Google Home Hub supporterà le videochiamate, ma solo per una persona

Google Home Hub
Greg Mombert / Digital Trends

Quindi, tutti hanno fatto una grande differenza dal fatto che il nuovissimo Google Home Hub non ha una videocamera, apparentemente per motivi di privacy ma anche per ridurne il costo. Ciononostante, gli osservatori del settore in occasione dell'implementazione dell'azienda del nuovo hardware l'8 ottobre a New York City sono sembrati un po 'strani, dato che Google sta spingendo la videochiamata Duo in modo così duro su altri altoparlanti e smartphone.

Quindi, in una strana svolta questa settimana, Android Police ha scoperto che l'Home Hub supporterà effettivamente le videochiamate attraverso Duo ma con un avvertimento insolito: puoi vedere la persona che stai chiamando se il dispositivo che stanno ricevendo la tua chiamata Duo ha un fotocamera, ma il destinatario della tua chiamata Duo vedrà solo la foto del tuo profilo. In altre parole, gli utenti possono effettuare videochiamate attraverso l'Home Hub, ma sono destinate a essere a senso unico, un po 'come chiamare qualcuno attraverso un vetro a senso unico alla stazione di polizia.

Per rendere le cose ancora più bizzarre, sembra che il dispositivo non supporti le chiamate solo audio, il che significa che due diversi proprietari di Home Hub non possono nemmeno chiamarsi usando quegli stessi dispositivi Home Hub. Un proprietario dovrebbe chiamare il proprio destinatario utilizzando un telefono, un tablet o uno schermo intelligente che dispone di una fotocamera e supporta le chiamate Duo.

Si scopre che Google ha effettivamente precisato questa funzione in un post di supporto poco dopo l'annuncio del dispositivo e ha persino risposto alla query di un utente su Twitter durante una breve sessione di domande e risposte sul nuovo dispositivo.

Gli utenti possono anche chiamare i propri Home Hub di Google semplicemente aprendo l'Assistente Google sul proprio smartphone o tablet e dicendo il semplice comando "Videochiamata a casa". L'assistente ti dirà che sta chiamando a casa ma, come spiegato sopra, chiunque preleva il telefono a casa ti vedrà ma vedrai solo l'avatar di Google associato a quell'account.

Sembra che Google sia pronta a trasferire molte delle funzioni di Google Home Hub ad altri display intelligenti, compresi prodotti fabbricati da terze parti. Ad esempio, un recente aggiornamento del software ha aggiunto un bel po 'di campane e fischietti ai nuovi display intelligenti Lenovo tra cui audio multi-room, album live da foto di Google che includono una modalità ambiente che filtra e migliora le foto migliori e una vista Home che consente gli utenti di visualizzare e controllare tutti i loro prodotti di casa intelligente su un'unica piattaforma di controllo.

( Fonte )

Precedente La Walabot Home è come un rilevatore di fumo per cadute di alto livello Successivo I nuovi Chromebook con cornice sottile di Asus non svuoteranno il tuo portafoglio

Rispondi