Come installare Ubuntu su Windows 10: 3 semplici metodi da provare

ubuntu-finestre

Vuoi installare Ubuntu sul tuo computer Windows, vero? Ma forse non sei sicuro al cento per cento di voler ancora impegnare. Cosa succede se qualcosa va storto?

Fortunatamente, ci sono molti modi in cui puoi provare Ubuntu Linux e vedere se ti piace davvero, dall'esecuzione di un Live CD all'installazione del sistema operativo in una macchina virtuale, prima di andare fino in fondo e installarlo insieme a Windows in una configurazione dual boot .

Si potrebbe finire per abbandonare del tutto Windows, ma è bene avere un assaggio prima di immergersi completamente. Ecco i modi migliori per installare Ubuntu sul tuo dispositivo Windows 10.

Sei pronto a cambiare?

La prima cosa da fare è capire se sei pronto per passare a Linux. Il fatto che tu stia leggendo è un buon segno del fatto che hai una forte inclinazione a provare Linux, e il posto ideale per iniziare è con Ubuntu.

Mentre Linux non è identico a Windows, Ubuntu è la distribuzione Linux più accessibile, offrendo sia un'interfaccia utente intuitiva che un solido gestore di pacchetti.

Se ti senti particolarmente coraggioso, potresti aver passato un po 'di tempo a pensare a come utilizzare Ubuntu come nuovo sistema operativo principale, sostituendo interamente Windows. Per questo, è necessario capire come è possibile migrare i dati da Windows a Ubuntu , assumendo che sia la versione a cui si passerà.

Quale versione di Linux dovresti scegliere?

Come probabilmente saprai, sono disponibili diverse versioni di Linux. Alcuni sono pensati per gli appassionati di hardcore, mentre altri sono dotati di un'interfaccia utente di Windows, progettata per aiutare i nuovi arrivati ​​nella piattaforma a farsi strada.

Ubuntu è un mezzo felice tra i due tipi di distribuzione Linux, e mentre il resto di questa guida si applica specificamente a Ubuntu, non c'è motivo per cui non dovresti dare un'occhiata alla nostra lista delle migliori distribuzioni Linux e provare alcune alternative.

Con l'arrivo di Windows Subsystem per Linux, puoi eseguire Linux sul tuo computer Windows 10 con poco sforzo. Diverse distribuzioni Linux sono disponibili come app nel Microsoft Store, come Ubuntu, Debian, SUSE Linux e persino il sistema operativo di test di penetrazione di Kali Linux.

Installa Ubuntu Linux dal Microsoft Store

Per installare qualsiasi versione di Linux su Windows, devi prima installare il sottosistema di Windows per Linux.

Abilita sottosistema Windows per Linux

Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e aprire Windows PowerShell (Admin) , quindi immettere questo comando:

 Enable-WindowsOptionalFeature -Online -FeatureName Microsoft-Windows-Subsystem-Linux 

Attendere il completamento del processo, quindi, quando richiesto, immettere Y per riavviare il computer.

App di distribuzione di Linux in Windows Store

Con Windows nuovamente in esecuzione, scarica e installa la tua distribuzione preferita da Windows Store. (Funziona con Windows build 16215 e versioni successive Per i migliori risultati, aggiornare Windows alla versione più recente.)

Questo richiederà alcuni momenti. Una volta terminato, avvia l'app di Linux e attendi che finisca l'installazione.

Esplora l'ambiente Linux in Windows

Fatto ciò, ti verrà richiesto di creare un account UNIX inserendo un nuovo nome utente e una nuova password. Non è necessario che siano uguali all'account del tuo computer.

L'installazione verrà completata e avrai a tua disposizione un'ampia selezione di comandi bash . È ora di giocare con Linux da Windows!

Installa Ubuntu Linux con un Live CD o una macchina virtuale

Se si desidera un ambiente desktop Linux, il sottosistema Windows per Linux non lo taglierà. Invece, dovrai pensare a usare un live CD, una macchina virtuale o anche dual-boot Linux con Windows.

Dopo aver scaricato Ubuntu, scriverlo su CD o USB. Prima di installare il sistema operativo sul tuo computer, trascorri del tempo con Ubuntu nella sua modalità live, che ti consente di caricare il sistema operativo dal disco ottico nella memoria del tuo computer.

Fai questo inserendo il CD o la chiavetta USB, riavvia il PC e seleziona Prova Ubuntu senza alcuna modifica al tuo computer dal menu di avvio. Presto apparirà Ubuntu, dandoti la possibilità di provare le app e acquisire familiarità con tutto prima di prendere la decisione di installare.

Anche se alcune funzionalità potrebbero mancare qui, questo è il modo migliore per muovere i primi passi verso Ubuntu.

Non tutte le distribuzioni Linux hanno una modalità live, quindi controlla la documentazione se stai considerando un'opzione diversa da Ubuntu.

Se sei soddisfatto di ciò che vedi, puoi procedere con l'installazione. La nostra guida all'installazione di Ubuntu da USB spiega ulteriormente.

Per facilitare il passaggio da Windows a Ubuntu, nel frattempo, oltre a testare il sistema operativo a proprio piacimento senza la presenza un po 'inflessibile del Live CD (non è possibile passare facilmente a Windows quando si esegue una distribuzione Linux dall'unità), è possibile considera invece l'utilizzo di una macchina virtuale.

Utilizzare una macchina virtuale è un modo semplice per provare Ubuntu Linux. Se desideri seguire questa opzione, dai un'occhiata alla nostra guida dettagliata di VirtualBox .

Dual Boot Windows e Ubuntu Linux

Dopo aver scoperto che ti piace abbastanza Ubuntu, potresti ancora avere delle riserve sul passaggio completo.

La risposta qui è il dual boot di Ubuntu con Windows , che viene essenzialmente creato creando una nuova partizione sul disco rigido del computer e installando il sistema operativo Linux in esso. In questo modo, si installa Ubuntu insieme a Windows, sulla stessa macchina.

Dopo l'installazione, verrà visualizzato un menu di avvio ogni volta che si avvia o si riavvia il computer, con il sistema operativo preferito selezionato utilizzando i pulsanti freccia sulla tastiera.

Non mi piace: come disinstallare Ubuntu

Nell'improbabile caso in cui ti rendi conto che Ubuntu Linux non taglia la senape per te e la tua produttività subisce una terribile crisi, la cosa migliore che puoi fare è tornare a Windows.

Se finora hai utilizzato un Live CD o una macchina virtuale, questo non dovrebbe essere un problema.

Tuttavia, se hai installato Ubuntu in dual boot insieme a Windows, potresti essere più felice tornare al sistema operativo principale ed eliminare Ubuntu dal tuo HDD . Fortunatamente, questo è relativamente semplice e può essere fatto in sicurezza, senza alcuna perdita di dati.

Il processo prevede il backup dei dati di Linux su un dispositivo esterno, quindi il passaggio a Windows per eliminare la partizione e ripristinare l'MBR.

Nel frattempo, se decidi che, in realtà, ti piace molto questo nuovo sistema operativo, puoi installare Ubuntu come unico sistema operativo del tuo computer , ideale per riportare in vita un vecchio computer o godere di nuove funzionalità su un dispositivo moderno.

Una volta che Ubuntu è attivo e funzionante, è ora di fare i conti con il nuovo sistema operativo. Vedi la nostra guida per principianti su Ubuntu se hai bisogno di aiuto.

Leggi l'articolo completo: Come installare Ubuntu su Windows 10: 3 semplici metodi da provare

Fonte: makeuseof.com

Precedente Comprendere i tipi di cavo USB e quale utilizzare Successivo Alienware per offrire CPU Threadripper 2 nei nuovi build Area-51

Rispondi