6 semplici modi per ridurre le dimensioni del backup Mac e risparmiare spazio

ridurre i-mac-backup

Quando esegui backup regolari del tuo Mac (che si spera), finirai per ricorrere a problemi relativi allo storage. Dopo un po 'di tempo, avrai esaurito lo spazio sul disco esterno che contiene i tuoi dati. Oppure potresti scoprire che stai pagando troppo per un cloud perché viene addebitato dal gigabyte. Nel frattempo, una bassa velocità di internet può rendere i backup di grandi dimensioni lenti e dolorosi.

Un approccio a questi problemi è ridurre la quantità totale di dati di cui si sta eseguendo il backup. Ti mostreremo diversi semplici passaggi per tagliare le dimensioni del backup e assicurarti di eseguire il backup solo di file importanti sul tuo Mac.

1. Utilizzare l'archiviazione ottimizzata

In macOS Sierra e versioni successive, la funzione di archiviazione ottimizzata di iCloud ti consente di risparmiare spazio. Lo fa memorizzando i file che usi raramente in iCloud e li rende disponibili su richiesta. Per iniziare, apri il menu Apple> Informazioni su questo Mac> Archiviazione e fai clic su Gestisci .

apri la finestra delle informazioni di sistema

Nell'elenco sul pannello di sinistra, fai clic su Consigli ed esplora le quattro opzioni nel pannello di destra. Ne copriamo tre di seguito.

finestra di archiviazione ottimizzata Mac

Archivia in iCloud

Fai clic sul pulsante Store in iCloud per archiviare tutti i file, foto e messaggi in iCloud e risparmiare spazio sul tuo Mac automaticamente quando necessario. Controlla Desktop e Documenti per spostare i dati da queste posizioni su iCloud Drive e renderli disponibili su tutti i tuoi dispositivi.

Allo stesso modo, controlla Foto per mantenere le foto a piena risoluzione nella Libreria fotografica iCloud e le versioni ottimizzate di tali elementi sul tuo Mac. Prendi nota dello spazio occupato dagli oggetti contenuti in tali cartelle per evitare di sorprenderti con l'impatto sullo spazio di archiviazione iCloud e sui limiti dei dati Internet.

archivia i file in iCloud

Ottimizza lo spazio di archiviazione

Fai clic sul pulsante Ottimizza e segui le istruzioni per fare in modo che macOS rimuova i film e i programmi televisivi che hai guardato. Puoi anche dire a Apple Mail di scaricare solo allegati recenti o nessun allegato. In seguito, se hai bisogno di questi elementi, puoi scaricarli su richiesta.

ottimizza l'opzione di archiviazione per rimuovere file enormi

Una volta abilitate queste funzionalità, macOS eseguirà le attività necessarie in background. Avrai meno probabilità di esaurire lo spazio su disco e quindi ridurrai in modo significativo le dimensioni del backup.

Svuota cestino automaticamente

Il cestino è solo un'altra cartella che risiede sul tuo Mac. Lo spostamento di file o cartelle nel Cestino non li elimina. Il suo contenuto continua a occupare spazio e potrebbe comportare backup più lunghi. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Cestino e seleziona Svuota cestino per eliminarlo manualmente.

Per fare ciò automaticamente, abilita l'opzione qui per cancellare gli elementi che sono stati nel Cestino per più di 30 giorni.

cestino vuoto dalla finestra di archiviazione ottimizzata

2. Disinstallare le app non necessarie

Se hai installato decine di app, i tuoi backup potrebbero richiedere più tempo. Con così tante app, è anche difficile ricordare le app che hai aperto per l'ultima volta. Per fortuna, c'è un modo per affrontare questo problema.

Fai clic sul collegamento Applicazioni situato nella barra laterale del Finder. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'intestazione della colonna e selezionare Data ultima apertura . Vedrai quindi una data e un'ora accanto a tutte le app.

Nella visualizzazione elenco, fare clic su Visualizza e selezionare Disponi per> Data ultima apertura . Mentre lo fai, le app si disporranno in ordine decrescente da oggi indietro.

ordina le app per data dell'ultima apertura

Quindi scegli le app che usi frequentemente e quali puoi rimuovere. Mentre qui, ti consigliamo di creare un elenco di app installate sul tuo Mac e di tenerlo al sicuro.

Quando elimini le app Mac semplicemente trascinandole nel Cestino, alcuni file rimangono sul tuo Mac. Consumano spazio su disco e quindi influenzano i backup. Prendi in considerazione l'utilizzo di AppCleaner per rimuovere file aggiuntivi durante la disinstallazione di un'app.

3. Dividere la libreria di foto

L'app Foto ti consente di creare più librerie di foto. È possibile mantenere librerie fotografiche separate per foto personali e di lavoro indipendenti, risparmiando spazio su iCloud, riducendo le dimensioni del backup e altro.

Per iniziare, esci dall'app Foto. Quindi premi e tieni premuto il tasto Opzione mentre rilanci l'app. Nella finestra di dialogo Scegli libreria , fai clic sul pulsante Crea nuovo . Immettere il nome di una libreria e scegliere la posizione, preferibilmente un disco rigido esterno.

crea una nuova libreria di foto

Verrà lanciata una nuova copia dell'app Foto. Importa vecchi archivi, schermate e foto che non desideri conservare nella raccolta principale. Per passare da una libreria all'altra, esci dall'app Foto e tieni premuto Option mentre lo riavvii di nuovo. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Scegli libreria , selezionare la libreria appena creata e fare clic sul pulsante Scegli libreria .

passare da una libreria di foto all'altra

Anche se ottieni il vantaggio di ridurre le dimensioni del backup, ricorda che Photos consente solo di scegliere una libreria di foto di sistema. Solo questa libreria può essere sincronizzata con iCloud e i tuoi dispositivi iOS. Se ti interessa l'altra libreria di foto, quindi considera Google Foto per eseguire il backup di quella libreria.

4. Rimuovere i file duplicati

Se hai due o più copie identiche di un file sul tuo Mac, tutte tranne una sono inutili. Con gli strumenti giusti, puoi trovare ed eliminare rapidamente i file duplicati che ingrandiscono le dimensioni del backup.

FotoMagico

rimuovere le foto duplicate con il fotosweeper

PhotoSweeper è uno strumento rapido, preciso ed efficiente per rimuovere foto simili o duplicate dalla tua collezione di foto. Funziona con Photos, Lightroom e persino le foto sparse sul tuo disco rigido. Fai clic sul browser media sulla barra degli strumenti per aggiungere la tua libreria di foto.

Quindi le foto dalla libreria Foto vengono aggiunte all'Elenco foto. Ora fai clic sul pulsante Confronta e seleziona la modalità Foto simili . Regola il divario temporale e il livello di corrispondenza in base alle tue esigenze.

Scarica: PhotoSweeper (prova gratuita, $ 10)

Gemelli 2

gemini2-duplicate-files-scan

Gemini 2 ti aiuta a trovare file duplicati e simili sul tuo Mac, compresi quelli su Foto, iTunes e unità esterne. La sua interfaccia facile da usare e l'algoritmo di selezione intelligente consentono di pulire i file in pochissimo tempo.

Per iniziare, trascina e rilascia una cartella sulla finestra. Una volta completata la scansione, rivedere i risultati e fare clic su Pulizia intelligente . Gemini sposta i duplicati nel Cestino.

Download: Gemini 2 (gratuito, versione premium $ 20 disponibile)

5. Pulisci il desktop e la cartella dei download

Le tue cartelle Desktop e Download probabilmente contengono un sacco di file. Queste cartelle diventano rapidamente ingestibili e bloccano i backup più lentamente. Potrai risparmiare spazio sul tuo disco e fare i backup più velocemente con questi trucchi e strumenti integrati per ripulire le cartelle .

Chiedi dove scaricare i file

cambia la posizione della cartella di download in Safari

Invece di scaricare file in una posizione impostata, puoi impostare il browser in modo che ti chieda dove scaricare i file ogni volta. In Safari, vai in Preferenze> Generale> Percorso download file e modificalo in Chiedi per ogni download .

Mentre è una seccatura per selezionare la cartella ogni volta, è possibile evitare del tutto la navigazione e salvare facilmente i file con Default Folder X. Questa applicazione consente di salvare un file in qualsiasi directory con la semplice pressione di un tasto di scelta rapida.

Mantieni pulita la cartella dei download

La maggior parte dei file rimane nella cartella Download per un po 'di tempo. Puoi utilizzare Automator per spostare automaticamente tutti i file più vecchi di, ad esempio, 90 giorni nel Cestino.

Apri Automator e crea un nuovo documento. Scegli azione cartella .

scegli azione cartella in automator

Utilizzando il selettore Scegli cartella , trova la cartella Download .

Nel riquadro di sinistra, fai clic su File e cartelle , quindi trascina l'azione Trova elementi del Finder nel riquadro destro. Fare clic sulla scheda Opzioni e selezionare Ignora l'input di questa azione . In caso contrario, anche il file appena scaricato verrà eliminato.

impostazione della regola in automator

Cambia la cartella di ricerca in Download e scegli un intervallo di data ultima modificata adatto a te. Fare di nuovo clic sulla scheda Risultati e fare clic su Esegui per assicurarsi di vedere i file desiderati.

Nell'ultimo passaggio, trascina l'azione Sposta elementi del Find in Cestino sul flusso di lavoro. Quindi salva l'azione di Automator che hai appena creato e sei pronto.

configurazione finale della regola in automator

Hazel: ordina ed elimina i file automaticamente

app di automazione nocciola

Hazel è un'app di automazione per Mac che monitora le modifiche in una cartella, in base alle regole impostate, quindi esegue una determinata azione. L'app ti consente di impostare regole complesse per ordinare ed eliminare file in un unico flusso di lavoro.

Scarica: Hazel (prova gratuita, $ 32)

6. Archivia file con i servizi di cloud storage

Il backup e l'archiviazione hanno funzioni diverse, ma spesso sentirai queste parole usate in modo intercambiabile. L'archiviazione consente di spostare file che si utilizzano raramente ma che si desidera conservare nella memoria secondaria. Il backup serve per salvare una copia dei file che usi regolarmente e non vuoi perdere.

Sfortunatamente, molte persone non decidono quali file archiviare invece di eseguire il backup. Di conseguenza, i loro backup aumentano di dimensioni.

Se disponi di file adatti all'archiviazione, puoi abbonarti a un servizio che ti offre tonnellate di spazio di archiviazione a una frazione dei costi tipici.

Backblaze B2

servizio di archiviazione cloud backblaze b2

Backblaze B2 è un servizio cloud "cold storage" per l'archiviazione di file. Il costo per B2 è variabile in base alla quantità di dati, alla larghezza di banda utilizzata e alle transazioni eseguite. Il costo di base dello storage è di $ 0,005 per GB al mese, con i primi 10 GB gratuiti.

Per iniziare, registrati per un account Backblaze . Una volta attivato B2 per il tuo account, avrai accesso all'ID account e alle chiavi dell'applicazione nelle impostazioni dell'account. B2 non include alcuna app client, ma puoi utilizzare varie app di terze parti che si integrano con la sua API per caricare e scaricare dati.

Ghiacciaio dell'Amazzonia

Amazon Glacier è un servizio di archiviazione su cloud sicuro, durevole ea basso costo per l'archiviazione dei dati e il backup a lungo termine. Il costo di base per la memorizzazione dei dati è di $ 0,004 per gigabyte al mese, con i primi 10 GB gratuiti. Amazon Glacier offre tre opzioni per l'accesso agli archivi, da pochi minuti a diverse ore.

Per iniziare, imposta e accedi al tuo account Amazon AWS . Ottieni le Chiavi dell'Applicazione e crea un deposito in Amazon Glacier. Indipendentemente dal fatto che utilizzi S3 o Glacier, ci sono eccellenti app di terze parti disponibili per caricare e scaricare dati attraverso di essa. Alcune scelte sono CloudBerry Backup , Arq Backup e Duplicati .

Backup Mac più sottili, unità più felici

Fare backup regolari mantiene i tuoi dati al sicuro. Ma se non stai attento, eseguirai lo spazio su disco in pochissimo tempo. Passare attraverso questi passaggi ti impedirà di dover acquistare una nuova unità esterna o di pagare più spazio di archiviazione nel cloud così presto. Inoltre, i backup saranno molto più veloci.

E ricorda, non devi stare con Time Machine. Scopri i nostri strumenti alternativi preferiti per il backup del tuo Mac .

Leggi l'articolo completo: 6 semplici modi per ridurre le dimensioni del backup Mac e risparmiare spazio

Fonte: makeuseof.com

Precedente 10 audiolibri gratuiti per l'ascolto online senza download Successivo Teclast F5 Review e Giveaway: è un laptop e un tablet

Rispondi