7 cose che devi considerare prima di acquistare un disco rigido

Tutti i dischi rigidi muoiono. È un dato di fatto, ed è normale acquistarne uno ogni pochi anni, sia per sostituire un vecchio disco fisso che per utilizzarlo come unità di backup aggiuntiva. Ma con così tante scelte là fuori, quale disco rigido dovresti comprare?

La buona notizia è che lo shopping su hard disk non è poi così difficile. In effetti, c'è molta flessibilità e margine di manovra! Se segui queste linee guida, non dovrai preoccuparti di acquistare il disco rigido sbagliato e buttare via i tuoi soldi.

1. Unità disco fisso e unità a stato solido

La prima decisione assoluta da fare quando si acquista un'unità di archiviazione dati è se si desidera un'unità a stato solido (SSD). Mentre un SSD ha la stessa funzione di un disco rigido tradizionale (HDD), presenta alcuni vantaggi e svantaggi.

Un SSD è un tipo di unità dati che utilizza la memoria flash anziché i dischi di metallo rotanti presenti negli HDD tradizionali. Pensalo come un enorme disco USB o scheda SD. Ma quanto è importante questa distinzione, comunque?

hard-drive-guida-HDD-vs-SSD
Immagine di credito: Hadrian / Shutterstock

Bene, ci sono benefici. Innanzitutto, gli SSD leggono e scrivono i dati più velocemente . In secondo luogo, gli SSD consumano meno energia, risparmiando energia e prolungando la durata della batteria del portatile. Terzo, gli SSD non hanno parti in movimento, quindi non fanno rumore e hanno una durata di vita più lunga .

Ma ci sono anche alcuni aspetti negativi. Gli SSD sono più costosi per gigabyte , il che significa che hanno capacità di dati inferiori rispetto agli HDD ad un determinato prezzo.

Se il denaro è una grande preoccupazione, vai con un HDD tradizionale. Se si acquista l'unità principalmente per l'archiviazione di backup dei dati a lungo termine, utilizzare un HDD tradizionale. Se l'unità sta per eseguire un sistema operativo o tenere un sacco di file e programmi frequentemente accessibili, quindi utilizzare un SSD.

Cerchi consigli? Non puoi sbagliare con il WD Blue 1TB HDD o con il Samsung 860 EVO 500GB SSD . Entrambi sono selezionamenti estremamente solidi per la maggior parte dei casi d'uso.

WD Blue 1 TB SATA 6 Gb / s 7200 RPM Disco rigido desktop da 3,5 "Cache da 64 MB (WD10EZEX) WD Blu 1 TB SATA 6 Gb / s 7200 RPM Disco rigido desktop da 3,5" Cache da 64 MB (WD10EZEX) Compra Ora su Amazon $ 43,99 Samsung 860 EVO da 500 GB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E500B / AM) Samsung 860 EVO da 500 GB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E500B / AM) Acquista ora su Amazon $ 86,99

2. Dimensioni e interfacce del disco rigido

Una volta che hai deciso tra HDD e SSD, devi scegliere un fattore di forma. Per fortuna, ci sono solo due scelte e la scelta giusta è dettata principalmente dalla configurazione attuale.

Le unità dati hanno due fattori: l' unità da 3,5 pollici e l' unità da 2,5 pollici .

Negli HDD tradizionali, i dati vengono archiviati su dischi di metallo rotanti, il che significa che sono necessari più dischi per aumentare la capacità dei dati. Per questo motivo, gli HDD desktop tendono ad essere 3,5 pollici con una capacità massima generale di 12 TB, mentre gli HDD portatili tendono ad essere 2,5 pollici con una capacità massima generale di 4 TB.

hard-drive-guida-form-factor
Immagine di credito: Matee Nuserm / Shutterstock

D'altra parte, gli SSD possono essere resi più piccoli perché non richiedono parti mobili. Di conseguenza, la maggior parte degli SSD ha un fattore di forma da 2,5 pollici . Cosa succede se è necessario montare un SSD in un connettore da 3,5 pollici? Gli adattatori sono disponibili.

Per quanto riguarda le connessioni, la maggior parte delle moderne unità consumer (sia HDD che SSD) utilizzano connettori SATA . I vecchi HDD che sono stati creati prima dello standard SATA utilizzano molto probabilmente connettori IDE. E se acquisti un'unità esterna, si collegherà al tuo sistema tramite una porta USB.

Nota: non si sa cosa significano SATA, IDE o USB? Controlla il nostro post sui cavi del computer comune .

3. Specifiche e prestazioni del disco rigido

Ora che sai che tipo di unità comprare, è il momento di trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Ecco cosa devi considerare:

Capacità di memoria. Gli HDD sono disponibili in tutte le taglie, con un limite di 16 TB per unità a causa di limitazioni fisiche. D'altra parte, gli SSD sono molto più piccoli e hanno raggiunto i 60 TB, ma gli SSD a livello consumer a prezzi accessibili sono raramente più grandi di 4 TB.

Velocità di trasferimento Le prestazioni di un HDD consumer-level sono determinate da molti fattori, ma le rivoluzioni al minuto (RPM) sono importanti. RPM più alti significa trasferimento più veloce dei dati da e verso l'unità.

È possibile ignorare la velocità SATA dell'unità. Ad esempio, un'unità moderna potrebbe essere elencata come 3.0 GB / se 7200 RPM. Il primo valore è la velocità SATA, che descrive la velocità massima teorica di una connessione SATA. Nessun HDD può trasferire dati a quel tipo di velocità. Tuttavia, un'unità 7200 RPM sarà sempre più veloce di un'unità 5400 RPM.

Spazio nella cache. Quando un disco fisso deve trasferire dati da una sezione all'altra dell'unità, utilizza un'area speciale di memoria incorporata chiamata cache o buffer .

Una cache più grande consente ai dati di trasferirsi più velocemente perché è possibile memorizzare più informazioni contemporaneamente. I moderni HDD possono avere dimensioni di cache che vanno da 8 MB a 256 MB.

Tempi di accesso Gli HDD tradizionali hanno un paio di altri fattori che influiscono sulle prestazioni, ad esempio il tempo necessario al lettore per posizionarsi per leggere dati da o scrivere dati sul disco.

Se è vero che due unità 7200 RPM potrebbero eseguire diversamente (ad esempio una di esse potrebbe essere più lenta nel riposizionare il lettore), non esiste un modo standard per confrontare i tempi di accesso. Inoltre, la maggior parte dei dischi rigidi funzionano a livelli simili in questi giorni, quindi non preoccuparti troppo di questo particolare dettaglio.

hard-drive-guida-SSD-diagramma
Immagine di credito: Zern Liew / Shutterstock

Per gli SSD, ti consigliamo di cercare velocità di lettura e scrittura sequenziali (chiamate anche velocità di lettura e scrittura sostenute). Finché tali velocità sono entro la velocità massima del connettore SATA, che probabilmente saranno, dovresti stare bene.

Tasso di fallimento. Poiché gli HDD sono meccanici, l'usura è prevista nel tempo, ma non tutti gli HDD si consumano alla stessa velocità. Alcuni modelli tendono a fallire entro 12 mesi, mentre altri hanno una vita media superiore a sei anni. È tua responsabilità effettuare una ricerca su base per modello prima di effettuare un acquisto.

Nel complesso, secondo StorageReview , i moderni SDD tendono a durare più a lungo (tasso medio di guasti di 2,0 milioni di ore) rispetto ai moderni HDD (tasso medio di guasti di 1,5 milioni di ore). Tuttavia, per l'archiviazione a lungo termine di dati che rimangono disconnessi per mesi o anni, gli HDD sono molto più durevoli degli SSD .

4. Prezzo e costo dei dischi rigidi

Quando fai shopping, ti imbatti in una vasta gamma di prezzi del disco rigido per dispositivi che sembrano tutti molto simili in superficie. Spetta a te decidere quali sono i fattori e le funzionalità più pertinenti alle tue esigenze, quindi seleziona un disco rigido adatto a tali esigenze.

Detto questo, un modo per determinare il rapporto qualità / prezzo è quello di dividere il prezzo del disco per la sua capacità di memorizzazione per ottenere il suo prezzo per gigabyte .

Ad esempio, si consideri la serie WD Black di HDD.

Il disco rigido WD Black da 1 TB è un ottimo acquisto per i consumatori di tutti i giorni. Aumentare la capacità di archiviazione sul disco rigido WD Black da 2 TB quasi raddoppia il prezzo. Aumentare di nuovo la capacità del disco rigido WD Black 4TB ti costa un bel po 'di più, ma non del tutto doppio. La tendenza è vera per il disco rigido WD Black da 6 TB .

Quale di questi offre il miglior valore? Il modello da 6 TB. I modelli da 1TB, 2TB, 4TB e 6TB hanno valori di prezzo per gigabyte che diminuiscono con uno spazio di archiviazione maggiore. Ci sono altre unità che non scalano il prezzo, però. Quindi devi stare attento. Alcune unità costano più per-gigabyte a capacità più elevate.

Disco rigido WD Black da 6 TB – 7200 RPM, SATA 6 Gb / s, 256 MB Cache, 3,5 "- WD6003FZBX WD Nero Disco rigido da 6 TB – 7200 RPM, SATA 6 Gb / s, 256 MB Cache, 3,5" – WD6003FZBX Acquista ora su Amazon $ 234,70

È vero anche per gli SSD. L' SSD Samsung 860 EVO da 250 GB è conveniente, ma l' SSD Samsung 860 EVO da 500 GB garantisce il doppio dello spazio a un prezzo inferiore al doppio. E quando ti alzi con il Samsung 860 EVO da 1 TB SSD , ottieni il miglior risultato per te.

Samsung 860 EVO 1TB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E1T0B / AM) Samsung 860 EVO 1TB SATA III da 2,5 pollici SSD interno (MZ-76E1T0B / AM) Acquista ora su Amazon $ 166,99

5. Dischi rigidi esterni contro dischi rigidi interni

L'ultima cosa da considerare è se questo hard disk sarà alloggiato in una custodia per desktop o laptop o usato esternamente e collegato a vari dispositivi. È una decisione facile, ma diamo un'occhiata ai pro e ai contro di ciascuno.

Le unità esterne sono ideali per archiviazione, backup e trasferimenti . In genere si connettono utilizzando USB 2.0, 3.0 o 3.1, che hanno velocità di trasferimento massime di 60 MB / s, 625 MB / se 1,250 MB / s, rispettivamente. Ovviamente, l'USB 3.1 è preferibile, ma non essenziale a meno che non si stiano trasferendo ore e ore di dati avanti e indietro ogni singolo giorno.

Le unità esterne sono portatili . Possono essere condivisi tra più computer senza problemi. Basta scollegare l'USB, collegarlo altrove, e il gioco è fatto. Possono anche essere collegati a TV e media center per la riproduzione multimediale diretta.

In tutti gli altri casi, le unità interne sono preferibili.

Nota: qualsiasi unità dati può essere utilizzata internamente o esternamente; le unità esterne sono essenzialmente unità interne collocate in uno speciale involucro protettivo. Se acquisti un'unità esterna, puoi effettivamente rimuovere l'unità e utilizzarla internamente.

Ci piacciono gli HDD per le unità esterne perché raramente si ha bisogno delle prestazioni di un SSD quando viene utilizzato esternamente e gli HDD tendono a reggere meglio nel tempo. Assicurati di averne uno con supporto USB 3.0 o 3.1, come l'economico HDD portatile Seagate Expansion da 4 TB .

Seagate Expansion 4TB Disco rigido esterno portatile USB 3.0 (STEA4000400) Seagate Expansion 4TB Disco rigido esterno portatile USB 3.0 (STEA4000400) Acquista ora su Amazon $ 99,99

Se la sicurezza dei dati è la tua preoccupazione principale, potresti prendere in considerazione qualcosa come Transcend 1TB StoreJet M3 HDD . Viene fornito con resistenza agli urti di livello militare, una custodia in gomma anti-shock, un sistema di sospensione interno che può sopravvivere gocce e crittografia AES 256-bit integrata.

Transcend 1 TB StoreJet M3 Military Drop Tested USB 3.0 Hard disk esterno Transcend 1 TB StoreJet M3 Military Drop Tested USB 3.0 Hard Disk esterno Acquista ora su Amazon $ 69,99

Se la velocità è della massima importanza e non si hanno molti dati da archiviare, allora un SSD esterno può servire meglio. Questi sono più rari degli HDD esterni, quindi i picking sono più sottili, ma esistono buone opzioni, come il Samsung T5 500GB Portable SSD . Si noti che è necessario utilizzare USB 3.1 per sfruttare la sua velocità di trasferimento completa.

Samsung T5 SSD portatile – 500 GB – SSD esterno USB 3.1 (MU-PA500B / AM) SSD portatile Samsung T5 – 500 GB – SSD esterno USB 3.1 (MU-PA500B / AM) Acquista ora Amazon troppo basso da visualizzare

6. Gaming Hard Drives: PlayStation, Xbox, PC

La scelta del disco rigido può influire in modo significativo sulle prestazioni dei giochi, motivo per cui raccomandiamo sempre gli SSD per i giochi . Questo vale per PC, Xbox One, Xbox One X, PlayStation 3, PlayStation 4, PlayStation 4 Slim, PlayStation 4 Pro o qualsiasi console di gioco più recente.

Poiché le velocità SSD superano di molto le velocità dell'HDD, i giochi si avviano molto più velocemente e si caricano molto più velocemente tra livelli, stadi e mappe. Seriamente, la differenza tra SSD e HDD per i giochi è notte e giorno. Ti pentirai di avere un HDD!

Quando si sceglie un'unità, è necessario attenersi ai parametri del dispositivo:

  • Per PC: qualsiasi disco rigido funzionerà finché conoscerai il fattore di forma degli alloggiamenti del disco rigido nel tuo caso e i tipi di connessione sulla tua scheda madre. Di nuovo, è più probabile che sia da 3,5 pollici per desktop e da 2,5 pollici per laptop e molto probabilmente connessioni SATA.
  • Per Xbox 360: Xbox 360 originale utilizza dischi rigidi da 2,5 pollici impostati in casi personalizzati. Per aggiornare o sostituire, è necessario acquistare una delle sostituzioni troppo costose di Microsoft. È possibile utilizzare unità di terze parti, ma è necessario applicarle con il firmware compatibile con Xbox, che va ben oltre lo scopo di questo articolo.
  • Per Xbox 360 S ed E: i dischi rigidi utilizzati nelle console Xbox 360 S ed E sono incompatibili con l'originale Xbox 360 e viceversa. I modelli da 4 GB hanno una memoria flash interna che non può essere rimossa o sostituita. I modelli da 250 GB possono essere aggiornati a 500 GB acquistando una delle sostituzioni troppo costose di Microsoft.
  • Per Xbox One: Xbox One supporta unità esterne tramite USB 3.0, il che significa che puoi utilizzare praticamente qualsiasi SSD. Sfortunatamente, non esiste un modo semplice per sostituire l'unità interna. Scopri di più nel nostro articolo su come sfruttare le unità esterne di Xbox One .
  • Per Xbox One X: Xbox One X supporta anche unità esterne tramite USB 3.0 con una dimensione minima di 256 GB. Sfortunatamente, non c'è un modo semplice per sostituire l'unità interna, e così facendo si annulla la garanzia.
  • Per PlayStation 3: tutti i modelli PlayStation 3 hanno unità SATA da 2,5 pollici che possono essere sostituite e aggiornate dagli utenti senza problemi.
  • Per PlayStation 4: tutti i modelli PlayStation 4, inclusi Slim e Pro, hanno unità SATA da 2,5 pollici che possono essere sostituite e aggiornate dagli utenti senza problemi. Supportano anche dischi rigidi esterni tramite USB 3.0.

7. Dischi rigidi interni ed esterni per Mac

Se utilizzi MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini o iMac, ci sono alcune considerazioni aggiuntive da tenere a mente quando acquisti un disco rigido.

Dischi rigidi interni Mac

La cosa più importante è che gli aggiornamenti del disco rigido del Mac sono praticamente progetti fai-da-te. Devi dividere il tuo dispositivo solo per raggiungere l'unità interna, sostituirlo con cura e rimettere tutto insieme. Anche la sostituzione più semplice può richiedere almeno un'ora. Ciò comporta anche la tua garanzia e qualsiasi assicurazione AppleCare che potresti avere .

Tutti i modelli MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini e iMac 2012 e versioni successive utilizzano un fattore di forma interno da 2,5 pollici (ad eccezione degli iMac da 27 pollici, che utilizzano un fattore di forma interno da 3,5 pollici). Fortunatamente, esistono adattatori da 3,5 a 2,5 pollici.

Le cose diventano un po 'torbide per quanto riguarda SATA, PCIe, NVMe e AHCI. Ad esempio, gli iMac da 21,5 pollici nel 2017 hanno uno slot PCIe solo se inizialmente il dispositivo era dotato di un'unità Fusion. Non saprai quali connessioni sono disponibili nel tuo dispositivo esatto, a meno che tu non lo cerchi in modo specifico.

Scopri di più nel nostro articolo su SATA vs. PCIe e quale è meglio .

Dischi rigidi esterni per Mac

Per le unità esterne, sono disponibili diverse opzioni di connessione, elencate in ordine crescente di velocità di trasferimento dei dati: USB 2.0, USB 3.0, USB 3.1, Thunderbolt 2 e Thunderbolt 3 (noto anche come USB Type-C). Ti consigliamo USB 3.0 come il più basso assoluto che dovresti fare.

I dispositivi Mac utilizzano i file system unici di Apple, quindi i dischi rigidi esterni dovrebbero essere formattati in HFS + (Mac OS Extended) o Apple File System (APFS) per le massime prestazioni.

Ma nota che la maggior parte dei dispositivi non Apple non sarà in grado di leggere le unità HFS + o APFS! Ci sono modi per leggere HFS + su Windows , ma APFS è così nuovo che la compatibilità è severamente limitata. L'unico formato che funziona correttamente sia con Mac che con Windows è FAT32 ( ma è vecchio e ha molti aspetti negativi ).

Suggerimenti per la cura e la manutenzione del disco rigido

Avete qualche disco rigido di riserva in giro? Non buttarli via! Ecco alcuni modi per dare nuova vita ai vecchi dischi rigidi . Strizzalo ancora di più!

Ora sai tutto quello che c'è da sapere sull'acquisto di un nuovo disco rigido. Una volta acquistato, assicurati di aver cura del tuo disco rigido correttamente per estenderne la durata e tenerlo pulito.

Crediti immagine: AH Images / Shutterstock

Leggi l'articolo completo: 7 cose che devi considerare prima di acquistare un disco rigido

Fonte: makeuseof.com

Precedente Come installare WordPress su Bluehost Successivo Spotify lancia Endless Artist Radio

Rispondi