7 modi per organizzare Apple Notes per una produttività più intelligente

apple-notes

Apple Notes è più di una normale app per prendere appunti. Ha ottenuto un rifacimento funzionale e nuove funzionalità a partire da iOS 9 e OS X El Capitan. Se hai appena iniziato a utilizzare Apple Notes o desideri eseguire la migrazione da Evernote, ti consigliamo di utilizzare al meglio le sue funzionalità e i flussi di lavoro giornalieri di utilizzo.

L'interfaccia semplice e intuitiva di Apple Notes nasconde alcune delle sue migliori caratteristiche e capacità organizzative. Ti mostreremo come organizzare Apple Notes e sfruttare le funzionalità integrate per svolgere il tuo lavoro più velocemente.

1. Organizzazione delle note nelle cartelle

Apple Notes ti consente di organizzare le note in cartelle per facilitarne l'esplorazione. Per creare una nuova cartella, scegli Archivio> Nuova cartella o fai clic su Nuova cartella sotto l'elenco a sinistra. Digita il nome della cartella e premi Invio . Quindi trascina i tuoi appunti nella cartella.

Se tieni premuto Opzione mentre trascini una nota, ne farai una copia nella nuova cartella invece di spostare l'originale. È inoltre possibile creare una nuova nota all'interno di una cartella. Per fare ciò, fare prima clic sul nome della cartella e digitare la nota. Se non fai clic sul nome di una cartella, la nota che crei entra nella cartella predefinita di Notes .

crea una nuova cartella nelle note di apple

Su iOS, tocca Nuova cartella dalla schermata Cartelle . Assegna un nome alla cartella, quindi tocca Salva . Nell'elenco delle note, tocca Modifica .

Tocca la nota o le note che desideri spostare, quindi tocca Sposta in e scegli una cartella o creane una nuova. L'elenco degli account e delle cartelle che crei sul tuo Mac vengono visualizzati anche sul tuo dispositivo iOS.

sposta le note in una nuova cartella in iOS

2. Annida le cartelle su altri per organizzare le note

annulla la cartella su un'altra su mac

Apple Notes ti consente anche di creare sottocartelle per organizzare ulteriormente le cartelle e le loro note. Su un Mac, trascina e rilascia una cartella sopra l'altra. Aggiunge un triangolo di apertura accanto alla cartella e posiziona la cartella spostata nell'altra.

Su iOS, non è possibile nidificare una cartella interna di un altro. Tuttavia, Notes su iOS sincronizzerà le sottocartelle create sul tuo Mac.

3. Utilizzare il Browser allegati per organizzare i file

Il Browser allegati ti offre un modo visivo per dare la caccia attraverso i file allegati alle note, organizzati per categoria in un'unica schermata. Include foto, video, audio, collegamenti Web, scansioni e documenti. Nessun'altra popolare app per prendere appunti, tra cui OneNote e Evernote, adotta questo approccio per permettervi di sfogliare i contenuti.

Sul tuo Mac, fai clic sul pulsante Browser allegati (griglia con quattro quadrati) sulla barra degli strumenti o premi Comando + 1 . Fare clic su una categoria per vedere quei tipi di allegati.

Su iOS, il pulsante Browser allegato si trova in basso a sinistra nell'elenco Note .

browser degli allegati nelle note di apple

Con questa funzione, puoi organizzare le note e i loro allegati. Per fare ciò, fare clic con il tasto destro su un allegato nel Browser allegati e selezionare Mostra in nota dal menu contestuale. Ora trascina il contenuto in un'altra nota o eliminalo.

Se dimentichi perché hai aggiunto un allegato in primo luogo, puoi dare una rapida occhiata alla funzione Quick Look . Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'allegato e seleziona Allegati Quick Look dal menu di scelta rapida. Con Quick Look, puoi visualizzare in anteprima decine di note senza aprirle.

apri le note nel browser degli allegati per organizzare le note

4. Utilizzare Emojis nei nomi delle cartelle

Avere troppe cartelle è un problema perché Notes non ti consente di personalizzare i nomi delle cartelle. Non è possibile scegliere uno sfondo, assegnare etichette colorate o impostare tag. Risulta in elenchi noiosi di cartelle senza differenziazione visiva, rendendoli difficili da identificare.

Ma puoi inserire un'emoji prima o dopo il nome della cartella. Se si posiziona un'emoji prima del nome, Notes ordina alfabeticamente quelli con emoji nella parte superiore dell'elenco. Finirai con una cartella sotto la cartella Notes di primo livello.

Quando metti un'emoji alla fine del nome di una cartella, vengono semplicemente evidenziati.

emoji nei nomi delle cartelle per differenziare le cartelle

Hai diversi modi di digitare emoji su un Mac . Ma il selettore di emoji incorporato è lento. A volte la sua ricerca non rivela gli emoji per un particolare contesto, e la navigazione nel picker richiede molto tempo. Per un modo migliore, utilizzare questo flusso di lavoro di selezione emoji per Alfred per accelerare il processo.

inserisci emoji con un flusso di lavoro alfred

Su iOS, dovrai abilitare la tastiera delle emoji . Per inserire un'emoji sul nome di una cartella, toccare il campo di immissione del testo. Dopo aver digitato il nome della cartella, premere il tasto tra i tasti 123 e Dettatura con una faccina sorridente .

inserire emoji su ios

5. Usa immagini personalizzate per differenziare le note

Le immagini sono potenti segnali visivi. Puoi allegare un'immagine per ogni nota o solo per quelle importanti. Con questo semplice trucco, puoi trovare le note giuste più velocemente e anche aiutare la tua memoria ad organizzare le note in cartelle diverse.

Metti il ​​cursore appena sotto il titolo di una nota. Quindi selezionare Finestra> Browser foto e trascinare la foto dal browser alla posizione del cursore. Fare clic con il tasto destro sull'immagine e selezionare Visualizza come immagini piccole dal menu di scelta rapida.

Invece di un'immagine, puoi anche incollare un logo o un simbolo se preferisci.

usa immagini personalizzate per trovare le note

6. Utilizzare Hashtag per cercare rapidamente note

Una caratteristica che manca a Apple Notes è i tag. Ma se hai bisogno di tag per organizzare le tue note, è possibile utilizzare questa funzionalità in Notes con un piccolo hack.

Dopo aver digitato la nota, inserisci un hashtag all'inizio o alla fine della nota. Premi Cmd + Space per avviare Spotlight. Quindi inserisci un hashtag insieme alla parola che hai usato in una nota. Spotlight riprenderà quella nota dall'hashtag, ma non individua i tag nella loro posizione effettiva in una nota.

cerca i tag Apple Notes con spotlight su mac

Su iOS, il sistema di hashtag funziona in modo simile. Scorri verso il basso dal centro della schermata Home per aprire un campo di ricerca, dove puoi digitare il termine di ricerca. Spotlight ricerca le tue note e individua i tag nella loro posizione effettiva in una nota.

Ricorda che questo sistema hashtag non funziona bene con più tag.

ricerca di tag in note Apple per iOS

7. Integrazione con le app Calendario e Promemoria

Le app integrate Calendario e Promemoria funzionano perfettamente con Notes, anche se all'inizio potrebbe non essere ovvio. Per creare un promemoria da Notes, seleziona uno snippet di testo e scegli Condividi> Promemoria dal menu di scelta rapida.

aggiungi una nota all'app dei promemoria

Nella finestra di dialogo visualizzata, mantieni il testo predefinito (in questo caso, il frammento di testo selezionato) o digita il tuo. Fai clic sul pulsante Info per aggiungere un avviso basato sul tempo a un promemoria.

Seleziona la casella di controllo Giorno , modifica la data e fai clic su Aggiungi . Nell'app Promemoria, fai clic sulla piccola icona di Notes per aprire le note collegate direttamente in Apple Notes.

crea un allarme personalizzato per una nota

Su iOS, apri la nota su cui desideri un promemoria, quindi avvia Siri e dì Ricordami di questo . Siri copierà il contenuto della nota in un promemoria e vi collegherà ad essa.

Se ritieni scomodo utilizzare Siri in pubblico, vai in Impostazioni> Generali> Accessibilità . Tocca Siri e imposta Tipo su Siri . Quindi puoi inserire i comandi tramite la tastiera.

Per creare un evento di calendario da Notes, passa con il mouse su una data finché non viene visualizzato il menu popover. Quindi scegli Evento Quick Look dal menu di scelta rapida.

creare un evento dalle note di apple in mac

Fai clic sul pulsante Dettagli , digita il titolo e aggiungi note o un URL all'evento. Infine, fai clic su Aggiungi al calendario .

aggiungi dettagli al calendario

È possibile utilizzare questa funzione per tenere traccia degli abbonamenti online, ad esempio. Crea una tabella ed elenca tutte le tue iscrizioni. Crea due colonne per Data di acquisto e Data di scadenza . Quindi aggiungi i dettagli dell'evento e salvalo.

Potrebbe essere necessario impostare l'avviso una settimana prima, in modo tale da adottare i passaggi necessari per continuare o annullare l'abbonamento in tempo.

Suggerimenti per prendere appunti più rapidi

A Apple Notes mancano alcune funzionalità, ma queste omissioni non sminuiscono l'utilità dell'app. In futuro, Apple dovrebbe rendere queste funzioni più facili da scoprire. Nel frattempo, puoi utilizzare questi suggerimenti per iniziare a organizzare meglio le tue note.

Cosa succede se trovi l'intero processo di prendere appunti ingombrante? Ci vuole tempo e pratica per sviluppare un flusso di lavoro sistematico. Per migliorare la tua, dai un'occhiata a scorciatoie per risparmiare tempo e prendere appunti più velocemente .

Leggi l'articolo completo: 7 modi per organizzare Apple Notes per una produttività più intelligente

Fonte: makeuseof.com

Precedente Le sedi aeroportuali sono state esplorate da Amazon per i suoi negozi Amazon Go senza cassiere Successivo 12 film di Natale di YouTube da acquistare o affittare durante le vacanze

Rispondi