dichiarato che le informazioni di fatturazione devono essere ovvie, le strutture di costo e di costo devono essere specificate e le informazioni devono essere di facile lettura. Se Chrome rileva che un sito web viola questi standard, Chrome 71 visualizzerà un avviso. L'avviso verrà visualizzato sia nelle versioni per dispositivi mobili sia per quelle desktop di Chrome e in WebView di Android. Google informerà inoltre il webmaster del sito Web per apportare le modifiche necessarie a chiarire la fatturazione per i visitatori futuri.

Google sta anche rendendo Chrome 71 più sicuro bloccando gli annunci offensivi . Queste modifiche seguono la recente riprogettazione di Google Chrome con il lancio di Chrome 69 e le modifiche aggiuntive introdotte da Google con Chrome 70 .

( Fonte )

Precedente Flickr promette di non eliminare le foto Creative Commons Successivo Entra subito nella vendita del Black Friday di Best Buy sul MacBook Pro non Touch Bar

Rispondi