Come disabilitare l’accesso all’app Impostazioni e al Pannello di controllo in Windows 10

disable-pannello di controllo di accesso

L'app Impostazioni PC e il Pannello di controllo consentono di modificare molte impostazioni diverse in Windows 10. Tuttavia, è possibile che non si desideri che tutti gli utenti di un computer possano modificare le impostazioni una volta impostati.

Ad esempio, è possibile modificare impostazioni specifiche per un account figlio e quindi impedire loro di accedere alle impostazioni per invertire le modifiche. O forse stai configurando i computer in un ambiente di rete e vuoi impostare le impostazioni predefinite e impedire agli utenti di modificarle.

Oggi ti mostreremo come disabilitare l'accesso all'app Impostazioni del PC e al Pannello di controllo usando l'Editor del Registro di sistema e l'Editor dei Criteri di gruppo locali.

Innanzitutto, cambia il tipo di account utente

Per disabilitare l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo, l'account per cui stai cambiando deve essere un account Amministratore . È possibile modificare temporaneamente l'account in un account amministratore se si tratta di un account standard. Ma non dimenticare di reimpostarlo su un account standard per impedire all'utente di riattivare l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo.

Metodo 1: utilizzo del registro di Windows

Puoi utilizzare questo metodo per disabilitare l'app Impostazioni e il Pannello di controllo, indipendentemente dall'edizione di Windows 10 che stai utilizzando. Se utilizzi Windows 10 Pro o Enterprise e preferisci utilizzare l'Editor Criteri di gruppo locali, consulta la sezione successiva.

Apportare modifiche al registro può essere rischioso. Il cambiamento di cui parliamo qui è semplice se segui le nostre istruzioni. Ma è una buona idea eseguire il backup del registro prima di apportare modifiche. È inoltre necessario assicurarsi di eseguire il backup dei dati e prendere in considerazione la creazione di un punto di ripristino del sistema .

Per annullare le modifiche apportate al registro di Windows, è possibile reimpostare il registro sui valori predefiniti .

Per disabilitare l'app Impostazioni e il Pannello di controllo, premere il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui . Digitare regedit nella casella Apri e fare clic su OK .

Se viene visualizzata la finestra di dialogo Controllo account utente , fare clic su per continuare. Potrebbe non essere possibile visualizzare questa finestra di dialogo, a seconda delle impostazioni del Controllo dell'account utente .

Apri l'Editor del Registro di sistema in Windows 10

Nella struttura ad albero sul lato sinistro della finestra dell'editor del Registro di sistema, accedere alla seguente chiave:

 HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesExplorer 

Quindi, fai clic con il tasto destro del mouse sul lato destro e vai a Nuovo> Valore DWORD (32 bit) .

Aggiungi un nuovo valore DWORD nell'Editor del Registro di sistema di Windows 10

Denominare la nuova chiave NoControlPanel e fare doppio clic su di essa.

Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit) , digitare 1 nella casella Dati valore e fare clic su OK .

Esci e torna indietro o riavvia il computer per finalizzare la modifica.

Imposta il valore NoControlPanel su 1 nell'editor del Registro di sistema di Windows 10

Per annullare la modifica, aprire regedit , tornare alla chiave menzionata sopra e modificare il valore NoControlPanel su 0 oppure eliminare il valore NoControlPanel .

Scarica il nostro Hack di registro pronto

Se stai utilizzando Windows Home e non sei a tuo agio nel modificare le modifiche del registro, puoi scaricare il nostro hack di registro (file ZIP) già pronto . Abbiamo incluso un file REG per disabilitare l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo e un altro file REG per consentire nuovamente l'accesso.

Basta fare doppio clic sul file REG appropriato e fare clic su nella finestra di dialogo Controllo account utente (se visualizzata). Quindi, fare clic su nella prima finestra di dialogo e OK sul secondo.

Assicurati di uscire e di rientrare o riavviare il computer.

Metodo 2: Utilizzo dell'Editor criteri di gruppo

Se si utilizza Windows 10 Pro o Enterprise, è possibile utilizzare l'Editor dei criteri di gruppo locali per disabilitare l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo.

Premere il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui . Digitare gpedit.msc nella casella Apri e fare clic su OK .

Aprire l'Editor dei criteri di gruppo locale in Windows 10

Nell'elenco ad albero sul lato sinistro della finestra Editor criteri gruppo locale , accedere al seguente percorso:

 User Configuration > Administrative Templates > Control Panel 

Sul lato destro, fare doppio clic su Proibisci l'accesso al Pannello di controllo e alle impostazioni del PC .

Fare doppio clic su Proibisci l'accesso a Pannello di controllo e Impostazioni PC nell'Editor criteri gruppo locale in Windows 10

Selezionare Abilitato nella parte superiore di Proibisci l'accesso alla finestra di dialogo Impostazioni pannello di controllo e PC e fare clic su OK .

Abilitare l'opzione Impedisci l'accesso alle impostazioni del Pannello di controllo e delle impostazioni del PC nell'Editor Criteri di gruppo locali in Windows 10

Per consentire nuovamente l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo, apri l'Editor dei criteri di gruppo locali e accedi nuovamente al percorso sopra menzionato. Quindi, selezionare Non configurato o Disabilitato .

Proteggi ancora di più le tue impostazioni di Windows

Una volta che si utilizza uno dei metodi precedenti in un account utente, quell'utente non sarà in grado di aprire l'app Impostazioni. Inoltre, se provano ad accedere al Pannello di controllo, vedranno la seguente finestra di dialogo.

Messaggio sul pannello di controllo disabilitato in Windows 10

Windows rimuove anche l'opzione Cambia impostazioni account nel menu utente del menu Start.

Opzione Modifica impostazioni account rimossa dal menu utente del menu Start in Windows 10

La possibilità di disabilitare l'accesso all'app Impostazioni PC e al Pannello di controllo è particolarmente utile in un ambiente di rete in cui si desidera disporre di impostazioni coerenti su tutti i computer della rete e impedire agli utenti di modificarli.

Ma è altrettanto utile se altre persone, come amici e bambini e altri membri della famiglia, usano il tuo computer. Esistono anche altri modi per bloccare gli account utente in Windows 10.

Leggi l'articolo completo: Come disabilitare l'accesso all'app Impostazioni e al Pannello di controllo in Windows 10

Fonte: makeuseof.com

Precedente Proteggi la tua privacy con il 66% di sconto su VPN Successivo Apprendimento profondo vs Machine Learning vs. AI: come vanno insieme?

Rispondi