6 passaggi per risolvere i problemi della barra delle applicazioni di Windows 10

Fix-barra delle applicazioni-problemi-windows-10

Microsoft ha dato all'umile barra delle applicazioni alcuni nuovi trucchi in Windows 10. Ma insieme a funzionalità utili, questo ha introdotto errori frustranti nella piega.

Di seguito discuteremo cosa è cambiato sulla barra delle applicazioni con l'avvento di Windows 10, oltre a offrire alcune correzioni per i problemi più comuni che affliggono la barra delle applicazioni.

Con questi suggerimenti a rimorchio, dovresti essere sulla buona strada per avere ancora una barra delle applicazioni completamente funzionale.

Cosa c'è di nuovo con la barra delle applicazioni di Windows 10?

Come gran parte del sistema operativo, alla barra delle applicazioni è stato dato un restyling estetico e funzionale quando Windows 10 è stato lanciato nel 2015.

Il più grande cambiamento è l'aggiunta della casella di ricerca, che funge anche da metodo per interagire con l'assistente personale di Microsoft, Cortana . Se questa barra non ti piace, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e scegli Cortana> Mostra icona Cortana per un'icona molto meno invasiva o Nascosta per rimuoverla completamente.

Barra di ricerca di Windows 10

All'immediata destra della barra di ricerca è l'icona Visualizzazione attività . Questa potente funzionalità ti consente di vedere tutte le finestre che hai attualmente aperto a colpo d'occhio. Offre anche un modo semplice per creare desktop virtuali.

I desktop virtuali consentono di separare finestre e applicazioni diverse in singole istanze. Ad esempio, potresti voler creare un desktop di lavoro separato da quello che usi per navigare sul Web e ascoltare la musica durante la pausa pranzo.

Windows 10 desktop multipli

Task View consente inoltre di accedere alla funzione Timeline di Windows 10 . Ciò fornisce una cronologia di tutto ciò che hai fatto di recente, così puoi facilmente tornare indietro a un'attività precedente.

timeline di Windows 10 2

Windows 10 offre un ottimo livello di controllo sulla nuova barra delle applicazioni. Ci concentreremo sulla risoluzione dei problemi di seguito, quindi consulta la nostra guida completa alla personalizzazione della barra delle applicazioni se è quello che stai cercando.

1. Riavviare Windows Explorer

Un primo passo veloce in caso di problemi con la barra delle applicazioni è il riavvio del processo explorer.exe . Controlla la shell di Windows, che include l'app File Explorer, la barra delle applicazioni e il menu Start. Riavviarlo può quindi eliminare ogni piccolo inconveniente.

Per riavviare questo processo, premere Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager. Fai clic su Altri dettagli nella parte inferiore se vedi solo la finestra semplice. Quindi, nella scheda Processi , individuare Esplora risorse . Fai clic destro e scegli Riavvia .

Windows Riavvia Esplora risorse

Noterai che la barra delle applicazioni si spegne per un minuto, quindi torna indietro. Questo è normale, e quando ritorna, si spera che tornerà alla normalità.

Se questo non funziona, puoi anche provare a uscire e rientrare dal tuo account utente. Non dimenticare che riavviare il PC è sempre una buona idea se non lo fai da un po '.

2. Barra delle applicazioni di Windows 10 non nascosta

Quando hai abilitato la funzionalità di nascondere automaticamente la barra delle applicazioni, è fastidioso se non funziona correttamente. Se il riavvio del processo di Explorer non funziona o il problema si verifica frequentemente, puoi provare altre correzioni.

Innanzitutto, assicurati di avere effettivamente nascosto la funzione Nascondi automaticamente. Vai su Impostazioni> Personalizzazione> Barra delle applicazioni e assicurati che l' opzione Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità desktop sia abilitata. Vale la pena disabilitarlo e riattivarlo mentre sei qui.

Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni di Windows

Una delle cause più comuni per cui la barra delle applicazioni non si ritira automaticamente è un'app che richiede la tua attenzione. Mentre questo spesso viene accompagnato da un'icona di un'app luminosa, non è sempre ovvio quando questo è il caso.

Scorri le app che hai aperto e assicurati che non vi siano messaggi di errore o altri avvisi che ti aspettano. Il tuo browser può passare a questo stato di "attenzione" se un sito Web visualizza una notifica, ad esempio, o WhatsApp potrebbe aver appena ricevuto un nuovo messaggio.

Se il controllo delle tue app aperte non risolve questo problema, dai un'occhiata alle app nel tuo System Tray. Uno di loro, in esecuzione in background, potrebbe richiedere attenzione.

Se riscontri questo problema su base regolare, prova a modificare le notifiche per l'app che continua a rimanere bloccata in Impostazioni> Sistema> Notifiche e azioni o controlla all'interno delle impostazioni della app. In caso contrario, la reinstallazione dell'applicazione potrebbe risolvere il problema.

Opzioni di notifica di Windows 10

3. Icone della barra delle applicazioni di Windows 10 mancanti

Se alla barra delle applicazioni mancano le icone e il vassoio di sistema in basso a destra non mostra l'orologio e altre funzioni, potrebbe essere necessario immergersi nella riga di comando per risolvere il problema. Fortunatamente, questo non è così intimidatorio come potrebbe sembrare.

Innanzitutto, utilizzare il collegamento di Windows + X (o fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start) per aprire il menu Power User. Da qui, è possibile avviare una finestra del prompt dei comandi (Admin) o Windows PowerShell (amministratore) . Da uno di questi, è possibile accedere ad alcuni strumenti che possono eseguire la correzione.

Menu utente di Windows Power

Nel prompt risultante, è necessario prima provare un comando SFC , che esegue l'utilità Controllo file di sistema per correggere i problemi di Windows. Utilizzare questo comando per farlo, quindi riavviare una volta completato:

 sfc /scannow 

Se ciò non risolve il problema, puoi provare un'altra utility. Immettere il seguente comando per richiamare Disk Image Servicing and Management (DISM) e si dovrebbe trovare che la barra delle applicazioni ritorni allo stato normale dopo un riavvio:

 DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth 

4. Barra delle applicazioni di Windows 10 Frozen

Se è presente la barra delle applicazioni, ma non è possibile fare clic su nessuna delle icone, è possibile provare alcune correzioni di PowerShell.

barra delle applicazioni non cliccabile

C'è un processo relativamente facile che dovrebbe chiarire questa situazione con un comando non invasivo. Digitare PowerShell nel menu Start, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce e scegliere Esegui come amministratore .

Immettere il seguente comando per registrare nuovamente tutte le app:

 Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml"} 

Dopodiché, vai a C: Users [Username] AppData Local . Trova la cartella TileDataLayer ed eliminala. Spero che dopo un momento questo risolva la tua barra delle applicazioni.

TileDataLayer Folder Windows

C'è una seconda soluzione più invasiva. Sfortunatamente, questo ha un costo in quanto rimuoverà anche tutte le app di Windows 10 , incluso lo Store, dal tuo sistema.

Per provarlo, apri PowerShell con le credenziali di amministratore come mostrato sopra. Quindi inserisci questo comando:

 Get-AppxPackage | Remove-AppxPackage Get-AppxProvisionedPackage -Online | Remove-AppxProvisionedPackage -online 

Successivamente, riavvia il sistema e, si spera, avrai risolto tutto. Segui la guida di Winaero se decidi di voler riavere Windows Store.

5. Controlla aggiornamenti driver e Windows

Questo è un consiglio ampio applicabile a molti problemi del PC, ma per alcuni è stato risolto il conflitto di Taskbar. Driver obsoleti, in particolare driver di visualizzazione, possono causare tutti i tipi di problemi. Pertanto, aggiornarli vale la pena dare un'occhiata se non si è ancora in grado di sapere cosa sta interessando il sistema.

C'è una possibilità che Windows 10 potrebbe aver causato la disputa del driver. La distribuzione degli aggiornamenti automatici viene trasferita ai driver, ma l'implementazione di questa funzione non è perfetta. Abbiamo dimostrato come riprendere il controllo degli aggiornamenti dei tuoi driver, se sei preoccupato.

Ovviamente, dovrai assicurarti che i tuoi driver vengano effettivamente aggiornati. Segui la nostra guida per aggiornare i driver di Windows in modo sicuro e vedere se questo risolve il problema.

Mentre ci sei, assicurati di aver installato tutti gli aggiornamenti di Windows in Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update . A volte le ultime patch di Windows possono risolvere problemi come questo.

6. Prova Ripristino configurazione di sistema o Crea un nuovo account utente

Ho provato tutto sopra e ancora non riesci a far funzionare la tua barra delle applicazioni come dovrebbe? Puoi provare un punto di Ripristino configurazione di sistema , se ne hai uno, per tornare indietro nel tempo prima dell'inizio del problema.

In caso contrario, è possibile creare un nuovo account utente di Windows per risolvere il problema. Anche se questo è abbastanza inopportuno, ovviamente.

Per creare un nuovo account utente, apri l'app Impostazioni ( Windows + I ) e vai a Account > Famiglia e altri utenti . Nella sezione Altri utenti , seleziona Aggiungi qualcun altro a questo PC .

Windows 10 Aggiungi nuovo utente

Puoi quindi seguire la procedura di creazione dell'account. Se stai sostituendo il tuo account utente personale, dovresti scegliere che non disponga delle informazioni di accesso di questa persona , quindi Aggiungi un utente senza un account Microsoft per evitare qualsiasi confusione con il tuo login originale.

Lunga vita alla barra delle applicazioni di Windows 10

Si spera che non si verifichino mai problemi con la barra delle applicazioni di Windows 10 (di nuovo). Speriamo che uno di questi suggerimenti ti abbia aiutato a risolvere eventuali fastidiosi problemi.

Per ulteriori informazioni, controlla i migliori strumenti gratuiti per risolvere qualsiasi problema con Windows 10 .

Leggi l'articolo completo: 6 passaggi per risolvere i problemi della barra delle applicazioni di Windows 10

Fonte: makeuseof.com

Precedente A $ 24 Amazon Echo Dot titola le offerte del Black Friday presso Kohl's Successivo Il nuovo MacBook Air potrebbe non essere veloce come credi, dimostrano i primi benchmark

Rispondi