Alienware per offrire CPU Threadripper 2 nei nuovi build Area-51

Recensione di Alienware Area-51 R5 |
Bill Roberson / Tendenze digitali

Dell sta ampliando la propria offerta di hardware AMD all'interno del suo sistema di gioco Area-51 di punta per includere più CPU Threadripper di prima e seconda generazione. I nuovi sistemi Alienware Area-51 R7 Threadripper Edition saranno dotati di tre CPU AMD top-of-the-line con fino a 16 core, raffreddamento a liquido e opzioni per l'ultima e più grande grafica di AMD e Nvidia.

I sistemi Area-51 di Alienware ci hanno impressionato per anni. Potrebbero essere costosi, ma offrono l'hardware contemporaneo più potente in un design del telaio unico e sobrio. I nuovi sistemi R7 Threadripper Edition non saranno diversi. Quando saranno in vendita l'8 novembre, i potenziali clienti potranno scegliere tra il threadripper 2950X a 16 core, il 2920X a 12 core o il 1900X a otto core di prima generazione. Ciascuno sarà montato su una scheda madre ATX X399 di Alienware nella sua custodia Triad di seconda generazione.

Sebbene Alienware stia promuovendo il sistema ai giocatori, il suo marketing riconosce che Threadripper eccelle quando si tratta di multitasking e attività professionali di alto livello. I gamer puri e di fascia alta potrebbero preferire optare per un Intel Core i9-9900K , ma per coloro che vogliono lavorare e giocare, i chip Threadripper sono un'ottima scelta .

Ogni processore sarà completamente raffreddato ad acqua per un funzionamento silenzioso e un potenziale di overclocking potenziato e abbinato a qualsiasi scheda grafica richiesta dall'utente. Le opzioni partono da una GTX 1050 Ti e passano attraverso l'intera gamma Pascal fino a 1080 Ti. Ci sono anche opzioni per le varianti con raffreddamento a liquido e una scelta di schede RTX Turing, tra cui il 2070, il 2080 e il 2080 Ti. Sul lato AMD del corridoio, ci sono opzioni per le GPU RX 570 e 580, oltre a un RX Vega 64. Ci sono anche opzioni per configurazioni SLi / Xfire a due e anche tre schede.

Le opzioni di memoria includono tutto da un singolo stick da 8 GB con DDR4 a 2,666 MHz, fino a 64 GB di memoria HyperX quad Channel fino a 2.933 MHz. Le opzioni di archiviazione comprendono singoli dischi rigidi da 2 TB o una combinazione di questi e fino a 2 TB di memoria NVMe PCI Express M.2. Ogni configurazione supporterà il software Alienware Command Center di Dell che offre il pieno controllo sull'illuminazione RGB del sistema, sul software di gestione termica e sui controlli delle ventole. Regola inoltre gli orologi di sistema e il consumo energetico in base all'applicazione, spooling di tutto se necessario per determinati giochi o programmi.

La versione Area-51 R7 di Threadripper Edition sarà in vendita l'8 novembre ad un prezzo iniziale di $ 2.200 .

( Fonte )

Precedente Come installare Ubuntu su Windows 10: 3 semplici metodi da provare Successivo Google lancia Discover per ingombrare la sua homepage

Rispondi