È più facile smettere di seguirti su Facebook

Se sei un utente Android, c'è una buona probabilità che Facebook possa monitorare la tua posizione anche quando non stai utilizzando l'app. E tu hai solo te stesso da incolpare, dato che hai spuntato l'opzione per condividere la tua posizione. Tuttavia, Facebook sta ora aggiungendo controlli più granulari.

Come funziona la posizione SHARING su Android e iOS

Android e iOS si differenziano in diversi modi, uno dei quali influisce sulla condivisione della posizione. Apple offre agli utenti iOS tre opzioni quando si tratta di condividere la loro posizione: "Sempre", "Mai" e "Durante l'uso". Android, d'altra parte, offre solo "On" e "Off".

Ciò significa che, mentre gli utenti iOS potevano impedire a Facebook di localizzare la loro posizione quando non stavano utilizzando l'app, gli utenti di Android davano essenzialmente ai social network il permesso di seguirli in ogni momento. Probabilmente senza rendersene conto.

Facebook aggiunge una nuova opzione di condivisione della posizione

Nella Newsroom di Facebook , Facebook spiega la nuova opzione per gli utenti Android. Oltre alla consueta opzione "Servizi di localizzazione", ora c'è una nuova opzione "Posizione di sfondo". Passare a "Off" impedirà a Facebook di rintracciarti quando non stai utilizzando l'app.

Facebook invia un avviso a tutti gli utenti Android che hanno attivato in precedenza "Cronologia delle posizioni" per informarli della nuova opzione per disattivare "Posizione sfondo". Il social network avvisa anche gli utenti iOS per assicurarsi che siano soddisfatti delle loro impostazioni.

Facebook è lieto di sottolineare che non è "apportare modifiche alle scelte che hai fatto in precedenza" o "raccogliere nuove informazioni a seguito di questo aggiornamento". In altre parole, questo è un aggiornamento innocente progettato per aiutare le persone a mantenere la loro privacy.

Hai davvero bisogno di condividere la tua posizione?

Personalmente, non permetterei a Facebook di conoscere la mia posizione precisa se stavo usando l'app o meno. Ma se usi questa funzione, o semplicemente ti piace controllare in posti su Facebook, almeno impedisci al social network di tracciarti quando non usi l'app.

Facebook merita credito per aver apportato questo cambiamento. Soprattutto perché la maggior parte delle persone non sembra essere consapevole che la compagnia potrebbe vedere la loro posizione in ogni momento. Tuttavia, Facebook è ancora un incubo per la sicurezza , motivo per cui dovresti gestire le tue impostazioni sulla privacy di Facebook .

Leggi l'articolo completo: è più facile smettere di seguirti su Facebook

Fonte: makeuseof.com

Precedente Le 8 migliori cose da fare quando sei annoiato online Successivo Samsung svela un telefono pieghevole con un cartellino del prezzo scioccante

Rispondi