Firefox disabiliterà Flash sui suoi browser per impostazione predefinita nel 2019


Firefox

Mozilla getterà un'altra manciata di sporcizia sulla bara del plugin Adobe Flash a settembre quando disabiliterà lo strumento Web di vecchia data per impostazione predefinita. Questo sarà introdotto in precedenza in Nightly builds per Firefox 69, ma non raggiungerà la versione stabile fino alla fine dell'estate 2019. Questo anticipa la fine del supporto di Adobe per il plugin il prossimo anno.

Flash è stato in giro in un aspetto o in un altro dalla metà degli anni '90 ed è stato utilizzato per creare tutti i tipi di contenuti interattivi nel corso degli anni. Venendo alla ribalta durante i primi anni del 2000 come strumento per la creazione di animazioni e giochi, l'influenza di Flash è da allora calata a causa di problemi di sicurezza . Il browser Chrome di Google richiede l'approvazione amministrativa per visualizzare il contenuto Flash nel browser e lo disabiliterà per impostazione predefinita nell'imminente Chrome 76, che verrà rilasciato a luglio, secondo ZDnet . Mozilla sta semplicemente seguendo l'esempio.

Queste ultime notizie sono venute alla luce come parte di un bug report sul repository Bugzilla. "Secondo la nostra roadmap per la deprecazione di Flash (plug-in), disabiliteremo Flash di default in Nightly 69 e lasceremo uscire", si legge nella nota .

Non abbiamo una data di rilascio per Firefox 69 Nightly – è attualmente in versione 66.01 – ma la roadmap di Mozilla suggerisce che Firefox 69 sarà rilasciato al pubblico più ampio come stabile a settembre. Ciò rientra in linea con i precedenti piani roadmap di Firefox per fornire un avvertimento agli utenti di Firefox sull'utilizzo del flash all'inizio del 2019, seguito da una cessazione del supporto interamente nel 2020, per Ghosts .

Mozilla in precedenza disabilitava altri plugin NPAPI (Netscape Plugin Application Programming Interface) come Microsoft Silverlight e Java nelle precedenti versioni del browser Firefox. Google ha fatto lo stesso con Chrome nel 2015.

Quando Flash è disattivato, gli utenti dovranno attivarlo esplicitamente per poter visualizzare o interagire con il contenuto Flash. Ciò richiederà più passaggi di quanto non faccia ora, con Firefox che non fornisce più alcun tipo di richiesta per la sua attivazione. Questo sarà il penultimo passaggio nella marcia funebre di Flash su Firefox. Quando il supporto verrà ufficialmente concluso nel 2020, le ultime versioni del browser non visualizzeranno più i contenuti Flash, indipendentemente dalle azioni dell'utente.

Sebbene filiali o browser più piccoli possano continuare a supportare Flash in qualche modo o in un altro, senza ulteriore supporto da parte di Adobe dal 2020 in poi , non ci saranno ulteriori aggiornamenti di sicurezza. Ciò lascerebbe gli spettatori e gli utenti Flash vulnerabili a eventuali exploit scoperti di recente.









( Fonte )

Precedente Questi mouse indossabili 3D hanno ucciso il tappetino per mouse al CES 2019 Successivo Chrome bloccherà le cattive pubblicità in tutto il mondo da luglio

Rispondi