Comcast ti vuole prendere il controllo della tua casa intelligente attraverso la tua TV

Comcast sta cercando di prendere il controllo della tua casa intelligente. Secondo quanto riferito da NBC, la società sta testando un nuovo sistema per i clienti a banda larga che consentirà loro di utilizzare i propri televisori come sistema di controllo centrale per tutto, dalle lampadine collegate alle telecamere di sicurezza.

Il nuovo sistema utilizzerà lo stesso hardware e software che alimenta il servizio video X1 della società, consentendo a coloro che dispongono di abbonamenti Comcast solo su Internet di ottenere più funzionalità che mai.

Secondo quanto riferito, gli spettatori potranno anche trasmettere servizi video come Amazon Prime Video, Netflix e Hulu , tuttavia, secondo un rapporto di CNET , la società non è intenzionata a prendere di mira i produttori di box di streaming leader del settore come Roku. Invece, sembra che Comcast stia guardando ad aziende ancora più grandi come Amazon e Google, che hanno fatto una grande spinta nello spazio domestico intelligente negli ultimi anni.

Il nuovo servizio di streaming hub di Comcast potrebbe sorprendere gli abbonati ai costi a un costo aggiuntivo, ma non si sa esattamente quale sarà o come verrà distribuito il nuovo servizio ai clienti.

Questa non è la prima volta che sentiamo parlare a voce alta di Comcast.

"Ci sono molte opportunità ora che questo hub esiste per introdurre l'IoT (Internet of Things) in modi nuovi e unici per il mercato di massa", hanno detto a gennaio Xentity Home e Comcast, il direttore generale e vicepresidente senior Daniel Herscovici , in tempo per l'ultima conferenza del CES a Las Vegas.

L'uso di una TV come centro della propria casa intelligente ha senso, e il fatto che la maggior parte degli abbonati di Comcast abbia già l'hardware con licenza Comcast nella propria casa significa che il servizio potrebbe avere una base di utenti abbastanza ampia all'inizio. Concorrenti come Amazon e Google richiedono che coloro che cercano di aggiungere un controllo domestico intelligente alla loro casa per acquistare un piccolo altoparlante intelligente, per lo meno, per ottenere funzionalità simili.

È difficile immaginare che questa iniziativa potrebbe essere un enorme fallimento per Comcast. Il gigante di Internet e via cavo ha già un elenco sano di produttori di case intelligenti elencati come partner, tra cui Nest, Philips Hue, Tile, Zen, GE, Carrier, Chamberlain, Ecobee e Singled.

( Fonte )

Precedente Flickr promette di non eliminare le foto Creative Commons Successivo Entra subito nella vendita del Black Friday di Best Buy sul MacBook Pro non Touch Bar

Rispondi