Come pulire e declutter le tue schede Trello: 5 semplici consigli

clean-Trello

Se usi molto Trello e spesso, le tue schede Trello sono probabilmente abbastanza ingombre. È una buona idea decodificarli di tanto in tanto per assicurarti che gli oggetti importanti non scivolino via dal tuo radar.

Un punto di pulizia renderà anche Trello più facile da navigare e i dati giusti più facili da trovare. Non sai da dove cominciare? Inizia con queste semplici attività e fai di quelle pertinenti una parte della normale routine di pulizia di Trello.

1. Archiviare vecchie schede

close-board-in-Trello

Se ci sono schede che non hanno visto molta attività e probabilmente non lo faranno, potresti considerare di archiviarle. Puoi archiviare le schede con l'opzione Chiudi scheda nascosta dietro Mostra Menu> Altro .

(Troverai il pulsante Mostra Menu sotto il tuo gravatar nella parte in alto a destra della pagina.)

Un consiglio archiviato non è andato per sempre. È semplicemente nascosto e puoi recuperarlo tramite il menu Schede . Per accedere a questo menu, fai clic sul pulsante Schede accanto al pulsante Home nella parte superiore sinistra della pagina.

Quindi, fai clic sulla voce Vedi le schede chiuse nel menu per visualizzare un elenco delle tue schede archiviate. Fare clic su Riapri accanto alla scheda che si desidera recuperare. Se sei sicuro di non volerlo mai più, puoi fare clic su Elimina .

Potresti anche voler sbloccare alcune delle schede speciali nel menu Schede per ripulire un po 'il menu.

2. Archiviare elenchi e schede non necessari

archivio-list-in-Trello

Le liste e le carte Trello possono anche sfuggire di mano a volte. Perché non archiviare quelli che distolgono, non sono utilizzati o non sono più pertinenti?

Per archiviare un elenco, fai prima clic sul pulsante Azioni elenco ( tre punti ) accanto al nome dell'elenco. Ora seleziona l'opzione Archivia questo elenco che appare nel menu conseguente.

Per le carte, troverai l'opzione Archivia nel menu di modifica rapida di Trello . Per visualizzare questo menu, tocca il tasto E o fai clic sull'icona a forma di matita che appare quando passi il mouse su una scheda.

L'opzione Archivia appare anche sotto Azioni sul retro della carta. (A proposito della carta, qui, puoi mantenere l'attività della carta nascosta facendo clic sul link Nascondi dettagli accanto alla sezione Attività .)

archivio-card-in-Trello

Come le schede archiviate, anche gli elenchi archiviati e le carte sono al sicuro. Puoi visualizzarli e recuperarli in qualsiasi momento dal menu Mostra> Altro> Elementi archiviati .

Vuoi che le carte archiviate vengano visualizzate automaticamente sulla scheda in questione? Puoi farlo accadere se ricevi l' aggiornamento della scheda Snooze per posticipare le carte per dopo.

A proposito, un Power-Up non è altro che un'aggiunta in termini Trello e Card Snooze è solo uno dei pratici PowerSup di Trello che aumenterà il tuo flusso di lavoro . È possibile installare Power-Up dal menu Mostra> Power-Up .

3. Pulisci adesivi, etichette ed estensioni

delete-label-in-Trello

Gli adesivi sono un modo divertente per rendere le carte interessanti, ma è facile esagerare con loro. Sbarazzati degli adesivi di schede o schede specifiche per attenuare l'ingombro visivo. È possibile rimuovere gli adesivi solo dalla vista della scheda. Passa con il mouse su un adesivo per rivelare la sua opzione Rimuovi .

Le etichette possono anche contribuire al disordine di Trello. Consigliamo anche di ritirare gli extra da questo reparto.

Per eliminare un'etichetta, fai prima clic su Modifica etichette dal menu di modifica rapida di qualsiasi scheda. Questo rivela tutte le etichette disponibili per quella scheda. Quindi fai clic sull'icona a forma di matita accanto all'etichetta che desideri eliminare. Nel popup Cambia etichetta che viene visualizzato, fai clic sul pulsante Elimina in basso a destra.

Prima di confermare l'eliminazione, tieni presente che non solo perderai l'etichetta selezionata da tutte le carte collegate, ma anche la sua intera cronologia.

Come adesivi ed etichette, le estensioni Trello possono semplificare il tuo lavoro . Ma avere troppi di loro non è una grande idea. Eliminare quelli che non è più necessario / utilizzare.

4. Esportare vecchi dati

export-to-Excel-in-Trello

Hai conservato dati irrilevanti di secoli fa a Trello perché potresti averne bisogno un giorno? Forse è il momento di archiviare i dati altrove e cancellarli da Trello.

Trello ti consente di esportare i dati nel formato JSON , che non è l'ideale perché il formato non è facile da analizzare. Per fortuna, puoi ottenere un'estensione del browser come Esporta per Trello per estrarre i dati della scheda Trello in un formato di foglio di calcolo. Questo continua a essere leggibile.

Se desideri ancora esportare in JSON, puoi farlo dal menu Mostra> Altro> Stampa ed esporta . Qui, gli utenti di Trello Business Class vedranno un'opzione per esportare i dati della scheda in un file CSV. L'opzione appare in grigio se non si dispone di un account Business Class.

5. Ottieni un nuovo stile utente

new-UserStyle-per-Trello

Elegante è un modo semplice per modificare il layout delle tue app Web preferite per l'usabilità. Il suo sito web ti fornirà stili utente o temi per cambiare, nascondere o eliminare elementi specifici di Trello.

Ad esempio, Trello Flat Minimal crea un layout più piatto e più compatto. Poi c'è White Board With Colored Header , che conferisce a Trello un aspetto più pulito. Prova Trello Slim Boards Drawer per un menu Schede più snelle.

Dai un tocco al tuo Trello Board

Trello è altamente organizzato da solo e facile da usare per un'applicazione così complessa. Ma diventa ingombrante con un uso regolare grazie alla sua complessità.

Ecco perché spetta a te pulire a primavera le tue schede di volta in volta per un migliore flusso di lavoro Trello . E mentre ci sei, come ripulire la tua intera vita digitale ?

Leggi l'articolo completo: Come pulire e declutter le tue schede Trello: 5 semplici consigli

Fonte: makeuseof.com

Precedente Instagram sta per iniziare a trafficare con la pagina del tuo profilo Successivo Come disconnettersi da Facebook su altri dispositivi

Rispondi