8 motivi per cui dovresti restare con Ubuntu Linux

stick-con-linux

Il sistema operativo Ubuntu di Canonical rimane la versione più popolare del desktop Linux. Ma una volta che l'azienda ha smesso di sviluppare la propria interfaccia Unity, la sua attenzione si è spostata altrove. Gli occhi di Canonical ora sono impostati più sulla nuvola rispetto al dispositivo su cui stai leggendo.

Se Canonical non sembra più preoccuparsi tanto del desktop di Ubuntu, perché dovresti? Risulta che ci sono molte ragioni per restare con questa particolare versione di Linux.

1. Ubuntu ha appena ricevuto un nuovo tema

Desktop di Ubuntu 18.10 con un nuovo tema

Ubuntu è sembrato lo stesso da molto tempo ormai. Il tema desktop, nero, marrone, arancione e viola dell'Ambiance ha debuttato nel 2010. L'interfaccia utente di Unity è apparso più tardi nello stesso anno.

Questi due componenti hanno definito il look di Ubuntu fino al 2017, quando Ubuntu è passato da Unity a GNOME . Ma anche dopo quella transizione, il tema è rimasto lo stesso.

Ora le finestre desktop e le icone delle app di Ubuntu hanno un nuovo tema. I nuovi temi per desktop e icone, chiamati rispettivamente "Yaru" e "Suru", provengono dalla comunità Ubuntu. Portano l'aspetto e la sensazione di Ubuntu Phones e dell'interfaccia Unity 8 interrotta sul desktop di Ubuntu.

2. Ubuntu ha ancora il miglior supporto software

Scarica i link sul sito web di Skype

Quando si tratta di applicazioni desktop tradizionali, a Linux manca la diversità che si trova sui sistemi operativi commerciali. Con così tante diverse interfacce desktop , formati di packaging e componenti di back-end , molti sviluppatori vedono il lavoro come troppo lavoro per un payoff troppo ridotto. Coloro che fanno lo sforzo tendono a rivolgersi al più grande giocatore in città. Quando si tratta del desktop, rimane Ubuntu.

Skype, ad esempio, offre attualmente download in entrambi i formati di pacchetti DEB e SNAP di Ubuntu (sebbene sia disponibile anche il formato RPM di Fedora).

I pacchetti SNAP hanno anche reso più semplice il download di versioni aggiornate di app. Ciò è particolarmente utile se si decide di mantenere una versione di supporto a lungo termine .

3. Ubuntu ha la maggior parte dei giochi

Il sito web di GOG che elenca i giochi disponibili su Linux

Il supporto software di Ubuntu non termina con le applicazioni. Gli sviluppatori di giochi spesso portano i loro titoli con in mente Ubuntu. Il sito Web di Steam fornisce un client Linux indirizzato a Ubuntu. GOG.com supporta solo ufficialmente Ubuntu (e Linux Mint basato su Ubuntu).

Questi siti e i giochi che distribuiscono non sono limitati a Ubuntu. È possibile trovare i modi per eseguirli su altri sistemi operativi basati su Linux. Alcuni addirittura rendono Linux il gioco un lavoro facile .

Ma se le cose vanno male, la versione di Ubuntu è quella in cui puoi aspettarti di ricevere aiuto dai distributori di giochi o dagli sviluppatori. Altrove, dovrai rivolgerti alla comunità più ampia e incrociare le dita che esistono correzioni.

4. Molte alternative sono basate su Ubuntu

Il desktop elementaryOS

Ubuntu non è solo un sistema operativo desktop basato su Linux, è la base per molti altri. Linux Mint, una delle alternative più popolari , è prevalentemente Ubuntu quando si guarda sotto il cofano. Lo stesso si può dire per OS elementare (sopra).

I sistemi operativi basati su Ubuntu possono fornire un'interfaccia diversa, ma in genere possono eseguire molte delle stesse app e spesso utilizzano molti degli stessi strumenti di sistema. Quindi, se ti senti a tuo agio con le app e gli strumenti di Ubuntu, c'è un ampio ecosistema là fuori che puoi esplorare senza dover dare queste cose.

5. Vuoi sviluppare il cloud?

Il desktop di Ubuntu è molto popolare, ma nonostante i vari tentativi di sperimentazione di Canonical, non è stato proficuo. Questa è stata una domanda per perseguitare Linux per decenni. Come si guadagna da vivere fornendo un desktop open source ?

Mentre Canonical stava perdendo soldi sul desktop, stava facendo soldi per supportare Ubuntu sul server. Da qui il cambiamento di messa a fuoco. Ubuntu è diventato un componente ampiamente utilizzato in vari servizi cloud e dispositivi di Internet of Things. Puoi prepararti per un impiego in questi spazi conoscendo come funziona Ubuntu.

6. Ubuntu ha ancora il riconoscimento del nome

Nonostante oltre un decennio di sforzi, Ubuntu non è mai entrato nel mainstream. Nondimeno, è diventato abbastanza popolare per gli utenti di computer techie di averne sentito parlare. Per molti, le parole Ubuntu e Linux potrebbero anche essere intercambiabili.

Ci sono molte ottime alternative basate su Linux su Ubuntu . Possono fare tutto ciò che può Ubuntu? Per la maggior parte, sì.

Ma semplicemente non hanno lo stesso riconoscimento di nome. Anche se consideri un'alternativa migliore, dover spiegare che cosa è anche il tuo sistema operativo può sembrare piuttosto isolante dopo un po '.

7. Ubuntu è probabilmente meglio che mai

Desktop di Ubuntu che mostra la panoramica delle attività

Desktop Linux ha fatto molta strada dai primi giorni di Ubuntu. Per la maggior parte, i SO basati su Linux sono facili da installare, gli effetti desktop funzionano senza intoppi e il suono viene riprodotto correttamente dagli altoparlanti. Anche con una pletora di formati di packaging, la ricerca e l'installazione di software è un affare molto semplice. Sono finiti i giorni in cui gli utenti dovevano creare regolarmente applicazioni utilizzando i file sorgente.

Il desktop GNOME nella versione predefinita di Ubuntu offre un'esperienza elegante e moderna. Funziona così bene che non c'era motivo per Canonical di continuare a investire risorse nella costruzione di un'alternativa.

Potremmo ancora utilizzare molte delle stesse app che abbiamo utilizzato dieci anni fa, ma sono migliorate nel tempo. E il panorama dei videogiochi è molto meglio di prima. Molte periferiche acquistate dall'hardware funzionano semplicemente collegandole. È un ottimo momento per essere un utente di Ubuntu.

8. La canonica sta diventando proficua

Client Ubuntu OpenStack

Il milionario Mark Shuttleworth ha avviato Canonical nel 2004 con l'obiettivo di promuovere il software libero come valida alternativa ai sistemi operativi commerciali. Per gran parte della storia di Ubuntu, Canonical ha perso denaro. Ha ottenuto usando pile di soldi di Shuttleworth, lasciando domande su cosa accadrebbe ad Ubuntu se Shuttleworth dovesse perdere interesse.

Nel 2017, Canonical ha effettivamente guadagnato più denaro di quanto speso (anche se ha ancora un enorme debito). La società ha annullato Unity 8 e Ubuntu Touch, licenziando centinaia di dipendenti nel processo, come parte del processo di pubblicazione. Canonical potrebbe non investire attivamente molte risorse nello sviluppo del proprio software desktop, ma il mantenimento dell'infrastruttura di Ubuntu rimane una parte fondamentale della sua missione.

Homepage del sito Web di Ubuntu
La home page di Ubuntu a fine ottobre 2018

Canonical ha bisogno di queste fondamenta per continuare a sviluppare tecnologie cloud e incoraggiare gli altri ad adottare Ubuntu per tale scopo. Quindi, in un certo senso, la continua esistenza di Ubuntu è più garantita di quanto sia mai stata.

Utilizzi ancora Ubuntu?

Alcuni dei motivi per usare Ubuntu sono cambiati negli ultimi anni.

Questo è stato un momento di transizione e ciò può comprensibilmente rendere le persone interessate. Ma se ami Ubuntu, questo rimane un ottimo momento per mantenerlo.

Detto questo, nonostante i recenti aggiustamenti, rimangono molti motivi per preferire l'utilizzo di una delle molte alternative di Ubuntu .

Leggi l'articolo completo: 8 motivi per cui dovresti restare con Ubuntu Linux

Fonte: makeuseof.com

Precedente Come registrare una telefonata su un iPhone Successivo Vine fan, la tua app di video-loop preferita ritorna come Byte

Rispondi