Come registrare o riprodurre lo schermo del computer utilizzando OBS Studio

record di-stream-OBS

Se stai cercando di registrare il tuo schermo o lo streaming online, OBS Studio (precedentemente Open Broadcaster Software) è una grande opzione. Questo strumento semplifica la cattura di screencast, registra il tuo gameplay, lo streaming su Twitch e molto altro ancora.

Ma se non lo hai mai usato prima, OBS Studio potrebbe sembrare un po 'scoraggiante all'inizio. In questo articolo, ti illustreremo come configurare OBS Studio, quali sono i requisiti necessari per avviare la registrazione e lo streaming e i suggerimenti per ottenere i risultati migliori.

Scarica OBS Studio

Per iniziare, ti consigliamo di scaricare OBS Studio per Windows, macOS o Linux. Useremo la versione di Windows per questo tutorial, ma è simile su tutte le piattaforme.

OBS Studio è veramente gratuito, quindi non devi pagare alcuna funzione. È anche un software open source, il che significa che chiunque può dare un'occhiata al codice e migliorarlo.

01-Download-OBS-Studio

Passa attraverso il programma di installazione standard. Una volta completato, OBS Studio ti offrirà di guidarti attraverso una procedura guidata di configurazione automatica. Puoi farlo se ti piace; esamineremo le impostazioni correlate di seguito.

L'interfaccia di Studio OBS

L'interfaccia principale di OBS Studio ti consente di configurare tutto ciò che ti serve per avviare lo streaming o la registrazione. Nella parte inferiore dello schermo, vedrai diversi elementi di controllo.

02-OBS-Main-Window

scene

Una scena in OBS Studio ti consente di raccogliere e organizzare determinati elementi di origine in un modo specifico. Puoi avere più scene e passare da una all'altra a piacimento.

Questo diventerà un po 'più sensato man mano che procediamo. Per ora, puoi fare clic sul pulsante Più per creare una nuova scena. Chiamalo Predefinito o qualcosa di simile (puoi modificarlo in seguito).

Dopo aver aggiunto alcuni elementi, puoi fare clic su di essi nell'anteprima per regolare come desideri. Fai clic sull'icona Occhio per nascondere un elemento o sul blocco per impedire movimenti involontari.

03-OBS quinte

fonti

Le fonti sono gli input video e audio che vengono inseriti in OBS Studio. Fai clic sul pulsante Più per aggiungerne uno nuovo e vedrai diverse categorie. Alcuni dei più importanti includono:

  • Audio Input Capture: Registra il suono da un microfono o simili. (Vedi i migliori microfoni budget se ne hai bisogno.)
  • Acquisizione delle uscite audio: cattura il suono proveniente dal tuo computer, quindi la registrazione / streaming include audio di gioco o desktop.
  • Mostra cattura: consente di catturare un intero monitor, indipendentemente da ciò che viene visualizzato su di esso.
  • Game Capture: scegli un gioco specifico da registrare.
  • Immagine: visualizza un'immagine statica.
  • Dispositivo di acquisizione video: registra filmati da una webcam o simili. (Abbiamo elencato le migliori webcam economiche se non ne hai già uno.)
  • Cattura finestra: registra una finestra di programma specifica. Come Game Capture , ma funziona per qualsiasi programma.

Dopo aver selezionato un'opzione, puoi scegliere Crea nuovo o Aggiungi esistente . Da quando hai appena iniziato, dovrai aggiungere un nuovo elemento che potrai riutilizzare in seguito. Dopo aver fatto clic su OK , OBS Studio visualizza le opzioni a seconda della fonte scelta.

Ad esempio, fai clic su Audio Input Capture . Supponiamo che tu stia utilizzando un microfono con auricolare per registrare l'audio. Immettere un nome descrittivo per l'origine (come Mic Headset ) e fare clic su OK . Sullo schermo risultante, seleziona il microfono dell'auricolare dal menu a discesa Dispositivo e fai clic su OK .

04-OBS-Add-Audio-Source

Ora hai quell'input registrato con OBS Studio e puoi facilmente aggiungerlo di nuovo in futuro. Dovrai ripetere questo passaggio per aggiungere la tua webcam, l'acquisizione dello schermo e simili.

miscelatore

Una volta aggiunti tutti i tuoi sorgenti, la scheda Mixer ti consente di regolare il bilanciamento del volume tra loro. Le barre si muovono in tempo reale per riflettere i livelli. Trascina il cursore per regolare il mix o fai clic sull'icona dell'altoparlante per silenziare una sorgente.

05-OBS-Mixer-Section

Giocare con questi in anticipo, come fonti diverse possono avere livelli di volume molto diversi. Non vorresti completare una registrazione solo per scoprire che l'audio del gioco ha la meglio sul tuo microfono.

Transizioni di scena

Questa semplice sezione ti consente di scegliere cosa succede quando passi da una scena all'altra. Scegli tra Dissolvenza e Taglia nel menu a discesa, oppure fai clic su Più per selezionare un'altra opzione. È possibile scegliere per quanto tempo dura la transizione utilizzando la casella Durata .

controlli

06-OBS-Transitions-e-controlli

Qui, i pulsanti Avvia streaming e Avvia registrazione ti consentiranno di iniziare a catturare con OBS Studio. Qui sotto puoi vedere l'attuale utilizzo di FPS e CPU.

Consente inoltre di abilitare la modalità Studio per apportare modifiche alle scene al volo, oltre all'accesso alle numerose impostazioni di OBS Studio.

Modifica delle impostazioni di OBS Studio

Prima della tua prima registrazione o streaming, dovresti modificare alcune opzioni. Fai clic su Impostazioni nella sezione Controlli dell'interfaccia per accedervi.

OBS Studio offre altre opzioni oltre a quelle che esploriamo qui, ma non dovresti preoccuparti di queste finché non avrai più esperienza con esso.

Impostazioni video

Innanzitutto, vai alla scheda Video . Qui, controlla le opzioni Risoluzione (copia) di base (Canvas) e Risoluzione di base .

07-OBS-Video-Settings

Il primo dovrebbe corrispondere alla risoluzione dello schermo, mentre il secondo consente di scegliere la risoluzione del video finale. Lasciare l' output uguale a quello sopra per una registrazione di qualità completa o abbassarlo a qualcosa come 1280 × 720 per una dimensione di file inferiore. Lascia il filtro di downscale come Lanczos se esegui il downscaling.

Infine qui, dovrai scegliere l'FPS (fotogrammi al secondo) della registrazione. Per un'immagine uniforme, selezionare 60 . Ma se desideri una dimensione di file più piccola o stai registrando qualcosa di semplice, 30 è adatto.

È anche una buona idea aprire la scheda Avanzate e impostare Process Priority su High per dare a OBS Studio la maggior parte delle risorse per creare la migliore registrazione.

Impostazioni di registrazione

Passare alla scheda Output per accedere alle opzioni per la registrazione dello schermo.

In alto, puoi impostare la Modalità di uscita su Semplice o Avanzato . Se si desidera una preimpostazione rapida e solida, selezionare Semplice e impostare quanto segue in Registrazione :

  • Qualità di registrazione a qualità indistinguibile
  • Se si preferisce, registrare il formato su FLV o MKV
  • Encoder to Hardware (AMD) o Hardware (Nvidia) se si dispone di una potente scheda grafica, o Software (x264) se non (vedi sotto per maggiori dettagli).

08-OBS-Simple-registrazione-Settings

Ovviamente, Advanced ti offre più opzioni. Scegli Avanzate e passa alla scheda Registrazione sotto per vederli.

Scegli dove desideri salvare il tuo video completato utilizzando il campo Percorso registrazione .

Sotto Recoding Format , puoi scegliere il tipo di file video da salvare. Il valore predefinito è FLV , che è un valore predefinito. Mentre MP4 è un formato popolare, utilizzarlo è rischioso perché perdi l'intero file se OBS Studio non riesce a finalizzarlo. Pertanto, una schermata blu o un'interruzione dell'alimentazione distruggerebbero una registrazione MP4, ma semplicemente interrompono un FLV.

Sotto questo, dovrai scegliere un Encoder . Il valore predefinito è x264 , che utilizza la CPU. Se disponi di una potente scheda grafica dedicata (non grafica integrata) , puoi cambiarla in H264 (per le schede AMD) o NVENC (per le schede Nvidia). In questo modo è probabile che fornirai risultati migliori durante la registrazione, in quanto non metterebbe a dura prova la tua CPU.

09-OBS-Advanced-registrazione-Opzioni

Sentiti libero di provare entrambi e vedere quale è il migliore per te.

bitrate

Forse la parte più importante delle tue opzioni di registrazione è il campo Bitrate . In sostanza, un bitrate più elevato produce video di migliore qualità con dimensioni di file più grandi. Impostando il bitrate troppo basso si otterrà un video con pixel, mentre impostandolo troppo alto genererà un file enorme.

Se stai usando x264 , scegli CBR (bitrate costante) e inserisci un valore per il bitrate di seguito. 50.000 è un buon punto di partenza per registrazioni 1080p a 60FPS. La CPU Usage Preset consente di modificare la quantità di CPU utilizzata dal software per codificare il video. L'impostazione predefinita è molto veloce , ma puoi aggiornarla rapidamente se ricevi un avviso di utilizzo elevato della CPU durante la registrazione o lo streaming.

10-OBS-Advanced-Recording-x264

Coloro che usano un codificatore di schede grafiche possono scegliere un Preset , o impostare i valori del bitrate in basso come sopra.

Prova qui diversi valori con alcune registrazioni di prova per trovare il miglior equilibrio tra qualità video e dimensioni del file per i tuoi scopi. Registra circa un minuto di riprese tipiche e puoi utilizzarlo per stimare la dimensione di un file con cui finirai.

Impostazioni di streaming

Troverai anche Streaming nella scheda Output . In modalità Semplice , dovrai semplicemente specificare un bitrate, scegliere tra codifica software o hardware e impostare il bitrate audio .

Twitch consiglia alcuni bitrate di streaming in base alla qualità. 1080p a 60 FPS dovrebbero utilizzare un bitrate di almeno 4.500, mentre 720p a 30 fps possono utilizzare qualcosa di circa 2.500. Per il bitrate audio, 160 è una buona base di riferimento. È possibile aumentare questo a 192 per una migliore qualità, o 320 se hai bisogno di audio di alto livello.

Nella modalità avanzata , troverai opzioni molto simili nella scheda Streaming come discusso sopra. Potresti voler abbassare leggermente il bitrate (così come ridurre la risoluzione e abbassare l'FPS) per lo streaming, poiché uno streaming stabile che tutti possono godere è meglio dello streaming con la massima qualità che pochi possono apprezzare.

11-OBS-streaming-Settings

Si applicano anche i suggerimenti per correggere gli FPS poveri nei giochi . Controlla la pagina dei requisiti di trasmissione di Twitch per maggiori informazioni.

Come registrare il tuo schermo con OBS Studio

Per iniziare la registrazione dello schermo, tutto ciò che devi fare è fare clic su Avvia registrazione nella pagina principale di OBS Studio. Il software inizierà immediatamente la registrazione in base alla scena corrente. Puoi scambiare le scene in qualsiasi momento, quindi assicurati di averle configurate in anticipo.

Quando fai clic su Interrompi registrazione , OBS Studio salverà il tuo file nella directory specificata in Impostazioni . Come accennato in precedenza, si consiglia di eseguire una breve registrazione di prova per assicurarsi che tutto appaia e suoni accettabili.

Come eseguire lo streaming utilizzando OBS Studio

Per trasmettere in streaming con OBS Studio, devi prima autorizzare OBS Studio con il tuo account di streaming. Fai questo aprendo Impostazioni e passando alla scheda Stream . Sotto Servizio , scegli il tuo servizio preferito. Troverai Twitch, YouTube Gaming, Mixer e molto altro.

12-OBS-streaming-Key

Successivamente, dovrai generare una chiave di streaming per il servizio. Per fare ciò con Twitch, vai alla pagina Stream Key nelle Impostazioni di Twitch ( Impostazioni> Canale ) mentre sei loggato. Fai clic su Copia e incolla nel campo Chiave Stream di OBS Studio.

Per YouTube Gaming, apri la scheda Live Streaming> Stream ora in Creator Studio di YouTube. Nella parte inferiore della pagina nella sezione Configurazione Encoder , rivela e copia il tuo nome / tasto Stream .

Avviso: non fornire mai questa chiave di flusso a nessuno o mostrarla su un flusso! Chiunque abbia accesso a questo può trasmettere al tuo account. Se lo condividi per errore, fai clic su Ripristina per generarne uno nuovo.

Sei tutto pronto con OBS Studio

Ora hai una conoscenza di base su come utilizzare OBS Studio. Puoi personalizzarlo molto di più per soddisfare le tue esigenze personali, ma questo articolo è progettato per prepararti a registrare il gameplay localmente o a eseguire il tuo primo stream.

Ora puoi concentrarti sulla costruzione di un pubblico per i tuoi flussi .

Leggi l'articolo completo: Come registrare o riprodurre lo schermo del tuo computer con OBS Studio

Fonte: makeuseof.com

Precedente 12 layout creativi per organizzare la schermata iniziale del tuo iPhone Successivo Qual è il rootkit UEFI "LoJax" sviluppato da hacker russi?

Rispondi