Apple inizia a testare di nuovo FaceTime per MacOS Mojave

come usare Split View su un Mac

Gli utenti MacOS Mojave potranno presto unirsi alle chat di Group FaceTime , una funzione che consente a un massimo di 32 persone di partecipare contemporaneamente a una videochiamata. Apple aveva già testato le chat di Group FaceTime con le prime beta degli sviluppatori MacOS, ma alla fine ha rimosso la funzione prima di avviare MacOS 10.14. Ora, come con lo sviluppatore e le beta pubbliche per iOS 12.1, Apple sta reintroducendo la funzionalità per i test nella sua quinta beta di MacOS Mojave 12.14.1, che è stata rilasciata agli sviluppatori questa settimana.

Se il test ha esito positivo, Group FaceTime verrà probabilmente lanciato ai consumatori come parte della versione MacOS Mojave 10.14.1 di Apple. Ciò consentirà a famiglie, aziende e organizzazioni che si sono standardizzate su un flusso di lavoro iOS e MacOS di tenere le chat video di gruppo su FaceTime. In precedenza, FaceTime era limitato a una connessione one-to-one. Sebbene molte persone possano essere raggruppate attorno a un singolo iPhone o Mac per tenere una videochiamata, FaceTime non consente a più persone in posizioni separate di unirsi alla stessa chiamata. Il FaceTime di gruppo cambia e, a differenza di piattaforme come Skype di Microsoft o Hangouts di Google, non è richiesto software aggiuntivo, in quanto FaceTime è un'esperienza preinstallata su telefoni, tablet e computer di Apple.

Oltre a riavviare il test del Group FaceTime, la quinta beta di MacOS Mojave 10.14.1 ha anche introdotto 70 nuove emoji, secondo un rapporto su AppleInsider . La nuova emoji abbina le aggiunte introdotte da Apple nella recente versione beta di iOS 12.1. In questo modo, gli utenti MacOS e iPhone potranno vedere la stessa emoji quando si scambiano messaggi tramite iMessage.

Non è chiaro quando Apple avvierà MacOS 10.14.1. Ma dato che Apple ha in programma un evento stampa previsto per il 30 ottobre, che si ritiene abbia visto l'introduzione di prodotti iPad e MacBook aggiornati, la società potrebbe utilizzare la sede per mostrare alcune delle nuove funzionalità che faranno parte di MacOS 10.14.1. Apple ha annunciato MacOS Mojave all'inizio di questa estate, ma l'ultimo sistema operativo è stato rilasciato ai consumatori questo autunno. Mojave ha introdotto una serie di modifiche importanti all'esperienza di elaborazione Mac, tra cui una nuova modalità oscura, nuove app trasferite da iOS a MacOS e un nuovo flusso di lavoro per la marcatura e la modifica degli screenshot. Se non hai installato MacOS Mojave, assicurati di leggere la nostra recensione per ulteriori dettagli.

( Fonte )

Precedente La Walabot Home è come un rilevatore di fumo per cadute di alto livello Successivo I nuovi Chromebook con cornice sottile di Asus non svuoteranno il tuo portafoglio

Rispondi