Apple potrebbe diventare grande con un MacBook Pro da 16 pollici ridisegnato, un display da 6,6 pollici da 6 pollici

Apple potrebbe lanciare la nuova immagine mac compatta da 17 pollici

Apple ha lanciato un nuovo MacBook Air e Mac Mini l'anno scorso nel 2018, ma potrebbero esserci cose molto più avanti. In una nota di ricerca raccolta da MacRumors , il noto analista Apple Ming-Chi Kuo rivela che Apple potrebbe pubblicare un MacBook Pro da 16 pollici e un display 6K da 31,6 pollici nel 2019.

Anche se la segnalazione non si concentra su molte specifiche, Kuo ritiene che la linea MacBook 2019 di Apple potrebbe vedere un design "tutto nuovo" con un modello che ha una dimensione dello schermo tra 16 e 16,5 pollici. Questo sarebbe il primo MacBook con uno schermo più grande di 15 pollici da quando Apple ha interrotto un modello da 17 pollici nel 2012. Inoltre, ha anche affermato che il MacBook Pro standard da 13 pollici poteva scegliere un'opzione per un massimo di 32 GB di RAM -Qualcosa che attualmente è supportato solo nei modelli da 15 pollici.

Apple ha recentemente ridisegnato la sua linea MacBook nel 2016 con un modello che presenta una barra a sfioramento OLED proprio sopra la tastiera. Con quello che arriva solo quattro anni dopo che Apple ha introdotto il MacBook originale Retina, un aggiornamento è ormai da tempo in ritardo. In tutto questo tempo, ci sono state molte controversie e problemi con il meccanismo della tastiera, così come con il display. I recenti brevetti suggeriscono che Apple potrebbe anche prendere in considerazione una tastiera in vetro trasformabile riprogettata sui futuri MacBook.

Al di fuori dei nuovi MacBook su grande schermo, Kuo rileva anche che Apple potrebbe rilasciare un display a risoluzione 6K da 31,6 pollici. Nonostante una presa in giro visiva di un nuovo monitor desktop nella documentazione per Mac Mini, questa è la prima volta che una fonte attendibile ha puntato su un nuovo monitor esterno Apple nel 2019. Sarebbe il primo di Apple da quando ha interrotto il display Thunderbolt in 2016, e sarebbe arrivato con un design di tipo "Mini retroilluminazione a LED", secondo Kuo. Questo potrebbe eventualmente essere abbinato a un nuovo Mac Pro , che molti ritengono sarà molto più aggiornabile.

Il rapporto di Kuo si tuffa anche oltre la linea Mac e offre una sbirciatina su cosa potrebbe eventualmente arrivare da Apple nel 2019. Questo include un iPhone XR successore con 4 GB di RAM e altri iPhone con un involucro di vetro smerigliato, una maggiore capacità della batteria e l'abilità per caricare in modalità wireless altri dispositivi. Per quanto riguarda l'iPad, potrebbero essere disponibili due nuovi modelli con processori aggiornati.

( Fonte )

Precedente Come trasferire file da Android a PC: 7 metodi Successivo Netflix ha annullato tutti i suoi programmi Marvel

Rispondi