Come risolvere il problema quando un Apple MacBook non si avvia

È una giornata infelice quando si accende il MacBook dopo un aggiornamento o un sonno rigenerante – e qualcosa va storto. Forse non succede niente. Forse il tuo Mac tenta di accendersi ma non arriva alla schermata di login senza spegnersi di nuovo.

Se ciò dovesse accadere, senza dubbio vorresti risolvere il problema il prima possibile. Portare il tuo Mac in un Apple Store è sempre un'opzione, ma un appuntamento per la riparazione può richiedere tempo e denaro. Suggeriamo di provare prima queste soluzioni comuni.

Assicurati che non si tratti di un problema di schermo

Macbook Air (2018) Recensione
Riley Young / Tendenze digitali

Il tuo MacBook fa rumore quando lo accendi? Cioè, riesci a sentirlo canticchiare, rintoccare mentre si avvia, o accendere il ventilatore mentre funziona? Le spie sulla tastiera si accendono? Questi sono tutti segnali che il tuo Mac si sta avviando come previsto, ma c'è qualcosa di sbagliato nel tuo schermo.

La buona notizia è che una schermata è ovvia e probabilmente non ha affatto influenzato i tuoi dati. La cattiva notizia è che non puoi davvero risolvere uno schermo del MacBook da solo. Puoi provare ad agganciare il tuo Mac a uno schermo esterno se hai un disperato bisogno di usarlo, ma nel frattempo dovresti chiamare un Apple Store e fissare un appuntamento per vedere se il display può essere riparato o sostituito.

Controlla eventuali problemi elettrici

Cavo di ricarica per MacBook

Se c'è qualcosa di sbagliato nei tuoi MacBook, potrebbe non esserci abbastanza carica da accendere dopo che la batteria è morta. Questi problemi sono relativamente facili da diagnosticare. Innanzitutto, prova a passare a prese diverse per vedere se la tua presa corrente è difettosa.

In secondo luogo, esaminare il cavo di alimentazione e l'adattatore per eventuali segni di danni. Anche se sembra tutto a posto, prova a trovare un caricabatterie MacBook compatibile e spegni il caricabatterie per questo modello per vedere se funziona. Se questo risolve il problema, significa che il cavo di ricarica è guasto e dovrai sostituirlo .

È inoltre possibile verificare se eventuali altre connessioni hardware stanno causando problemi. A volte i dispositivi periferici (in particolare quelli non realizzati da Apple) possono causare problemi di alimentazione che impediscono il completo riavvio dei MacBook. Rimuovi tutti i mouse, le unità e altri accessori di terze parti. Quindi collega il tuo MacBook al cavo di ricarica, quindi verifica se si accenderà correttamente. Se funziona, probabilmente uno dei tuoi accessori potrebbe non essere compatibile con la versione attuale di MacOS.

Riavvia il tuo Mac con un ciclo di spegnimento

Macbook Air (2018) Recensione
Riley Young / Tendenze digitali

È inoltre possibile spegnere e accendere il Mac per provare a eliminare eventuali incoerenze interne che potrebbero impedire l'avvio corretto. Funziona se il tuo Mac almeno tenta di accendersi, ma potrebbe non essere efficace su un MacBook completamente morto.

Prima di iniziare, scollega qualsiasi cosa collegata al tuo MacBook. Quindi tieni semplicemente premuto il pulsante di accensione del MacBook e conta per dieci secondi. Quindi rilascia e premi il pulsante di accensione come faresti normalmente per accendere il Mac. Questo potrebbe risolvere il tuo problema o almeno permetterti di esplorare le opzioni aggiuntive di seguito.

Avvia in modalità provvisoria

modalità oscura macos mojave vs windows 10 darkmode desktop

Se il tuo MacBook può iniziare a fare il boot prima di spegnerlo, allora c'è la possibilità che tu possa farlo funzionare andando in Safe Boot. Questo avvierà il tuo Mac con solo funzionalità di base, che spesso possono far funzionare il tuo Mac e ti permettono di svolgere compiti semplici. Per avviare Safe Boot, avvia il tuo Mac e tieni premuto il tasto "Shift" mentre si accende.

Se funziona, prova a spegnere e avviare normalmente il tuo Mac: A Safe Boot a volte puoi resettare le cose abbastanza da far funzionare di nuovo tutto correttamente.

Se Safe Boot non funziona, prova un'alternativa: premi il tasto "D" durante l'accensione, che eseguirà un test dell'hardware che ti fornirà preziose informazioni su cosa sta succedendo esattamente al tuo MacBook.

Reimposta SMC e PRAM / NVRAM

ripristinare un Mac alle sue impostazioni di fabbrica

SMC è l'acronimo di System Management Controller, che gestisce molte importanti impostazioni hardware sul tuo Mac. PRAM / NVRAM sta per Parameter / Non-Volatile Random Access Memory e memorizza i dati delle impostazioni per molte procedure di avvio Mac.

Il ripristino di entrambi può spesso aiutare a risolvere i problemi con l'avvio del MacBook in modo insufficiente. Qui abbiamo una guida che può guidarti attraverso i passaggi, ma non ti preoccupare: il processo è abbastanza semplice e dovrebbe richiedere solo pochi minuti.

Ripristina MacOS in modalità di ripristino

Utilità MacOS

Puoi anche scegliere di sovrascrivere MacOS con una nuova versione mantenendo i tuoi dati, essenzialmente cancellando e riavviando. Questo può spesso aiutare a risolvere i problemi che impediscono il caricamento completo di MacOS. La nostra guida alla reimpostazione di MacOS dovrebbe essere d'aiuto, che include le opzioni per un'installazione di sovrascrittura. In breve, dovrai riavviare il Mac e tenere premuti i tasti "Comando" e "R" finché non viene visualizzato un menu. Quindi scegli "Reinstalla MacOS" per iniziare.

( Fonte )

Precedente Windows Lite: tutto ciò che devi sapere Successivo Chiudi le tue schede: Chrome per Android potrebbe lanciare una nuova funzione di anteprima

Rispondi