5 suggerimenti chiave per la produzione di flussi live professionali

pro-live-stream

I live streaming sono un modo per i creatori di contenuti di connettersi più direttamente con il loro pubblico. Invece di pubblicare contenuti pre-registrati, offri una visualizzazione live del tuo lavoro agli spettatori in tempo reale. È un ottimo modo per interagire con i tuoi seguaci più devoti anche se sei separato da grandi distanze.

Gli stream live attribuiscono grande importanza all'essere il più possibile reali e non programmati. Ma non è una scusa per creare video sciatti e non professionali. Se sei seriamente interessato a far crescere il tuo pubblico di streaming live , ecco alcuni modi semplici ma efficaci per rendere i tuoi live stream più professionali.

1. Investire in un servizio di hosting in streaming

La maggior parte dei creatori di contenuti che hanno appena iniziato preferiscono lo streaming su Facebook Live , YouTube Live o Twitch. Durante l'utilizzo di tali piattaforme offre una configurazione di streaming pronta all'uso, il vantaggio è in ultima analisi orientato verso la piattaforma.

Il video che trasmetti avrà il logo della piattaforma di social media visualizzato tra i tuoi contenuti. Inoltre, chiunque faccia clic sul tuo video verrà indirizzato al sito di social media, il che significa che eventuali clic e visualizzazioni di pagina sul tuo video andranno a beneficio della piattaforma di social media e non del tuo sito web.

Invece, considera di investire in un servizio di hosting video professionale. Questo ti consente di ospitare i tuoi contenuti sul tuo sito web. Chiunque faccia clic sul tuo video verrà indirizzato al tuo sito. Puoi anche inserire il tuo logo del marchio nei tuoi video.

Ciò ti consentirà anche di prendere in carico le opzioni di monetizzazione del tuo video. I servizi di hosting video professionale offrono funzionalità di sicurezza molto migliori e analisi integrate. Infine, hai accesso all'assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e tutti i diritti di licenza relativi ai tuoi contenuti vengono mantenuti da te.

2. Acquista il giusto Live Streaming Equipment

telecamera
Immagine di credito: Marco Verch / Flickr

Al giorno d'oggi, tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone con una connessione internet per guardare video in streaming dal tuo pubblico. Mentre questa strategia può funzionare a piccole dosi, è pericoloso affidarsi troppo a questo. Le fotocamere di bassa qualità necessitano di molti fattori esterni da allineare per produrre buoni video. Una scarsa illuminazione e / o audio può rovinare il tuo live streaming.

Ecco perché è importante investire in apparecchiature di videografia di qualità. Attrezzatura che include:

  • Una fotocamera che scatta in risoluzione 1080p o superiore.
  • Microfoni non integrati ma venduti separatamente.
  • Una connessione internet a banda larga veloce.
  • Solid encoder software che è sintonizzato sulle impostazioni corrette per cambiare il tuo video in un formato adatto per lo streaming live.

Oltre a investire nell'attrezzatura giusta, devi anche avere qualcuno a portata di mano che sappia davvero come usare quell'attrezzatura. Non ha senso comprare una DSLR costosa se non sai come scorrere tra le sue numerose opzioni per catturare il miglior video.

Se ti manchi da solo, prendi in considerazione l'idea di assumere un videomaker professionista per l'ora o di unirti a community di registi online in cui puoi chiedere ai membri consigli sulle basi per realizzare video di qualità.

3. Scrivi uno script adatto

copione
Credito immagine: contenuto interattivo / Flickr

Molti creator preferiscono pubblicizzare i loro live streaming per dare al pubblico un'esperienza autentica. Ma solo perché stai dando una performance dal vivo non significa che non c'è spazio per una sceneggiatura di base. Ricorda che il tuo live streaming potrebbe essere visto da una miriade di potenziali futuri abbonati. Fare o dire la cosa sbagliata farà in modo che i potenziali futuri abbonati vengano esclusi dai tuoi video.

Prenditi il ​​tempo di scrivere uno script per ciò che pensi di fare durante lo streaming live. Ciò ti aiuterà a svuotare la mente e a ricordarti cosa esattamente speri di ottenere con il flusso. Non è necessario provare a memorizzare l'intero script. Ma tienilo vicino e nascosto alla vista in modo da poterlo fare riferimento quando necessario. Lo script può includere:

  • Punti elenco sugli argomenti principali che desideri discutere durante lo streaming live.
  • I nomi dei fan e dei patroni a cui intendi dare un messaggio.
  • Quali argomenti per evitare specificamente di parlare.
  • Nomi, parole o frasi difficili da includere nel tuo video.
  • Qualsiasi altro punto che desideri ricordare di includere nel live streaming.

4. Prova tutto due volte prima di andare in diretta

La cosa più non professionale che può accadere è che il tuo live streaming venga interrotto a causa di problemi tecnici. E tali problemi sono tristemente comuni quando si lavora con una serie di apparecchiature diverse. Questo è il motivo per cui eseguire un test prima della sessione di streaming effettiva è così importante.

Tratta questa sessione di esecuzione del test proprio come faresti con il live stream reale. Imposta tutto nel modo in cui intendi il giorno del live streaming. Quindi ottieni un flusso di test online. Chiedi ai tuoi amici e familiari di sintonizzarsi e aiutarti a risolvere i nodi. Una volta che lo streaming è attivo, inizia la risoluzione dei problemi.

Prova le impostazioni video di bassa e alta qualità. Gioca con la fotocamera e le impostazioni audio. Regola la tua posizione se necessario. Controlla l'attrezzatura che intendi utilizzare durante il live streaming.

L'esecuzione del test deve essere eseguita tante volte quanto necessario fino a quando non si ottiene l'esperienza di streaming live perfetta. Una volta che sei soddisfatto dell'intera configurazione, puoi passare all'evento in tempo reale.

5. Avere backup in standby

di riserva
Immagine di credito: Dennis Skley / Flickr

Nonostante i tuoi migliori sforzi, le cose possono ancora andare storte nel grande giorno del live streaming. Possono sorgere problemi con il set up che sono fuori dal tuo controllo. Ecco perché avere un flusso di backup è così importante. La maggior parte dei servizi di streaming professionali ti fornisce un URL di flusso di backup. Ciò significa che se il tuo stream principale non è in linea, i player video ricadranno nel flusso di backup.

Inoltre, avere video di backup e apparecchiature audio durante lo streaming live è una buona idea. Pertanto, se si verifica un problema tecnico a causa di un'apparecchiatura difettosa, è possibile sostituirlo rapidamente senza perdere troppo tempo.

Continua a migliorare

Sia che tu intenda vivere in streaming una sessione di gioco o uno spettacolo musicale dal vivo, fare live streaming professionali non è scienza missilistica. E anche se ci sono problemi con i tuoi primi tentativi, se ti impegni a risolvere eventuali problemi iniziali, le sessioni future dovrebbero essere molto meglio. Ti consigliamo di consultare la nostra guida alla registrazione o live streaming con OBS Studio !

Leggi l'articolo completo: 5 suggerimenti chiave per la produzione di flussi live professionali

Fonte: makeuseof.com

Precedente Come risolvere l'errore "SIM non previsto MM 2" Successivo Cos'è la cerniera? L'App di appuntamenti per le persone che odiano le app di appuntamenti

Rispondi