Come accedere a iCloud su Android: 5 suggerimenti e soluzioni

iCloud è un ottimo modo per mantenere sincronizzati email, contatti, calendario, attività e foto tra i dispositivi Apple. Ma cosa succede se decidi di passare da un iPhone a un telefono Android?

Apple non sempre funziona bene con altri ecosistemi, ma puoi accedere a iCloud dal tuo Android con le app giuste.

1. Accesso all'e-mail iCloud su Android

Ogni dispositivo Android viene fornito con l'app Gmail e puoi configurarlo per accedere al tuo account e-mail iCloud.

Ecco come generare una password per l'app per l'email di iCloud:

  1. Vai alla pagina ID Apple e accedi.
  2. Nella pagina Gestisci , cerca Sicurezza . Sotto password specifiche dell'app , fai clic su Genera password .
  3. Ti verrà richiesto di inserire una descrizione per la password, quindi fare clic su Crea .
  4. Prendi nota della password poiché ne avrai bisogno in un attimo.

Crea una password in iCloud

Successivamente, sul tuo telefono Android:

  1. Apri Gmail e seleziona il pulsante Menu in alto a sinistra.
  2. Tocca la freccia di selezione dell'account e scegli Aggiungi account .
  3. Inserisci il tuo indirizzo email iCloud e la password appena creata, quindi Avanti .

Gmail farà il resto. Poco dopo, vedrai il tuo account e-mail iCloud nell'app Gmail.

2. Sincronizzazione dei contatti iCloud con Android

Sincronizzare i tuoi contatti tra iCloud e Android in modo relativamente semplice.

Apri iCloud.com nel browser del tuo computer ed esegui l'accesso. Apri Contatti e seleziona i contatti che desideri esportare. Quindi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio, selezionare Esporta vCard e salvare il file VCF sul computer.

Successivamente, trasferisci questi dati sul tuo telefono Android , tramite USB o utilizzando il cloud storage. Su Android, apri Contatti , tocca il Menu e vai su Impostazioni> Importa . Qui, cerca il file VCF e importa i contatti.

Tieni presente che puoi anche importare questo file VCF in Contatti Google nel browser web desktop.

La sincronizzazione dei contatti con questo metodo è l'opzione più affidabile. Tuttavia, diversi sviluppatori hanno creato app per sincronizzare i contatti di iCloud con Android. Se preferisci automatizzare la sincronizzazione dei contatti, prova una di queste app. Basta notare che non hanno visto aggiornamenti in un attimo.

Download : SmoothSync per i contatti del cloud ($ 4) | CardDAV-Sync (gratuito)

3. Visualizzazione del calendario di iCloud su Android

CalDAV Sync, dallo stesso sviluppatore di SmoothSync per Cloud Contacts, è un'app che ti consente di sincronizzare qualsiasi calendario CalDAV o Webcal sul tuo dispositivo Android. Anche se non è gratuito, vale la pena pagare il prezzo se vuoi sincronizzare iCloud e Android.

Per usarlo:

  1. Inizia aprendo icloud.com ed eseguendo l'accesso .
  2. Fai clic su Calendario , quindi seleziona il calendario che desideri sincronizzare dal menu di sinistra.
  3. Seleziona la casella con l'etichetta Calendario pubblico , quindi fai clic su Collegamento email quando viene visualizzato l'URL WebCal.
  4. Invia l'URL a un indirizzo email a cui puoi accedere dal tuo dispositivo Android.
  5. Su Android, installa l'app CalDAV Sync .
  6. Raccogli il messaggio e-mail sul tuo dispositivo Android e copia l'URL del calendario.
  7. Aprire CalDAV Sync e selezionare Aggiungi account> WebCal .
  8. Incolla nell'URL, fai clic su Avanti e regola le impostazioni come richiesto. Fai clic su Fine quando hai finito.

Sincronizza il tuo calendario iCloud con WebCal

Il tuo calendario iCloud apparirà ora nell'app calendario del tuo telefono!

Scarica : CalDAV-Sync ($ 3)

4. Visualizzazione di Apple Notes su Android

Sincronizzare le tue note dall'app di Apple molto utile di Notes sul tuo dispositivo Android è semplice, sebbene abbia alcune limitazioni.

Per sincronizzare le note, apri le Preferenze di Sistema sul tuo Mac e fai clic su Account internet . Seleziona l'account Google associato al tuo dispositivo Android.

Qui vedrai diversi elementi che puoi sincronizzare con il tuo telefono. Selezionando Note , tutto ciò che aggiungi all'applicazione Note verrà inviato al tuo telefono. Viene visualizzato nella tua app Gmail, sotto una nuova etichetta chiamata Note .

Questo ha uno svantaggio: quando sincronizzi le note con il telefono, non si sincronizzeranno con iCloud. Nell'app Apple Notes desktop, vedrai che hai note sotto l'intestazione e le note di Google sotto la voce iCloud: non vengono spinte ad entrambi.

Questo è fastidioso, ma se hai certe note che hai solo bisogno del tuo telefono, puoi spingerle lì. Gli altri possono eseguire il backup su iCloud.

Il limite principale di questo metodo è che non è possibile modificare le note dal telefono. Naturalmente, puoi sempre passare a Evernote o Google Keep e avere le tue note disponibili ovunque tu sia, su qualsiasi dispositivo, da leggere e modificare.

5. Sincronizzazione dei promemoria Apple su Android

Utilizza l'app Promemoria di Apple per tenere traccia delle tue attività? Se stai usando CalDAV-Sync o SmoothSync, puoi sincronizzarli facilmente con il tuo telefono Android scaricando OpenTasks dallo stesso sviluppatore.

Poiché CalDAV fornisce il supporto per la sincronizzazione delle attività, OpenTasks si basa semplicemente sulla connessione CalDAV impostata dall'altra app per ottenere i promemoria. Tuttavia, OpenTasks è molto semplice. Non fornisce molte funzionalità extra, conferendole un aspetto simile all'app Promemoria su Mac, iPad o iPhone.

Se non hai intenzione di utilizzare CalDAV-Sync o SmoothSync, sfortunatamente sei sfortunato. Un'app che una volta ha offerto questo non è più disponibile. Ti consigliamo di passare a un'altra app da fare che si sincronizza su tutte le piattaforme.

Scarica: OpenTasks (gratuito)

Connessione a Apple iCloud da Android è semplice

La sincronizzazione di iCloud e del tuo dispositivo Android può richiedere del tempo per essere configurata. Ma vale la pena se si dispone di e-mail, contatti, calendari e altri dati che si desidera sincronizzare tra i vari dispositivi.

Queste non sono le uniche opzioni per accedere a iCloud su dispositivi non Apple. Abbiamo mostrato come lavorare su iCloud Drive su qualsiasi piattaforma .

Immagine di credito: GaudiLab / Depositphotos

Leggi l'articolo completo: Come accedere a iCloud su Android: 5 suggerimenti e soluzioni

Fonte: makeuseof.com

Condividi il tuo commento:

Precedente Joyoshare Data Recovery rende facile il recupero dei file da iPhone Successivo Le 5 migliori applicazioni di lettura, modifica e annotazione PDF per Android

Rispondi