Google punta a dominare il CES quest’anno, triplicando la sua superficie dal 2018

Quando CES 2019 prende il via l'8 gennaio a Las Vegas, l'attenzione di Google su Google Assistant e l'ecosistema di casa intelligente dell'azienda è pronta a superare la massiccia presenza dell'anno scorso, quando "Hey Google" gli annunci e le indicazioni erano ovunque.

Google Booth CES 2018
Google Booth CES 2018 Julian Chokkattu / Tendenze digitali

L'elenco degli espositori CES 2019 mostra che Google avrà uno stand all'aperto ancora più grande e più centralizzato rispetto allo scorso anno. Triplicando i suoi 6.000 piedi quadrati di spazio espositivo al CES 2018, quest'anno lo spazio espositivo CES di Google ammonta a 18.000 metri quadrati. Quella cifra enorme non conta spazio in più di 30 suite di ospitalità Google ha scattato per ulteriori visualizzazioni, interviste e riunioni.

google ces 2019 stand 2

"Ehi Google" ora svela più di 50 milioni di dispositivi domestici intelligenti in tutto il mondo, ha riferito l' analista di RBC Insight Mark Mahaney ai clienti, secondo quanto riportato da CNBC .

Mahaney ha anche notato che i dispositivi multimediali di streaming Chromecast di Google, i termostati Nest, le fotocamere e altri dispositivi domestici intelligenti e gli impressionanti ma costosi smartphone Pixel hanno "ottenuto un successo critico e stanno iniziando a guadagnare trazione commerciale". Quindi i prodotti hardware di Google non solo ottenere buone recensioni, portano anche un numero sempre maggiore di entrate.

Non sapremo con certezza cosa sarà presentato da Google al CES 2019 fino a quando i giorni dei media pre-show inizieranno domenica 6 gennaio. Il numero crescente di dispositivi di terze parti compatibili con Google Assistant avrà un ruolo fondamentale, proprio come hanno fatto al CES 2018. Le immagini qui sotto mostrano solo alcuni dei dispositivi visualizzati da Google lo scorso gennaio.

google ha rubato lo show ces 2018 stand device v2
Google Booth CES 2018
Google Booth CES 2018

Ci sono stati alcuni suggerimenti su Google, cose che verranno al CES. Il Pixelbook di Google è ancora uno dei Chromebook più capaci, ma un nuovo modello previsto lo scorso ottobre potrebbe debuttare a Las Vegas la prossima settimana.

Il sistema di altoparlanti wireless con display intelligente WK9 orientato alla cucina di LG Electronics chiama l'Assistente Google per le ricette e l'assistenza a mani libere. Le relazioni con Google Assistant o la compatibilità con altri dispositivi e dispositivi LG possono anche essere annunciate al CES 2019.

Samsung potrebbe anche annunciare l'integrazione di Google Assistant nella sua linea di modelli televisivi 2019 al CES 2019, secondo Variety . I mercati per la tecnologia di casa intelligente e le interfacce utente per il controllo vocale stanno crescendo rapidamente. Samsung ha introdotto l'assistente vocale Bixby nei suoi modelli di smartphone Galaxy 2017 e ha aggiunto Bixby ai televisori Samsung 2018. Data l'attuale impossibilità di Bixby di connettersi con app e dispositivi di terze parti, potrebbe essere una strategia migliore per Samsung per integrare Google Assistant nel suo prossimo round di TV piuttosto che affidarsi a Bixby per attirare e soddisfare i propri clienti, afferma Variety.

Tieniti aggiornato con tutti gli annunci e le presentazioni di Google e di altri espositori al CES 2019 seguendo la copertura in diretta di CES 2019 di Trend digitali .

( Fonte )

Condividi il tuo commento:

Precedente Steam elenca i giochi più venduti del 2018 Successivo Dovrai liberare spazio per il nuovo monitor UltraWide da 49 pollici di LG

Rispondi