Con Personal Food Computers, gli allevatori di nerd stanno trovando il modo migliore per crescere

caleb harper personal computer per cibo aperto
Caleb Harper, investigatore principale e direttore dell'iniziativa Open Agriculture presso il MIT Media Lab. Kent Larson per gentile concessione di MIT Media Lab

Nel suo libro Tomatoland: come l'agricoltura industriale moderna ha distrutto i nostri frutti più affascinanti , Barry Estabrook spiega in dettaglio come i pomodori dei supermercati siano entrambi meno nutrienti e deliziosi di quelli coltivati ​​decenni fa. L'agricoltura industriale ora coltiva le colture per la produzione, sacrificando gusto e vitamine per un prodotto facile da produrre e spedibile. È per questo che le mele del tuo supermercato locale hanno probabilmente circa un anno . Caleb Harper, uno dei principali ricercatori del MIT e direttore della OpenAg Initiative, vuole utilizzare la tecnologia per coltivare alimenti più sani, più gustosi e più sostenibili.

"Crescere per nutrirsi e crescere per il gusto, non è davvero qualcosa che chiunque fa", ha detto a Digital Trends alla recente conferenza ReThink Food a Napa, in California.

Con il suo background in architettura, Harper potrebbe non sembrare la scelta più ovvia per il ruolo di shaker-upper. A partire dal 2014 con un paio di bicchieri Dixie per le sue piante, ha cercato di imparare i meccanismi di base di ciò che li fa crescere meglio. Quattro anni dopo, Harper ha creato il Personal Food Computer per aiutare a controllare tutti gli aspetti del clima in un piede cubo di spazio. Le scatole sono dotate di sensori, telecamere e circuiti stampati. Harper e gli altri contadini nerd, come li chiama lui, sperimentano diversi modi per coltivare basilico o una testa di lattuga e poi condividere i risultati. Tutto è open source.

"Alla pianta non importa se ha un buon sapore"

Ci sono giardini commerciali intelligenti sul mercato, come Click and Grow o GroBox . Tuttavia, questi dispositivi hanno lo scopo di far crescere una piccola quantità di cibo praticamente senza input dal proprietario. I produttori hanno composto i parametri per far crescere fragole o basilico. Il Personal Food Computer, al contrario, è pensato per essere armeggiato.

"Poiché ha 10.000 anni di storia evolutiva, alla pianta non importa se ha un buon sapore", ha detto Harper. "Alla pianta non importa se dà nutrimento a un essere umano."

I coltivatori di nerd, tuttavia, possono eseguire esperimenti per verificare se determinate gamme di temperatura portano a mele più croccanti o che i terreni promuovono broccoli più saporiti. Per ottenere il gusto più accattivante, Harper immagina un sistema di valutazione, come Yelp o Amazon. Forse emergeranno le preferenze regionali, con alcune aree del mondo che optano per un basilico più agrumato e altri che gravitano su una varietà più dolce.

Aziende come Ferrero e Target sponsorizzano la ricerca di Harper. Per Ferrero, produttore di Nutella, ha creato un computer ad albero. Nel cubo, ricreerà 30 diversi climi, vedendo come crescono gli alberi e producendo le nocciole di altissima qualità che non sono solo gustose ma utilizzano la minor quantità di acqua, fertilizzanti e pesticidi.

"Potremmo guardare la cintura di mais e dire, invece di tutto il mais, che può o non può essere buono per la nutrizione e per altre cose, potremmo vederlo come 3.000 microclimi individuali?", Ha detto Harper.

pfc mvp mit

Controllando le variabili climatiche come l'anidride carbonica, la temperatura dell'aria, l'umidità e molti altri, il Personal Food Computer di OpenAG ti consente di mettere a punto e manipolare le condizioni per scoprire cosa rende la pianta più gustosa e nutriente. Meglio ancora, puoi costruire il tuo. OpenAG

L'area del mondo con un clima corrispondente potrebbe essere un luogo in cui non sono mai stati coltivati ​​noccioli prima, ha detto. È un'idea che chiama prospezione del clima. Invece di cercare di far crescere i piselli della neve in un clima di cavolo, gli agricoltori saprebbero quali colture farebbero meglio nel loro collo dei boschi con meno risorse.

Carote americane contro carote canadesi

Nel 1760, Carl Linnaeus prese l'esatto contrario, cercando di coltivare piante da tè nella sua nativa Svezia , quindi il paese non avrebbe dovuto importarlo dalla Cina. Il famoso botanico non era preoccupato per le specie invasive che sorpassano quelle native, ma è qualcosa di cui Harper è consapevole.

"Penso molto a se dovessi piantare qualcosa o incoraggiare la semina di qualcosa che ha distrutto un ecosistema, di certo non vogliamo farlo", ha detto. "Ma per non farlo dobbiamo ottenere molte più informazioni su come andare e dove coltivare le cose e perché lo stiamo facendo lì in primo luogo."

Cacao Banane Birra Ogni pochi mesi, ci sono storie di un diverso raccolto in difficoltà, a causa di malattie, cambiamenti climatici o di entrambi. Eppure le piante sono incredibilmente resistenti. Devono essere.

"I predatori vengono da loro. Il cattivo clima arriva da loro. Malattie e batteri arrivano a loro ", ha detto Harper. "Hanno tutti questi – è un coltellino svizzero di sopravvivenza."

Mentre i batteri possono facilmente sviluppare resistenza ai farmaci monomolecolari, le piante hanno più linee di difesa contro le malattie. Con questo in mente, Harper spera di coltivare frutta e verdura che aiuteranno a combattere le condizioni croniche prima che inizino.

"Stiamo letteralmente cercando di creare cose come il basilico del diabete o il basilico delle malattie cerebrali basali o degenerative delle malattie cardiache", ha detto. Ma come chiunque abbia provato a capire se il caffè è buono o cattivo, lo sai, è incredibilmente complicato. Quali proteine ​​renderebbero un basilico migliore per le malattie cardiache o il diabete? È una delle ragioni per cui Harper sta lavorando con il Barabási Lab della Northeastern University sul progetto Foodome. Se pensi che quello che costituisce un hot dog è uno dei più grandi misteri del cibo, dai un'occhiata al trucco dell'aglio. Secondo l'USDA, l'aglio crudo è composto da dozzine di composti chimici . Il progetto Foodome mette quel numero a oltre 2.000.

Questi aminoacidi e sostanze nutritive mancanti sono ciò che Peter Ruppert, un consulente del Barabási Lab, chiama la materia oscura dell'alimentazione. Non sono stati quantificati, quindi non è chiaro come il corpo umano li metabolizza e quali effetti hanno sulla salute. Ciò di cui il laboratorio ha bisogno è un gigantesco database di alimenti, suddiviso per elementi. Ma anche questo non è semplice.

"C'è un'enorme differenza tra la carota canadese e una carota in California e una carota in Sud Africa, perché ci sono diverse sostanze chimiche nel suolo, diversi pesticidi", ha detto Ruppert.

Lessare una carota canadese e infornare un'altra e quelle finiscono in modo diverso. Il laboratorio ha richiesto una sovvenzione per ottenere finanziamenti per viaggiare nei 50 stati ed eseguire la spettrometria di massa su una pianta, forse l'aglio o il basilico, da agricoltori locali in ciascuno di essi. Per ora, i ricercatori stanno raccogliendo dati da istituzioni come l' Alberta Food Database Database , la fonte per i 2.078 composti dell'aglio.

Pomodori individualizzati

L'altro pezzo è la letteratura sul data mining in merito agli effetti sulla salute dei composti chimici trovati in questi alimenti. Uno studio del Francis Crick Institute, ad esempio, ha scoperto che il composto indolo-3-carbinolo può proteggere da certi tipi di cancro . Questo è un composto trovato in broccoli, cavoli e cavoli. Attraverso il riferimento incrociato dei due insiemi di dati – i composti nel cibo e quelli che hanno benefici per la salute – il Barabási Lab può fare un'ipotesi plausibile su quali proteine ​​il team di Harper dovrebbe concentrarsi sul suo basilico per il diabete.

Parte della sfida sarà capire come qualcosa come indolo-3-carbinolo interagisce con altri composti e come essi influenzano la sua capacità di controllare l'infiammazione. Se tutto sembra complicato, pensa a quanto sia difficile convincere qualcuno a cambiare in modo permanente la loro dieta. "Invece di spingere le persone a mangiare più sano, posso creare opzioni che hanno lo stesso sapore, darti la stessa sensazione, e d'altra parte può essere migliore per la tua salute", ha detto Ruppert.

luci al neon del laboratorio agricolo di computer personale dell'alimento di harper di caleb
Iniziativa di agricoltura aperta

Harper immagina un futuro in cui i negozi di alimentari vendono pomodori regolari accanto a quelli più costosi che sono specificatamente ricchi di licopene che hanno anche un sapore come quelli del giardino del vicino. Poiché il sequenziamento del DNA diventa più economico, non è un grande balzo pensare al giorno in cui non è solo il basilico del diabete, ma il basilico del diabete della famiglia Smith.

"Il mio negozio di alimentari non ha intenzione di immagazzinare verdure solo per me", ammette Harper, "e quindi ho intenzione di coltivare queste poche cose. E a proposito, mi verranno prescritti alcuni batteri che entrano nel sistema per fare in modo che quel sistema colonizzi un prodotto molto speciale per me stesso. "

Manderai il tuo profilo al ristorante locale, e loro saranno in grado di progettare una bistecca per te. "Soprattutto se si tratta di una bistecca cresciuta in laboratorio", ha detto Ruppert.

Per quelli di noi che pensano che il licopene suoni come un composto chimico che protegge dal licantropo, un sistema alimentare più trasparente potrebbe essere un po 'intimidatorio. Richiederebbe anche profondi cambiamenti nell'agricoltura, nella catena di approvvigionamento e nell'assistenza sanitaria. Un giorno i medici potrebbero prescrivere specifici batteri o proporzioni di composti chimici, ma dovremo ancora fare affidamento sull'industria alimentare in molti modi. Ciò richiede fiducia. "Odio dire Internet di cibo, perché è troppo sfruttato nella mia scena", ha detto Harper, ma vede un parallelo in una Internet decentralizzata e democratizzata. Per arrivarci, le aziende alimentari dovranno abbracciare il suo ethos open source.

"Spero davvero che costringiamo la trasparenza e costringiamo la fiducia al nostro problema principale", ha affermato.

( Fonte )

Precedente I 6 migliori monitor di gioco economici da acquistare il Black Friday Successivo Le migliori offerte di eBay Black Friday nel 2018

Rispondi