Assistente Google aggiunge nuove funzionalità per aiutarti a superare la corsa alle vacanze

google lancia nuove funzionalità di assistente karaoke
Testi visivi con Assistente Google sull'Hub Home

Non si può negare che le vacanze siano davvero il periodo più bello dell'anno. Ma il mese di dicembre significa anche un momento di crisi – che si tratti di acquistare regali dell'ultimo minuto o di spremere in tempo sia per la famiglia che per gli amici. Ecco perché Google ha svelato una serie di nuove funzionalità di Google Assistant per aiutarti a farti passare le vacanze, anche se potrebbero rivelarsi utili tutto l'anno.

Canta insieme ai testi visivi e Google Play Music

Per i principianti, ora puoi trasformare qualsiasi Smart Display in un karaoke con la funzione dei testi visivi. Finché hai un abbonamento a Google Play Music, tutto ciò che devi fare è chiedere all'Assistente di riprodurre qualsiasi brano a tua scelta e i testi verranno visualizzati sullo schermo in sincronia con la musica.

Durante l'evento di Google a New York, abbiamo avuto modo di vedere la funzione di persona. Abbiamo semplicemente detto "Ehi Google, suona Jingle Bells " all'Home Hub e i testi sono apparsi sul display mentre la musica veniva riprodotta. La funzione dei testi visivi è ora disponibile per alcune canzoni, tutte lingue appropriate ai bambini.

Assistente Google offre più divertimento per i bambini

Google Assistant ora è anche in grado di contribuire ad aumentare il comportamento positivo con la sua funzione "Pretty Please", riconoscendo quando sei educato. Ad esempio, se si dice "Ehi Google, si prega di impostare un allarme per le 7:30 di domani" l'Assistente risponderà con qualcosa del tipo "Grazie per averlo chiesto gentilmente. Lì, la sveglia è impostata per domani alle 7:30. "La funzione è abilitata anche per tutti gli utenti con voce abbinata, sia che si tratti di altoparlanti intelligenti come Google Home o Home Hub.

Un'altra caratteristica che i bambini apprezzeranno è "Call Santa" che ha ricevuto un aggiornamento specifico per Smart Display. Ora puoi chiedere a Home Hub di "Chiama Babbo Natale" e ti verranno fornite immagini divertenti per interagire e giocare insieme. C'è anche una varietà di nuovi contenuti Disney da leggere insieme (inclusi Frozen , Aladdin e Mulan ), così come storie di Nickelodeon da ascoltare (come Dora the Explorer e PAW Patrol ).

Crea note ed elenchi utilizzando solo la tua voce

Intorno alle feste, Babbo Natale non è l'unico a fare una lista. Che si tratti di un elenco di desideri inviato da tuo figlio o di un elenco di attività da svolgere, puoi ora tenere traccia di tutti i tuoi elenchi utilizzando l'Assistente Google e la tua voce. Con la nuova funzione, tutto ciò che devi dire è "Ehi Google, aggiungi i biglietti di Broadway per la mamma alla mia lista dei regali", e l'Assistente lo annota per te. Puoi anche creare elenchi, chiedere di vedere cosa c'è in un elenco specifico o mostrare l'ultima nota che hai fatto.

Per chiunque utilizzi un servizio di elenco di terze parti per creare e tenere traccia delle liste di cose da fare, come Any.do e Bring! – il supporto per tali app verrà aggiunto l'anno prossimo. Per quanto riguarda i servizi specifici di Google, l'integrazione di Keep Notes verrà implementata in poche settimane mentre Google Tasks è più avanti.

Metodi estesi per interagire l'uno con l'altro

Google ha anche introdotto una funzione di conversazione bidirezionale che funziona in tandem con il campanello Nest Hello . Se, ad esempio, utilizzi l'Home Hub per verificare chi è alla porta principale, potrai anche parlare con loro premendo il pulsante blu "Talk" ogni volta che il campanello suona. Questa funzione funziona anche su qualsiasi dispositivo con Smart Display integrato.

Inoltre, i familiari potranno rispondere alle trasmissioni utilizzate con l'Assistente Google. Ad esempio, se dici "Ok Google, trasmetti l'ora di cena", gli altri possono rispondere utilizzando il loro Google Home Mini o Home Hub per dire "Sarò al piano di sotto in pochi".

Anche la condivisione di foto con Google Foto e uno Smart Display è ora più semplice. Se una foto che ti piace appare sul display, puoi chiedere all'Assistente di condividerlo con chiunque nel tuo elenco di contatti. Hai anche la possibilità di nascondere una foto dal tuo schermo ambientale o una foto preferita da rivedere più tardi.

( Fonte )

Precedente Che cos'è Google AMP? Come funziona e perché è utile per i siti mobili Successivo 7 strumenti Nifty che è possibile utilizzare per creare linee temporali del progetto

Rispondi