Come risolvere l’errore “SIM non previsto MM 2”

sim-error

Scambiare schede SIM e ricevere un messaggio di errore sul telefono? L'errore "SIM non approvata MM2" è abbastanza facile da risolvere, ma cosa significa? In questo articolo, spieghiamo come risolvere questo errore della SIM card e assicurarti di poterlo evitare di nuovo in futuro.

Cosa significa "SIM non prevista"?

Le carte SIM contengono determinate informazioni che aiutano nell'individuazione del tuo account di cellulare. La SIM consente al telefono di essere identificato come il proprio sulla rete mobile ( grazie al numero IMEI ), in modo da poter effettuare chiamate e connettersi a Internet mobile. Questo è ulteriormente spiegato nella nostra guida sul perché i telefoni hanno bisogno di una scheda SIM .

L'errore "SIM non approvata" dovrebbe interessare solo gli utenti che devono registrare una nuova carta SIM. Se si verifica in qualsiasi altro momento, può segnalare un problema con la carta SIM, che dovrà essere sostituita.

Quando viene visualizzato l'errore "SIM non approvata MM2", è possibile risalire a uno dei seguenti:

  • Hai comprato un nuovo telefono con una nuova carta SIM.
  • Stai trasferendo i contatti su una nuova carta SIM.
  • Il server del tuo gestore di rete mobile non è disponibile (se stai utilizzando un iPhone, anche il server Apple deve essere online).

In un mondo perfetto, le nuove schede SIM funzionerebbero immediatamente, ma per motivi di sicurezza, è spesso necessario attivare una nuova scheda.

Potrebbero verificarsi altri messaggi di errore SIM, a seconda della situazione. Ad esempio, se la scheda SIM è bloccata su un determinato telefono, quando la si inserisce in un nuovo dispositivo potrebbe essere visualizzato il messaggio "SIM non valida". Sbloccare la SIM ti consentirà di utilizzarlo su qualsiasi telefono compatibile.

5 modi per risolvere l'errore "SIM non previsto"

1. Riavvia il tuo telefono

Può sembrare improbabile, ma semplicemente spegnendo il telefono si supererà l'errore SIM non fornito.

Prendi i soliti passi per riavviare il telefono e attendere. Qualche istante dopo vedrai che il messaggio di errore non appare più e la tua SIM card è attivata.

2. Inserire correttamente la scheda SIM

Inserire la scheda SIM correttamente nello slot

Se il problema non riguarda l'attivazione della scheda SIM o la rete, potrebbe essere semplicemente una SIM inadatta. Ciò potrebbe essere dovuto a problemi con la forma della SIM stessa o con uno slot per schede SIM (o caddy) mal progettato.

Per verificare se la SIM è posizionata correttamente, spegnere il telefono, quindi individuare la scheda SIM:

  • Se hai un telefono più vecchio, o più economico, questo sarà probabilmente trovato aprendo il pannello posteriore. Potrebbe essere necessario rimuovere la batteria per accedere allo slot della scheda SIM.
  • Con i telefoni di punta o quelli senza batterie rimovibili, lo slot della carta SIM può essere trovato sul lato del telefono. Questo è in genere un caddy su cui si trova la scheda SIM. Di solito viene fornito un piccolo strumento con i telefoni per espellere il caddy. Cerca un piccolo foro lungo il lato del telefono e spingi lo strumento per espellere la scheda SIM.

Nota: assicurarsi di trovare la carta SIM e non alcuna scheda di memoria microSD che potrebbe essere inserita nel telefono!

Con la carta SIM rimossa (potrebbe essere necessario utilizzare una pinzetta o farla fuoriuscire dall'altro lato se è coinvolta una batteria rimovibile) infliggere un colpo e, eventualmente, una polvere rapida con un panno privo di lanugine.

Dovresti quindi sostituire la carta SIM, avendo cura di posizionarla come nell'illustrazione inclusa. Potrebbe trattarsi di un adesivo accanto allo slot della scheda SIM o di un'immagine incisa che indica in quale direzione dovrebbe andare la SIM.

Sostituisci la scheda SIM nel telefono e riaccendi. L'errore "SIM non approvata" non dovrebbe più essere visualizzato. Se lo è, prova la SIM in un altro telefono.

3. Attivare la scheda SIM

Nella maggior parte dei casi, una carta SIM dovrebbe essere attivata automaticamente, di solito entro 24 ore dall'inserimento in un nuovo telefono. Se ciò non accade, solitamente sono disponibili tre opzioni per abilitare l'attivazione:

  1. Chiama un numero automatico
  2. Invia un SMS
  3. Accedere alla pagina di attivazione sul sito Web del corriere

Tutte queste opzioni sono rapide e semplici ma dipendono dal fatto che il vettore le supporti. Nella maggior parte dei casi, la SIM deve essere attivata e l'errore "SIM non approvata" viene risolto.

4. Contattare il corriere o il fornitore di rete

Se la SIM non si attiva, è ora di effettuare una telefonata (da un altro dispositivo, ovviamente!) Al tuo operatore o alla rete. Spiega loro il messaggio di errore e i passi che hai compiuto finora.

Come indicato sopra, potrebbe esserci un problema con il server di attivazione, che impedirebbe l'attivazione della scheda SIM, portando al messaggio di errore.

In genere il tuo operatore ti tiene in linea mentre indagano sul problema e, se si tratta di un problema con il server di attivazione, potrebbe verificarsi qualche ritardo nell'attivazione della SIM. Tra i lati positivi, avrai una ragione per l'errore e una possibile data per la risoluzione.

5. Ottieni una nuova SIM card

I telefoni di fascia alta dispongono di un vassoio o caddy per le schede SIM

Ancora nessuna gioia? È ora di richiedere una nuova carta SIM.

Potresti chiamare la tua rete per questo, ma probabilmente troverai che è più veloce recarti in un negozio di telefonia locale. Ancora meglio, un ramo della tua rete o un punto vendita in franchising.

Saranno in grado di eseguire la diagnostica sulla scheda SIM e, si spera, risolvere l'errore "SIM non approvata MM2". Non preoccuparti se ripeti alcuni dei passaggi che hai già tentato, poiché questo fa parte del processo diagnostico.

Se ciò significa che hai bisogno di una nuova carta SIM, questo non dovrebbe essere un problema. Il negozio avrà gli strumenti per gestire lo swap e associare la nuova SIM al tuo account.

Errore "SIM non previsto MM 2", risolto!

Tieni presente che questo errore interessa solo i dispositivi mobili che utilizzano le schede SIM. Finché la SIM è compatibile e si inserisce nello slot (o uno slot per i telefoni dual-SIM ), queste correzioni funzioneranno.

A questo punto dovresti capire perché il tuo telefono sta visualizzando il messaggio di errore "SIM non approvata MM2". Ricorda, hai cinque opzioni per correggere questo errore:

  1. Riavvia il tuo telefono
  2. Controlla che la SIM sia posizionata correttamente
  3. Attiva correttamente la tua SIM
  4. Contatta il tuo operatore per assistenza
  5. Ottieni una nuova carta SIM

Se nessuna di queste cose funziona, dovrai contattare il tuo operatore telefonico / operatore di rete per richiedere una carta sostitutiva.

Una volta che hai tutto ordinato, la tua scheda SIM dovrebbe funzionare senza problemi. Vale la pena dedicare del tempo a proteggere il telefono e i contatti crittografando i dati sulla carta SIM .

Leggi l'articolo completo: Come risolvere l'errore "SIM non previsto MM 2"

Fonte: makeuseof.com

Precedente Le 15 migliori playlist di Spotify per battere il Winter Blues Successivo 5 suggerimenti chiave per la produzione di flussi live professionali

Rispondi