5 motivi per cui il tuo Macbook continua a riavviarsi e come risolvere il problema

Il tuo Mac ricomincia improvvisamente per apparentemente senza motivo? È incredibilmente frustrante tornare sul tuo computer, solo per scoprire che è misteriosamente spento e riavviato. Se i problemi di riavvio diventano abbastanza gravi, possono impedirti di utilizzare interamente il tuo Mac, quindi trovare una soluzione è una priorità assoluta. Ecco le cause più comuni dei problemi di riavvio in loop e di cosa è necessario fare per risolvere i problemi.

Nota: se possibile, provare a salvare le impostazioni MacOS e i dati importanti su un'unità esterna quando si verifica questo problema di avvio costante. Talvolta le soluzioni richiedono la cancellazione del computer o altre misure che potrebbero perdere informazioni salvate localmente. Quindi, prima di iniziare la risoluzione dei problemi approfondita, assicurati che i tuoi dati siano al sicuro.

MacOS non è aggiornato

Macbook Air (2018) Recensione
Riley Young / Tendenze digitali

A volte un mancato aggiornamento MacOS o un difetto di aggiornamento possono creare problemi con le impostazioni del Mac e il processo di aggiornamento. Questo confonde il tuo Mac e può portare a ripetuti riavvii e altri problemi. Il modo più semplice per risolvere tutti questi problemi è installare tutti gli aggiornamenti disponibili per MacOS compatibili con il tuo modello Mac. Potrebbe essere necessario riavviare più volte se si è indietro sugli aggiornamenti – va bene! È solo il tuo Mac che lavora attraverso tutte le modifiche importanti del software.

Se non è possibile installare il software MacOS più recente perché il modello Mac è troppo vecchio (ad esempio, un modello del 2010 potrebbe non essere in grado di gestire gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo), è necessario considerare un futuro aggiornamento dell'hardware per prestazioni migliori.

Il tuo software sta causando un errore

MacOS Restart Problem

A volte, i programmi e le app che hai scaricato su MacOS potrebbero essere la causa di un problema. Questo accade quando il software causa un problema serio e irrecuperabile e il tuo Mac dice "Whoa, NON si suppone che stia succedendo e ho bisogno di ricominciare da subito!" Altrimenti noto come il temibile panico del kernel. Puoi dire che il panico del kernel è successo perché vedrai un messaggio al riavvio che dice qualcosa come "Il tuo computer è stato riavviato a causa di un problema."

Il panico del kernel non sempre significa che c'è qualcosa di irreparabilmente sbagliato nel tuo computer, ma significa che potresti dover apportare alcune modifiche. È particolarmente vero se il software recente sta causando il problema. Per prima cosa, guarda il messaggio popup e vedi se c'è un'opzione da guardare con un pulsante "Ulteriori informazioni …". Questo non sempre dice molto all'utente medio, ma a volte i dettagli del problema mostreranno il nome del software che causa il problema in modo da sapere dove cercare.

Innanzitutto, controlla se è necessario aggiornare indipendentemente il software di terze parti. A volte basta tutto per risolvere il problema. Se questo non funziona, prova a rimuovere completamente il software di terze parti dal tuo Mac e riavvia (il tuo messaggio di avvio potrebbe includere un'opzione "Sposta nel cestino" per aiutarti. Se la rimozione del software risolve il problema, allora devi evitare di scaricare quel particolare programma, almeno fino a quando non ottiene un aggiornamento.Per i più, rimuovere software non necessario è un buon modo per velocizzare il tuo Mac.

I tuoi dispositivi periferici stanno causando un malfunzionamento

questo lavoro intorno trasforma il tuo iPad in un display mac mini

Un'altra causa comune del kernel panic è un accessorio o periferica che non funziona correttamente con MacOS, creando il kernel panic ogni volta che si tenta di usarlo (questo può essere immediatamente all'avvio o qualche minuto dopo aver acceso il Mac, a seconda sulla situazione). Fortunatamente, questo è un problema facile da diagnosticare. Basta rimuovere tutto ciò che è collegato al tuo Mac, che include mouse, tastiere, unità, qualsiasi cosa collegata alle tue porte. In generale, i dispositivi Apple come Magic Mouse vanno bene se hai bisogno di almeno un dispositivo connesso per usare il tuo Mac. Se riesci a riavviarti con successo e il tuo Mac continua a funzionare senza incidenti, allora sai che una delle periferiche è probabilmente in errore.

Collega una periferica alla volta e continua a testare il tuo Mac. Se trovi una periferica che causa il crash e il riavvio del computer, hai riscontrato il problema. La cosa migliore da fare è rimuovere tutta la RAM di terze parti caricata sul tuo Mac e smettere di usare la periferica. È triste ma vero.

Le tue impostazioni devono essere ripristinate

Messaggio di accesso Mac

A volte non c'è nulla di intrinsecamente sbagliato nel tuo Mac, ma una modifica recente ha causato problemi all'avvio che avviavano un panico del kernel. Quando ciò accade, il tuo Mac potrebbe provare a riavviarsi proprio mentre si sta caricando. Potrebbe anche non consentire l'accesso a qualsiasi cosa oltre la schermata di accesso.

Spesso puoi risolvere questo problema ripristinando le impostazioni hardware del tuo Mac. Questo annullerà tutte le modifiche apportate, come lo schermo o i comportamenti della batteria. Tuttavia, può anche risolvere il tuo problema!

Per prima cosa, ripristina la tua NVRAM o la PRAM . Il modo più semplice per farlo è premere i tasti "opzione", "comando", "P" e "R" contemporaneamente al riavvio del Mac. Tieni premuti i tasti per circa 20 secondi.

In secondo luogo, ripristinare il controller di gestione del sistema o SMC. Ci sono diversi modi per farlo in base al tipo di Mac che hai, quindi dai un'occhiata alle istruzioni specifiche per ogni caso.

Se questi ripristini risolvono il tuo problema, il tuo Mac dovrebbe essere pronto.

C'è un difetto in MacOS e devi reinstallarlo

MacOS Mojave 10.14

A volte le reimpostazioni minori non sono sufficienti per risolvere il problema. In questi casi, il panico del kernel è radicato in profondità in un problema del sistema operativo nativo (e occasionalmente, anche problemi hardware ). Qui, il modo migliore per risolvere il problema è reinstallare MacOS . La buona notizia è che questo è fondamentalmente garantito per risolvere qualsiasi problema nativo che sta causando il panico del kernel. La cattiva notizia è che i tuoi dati potrebbero non sopravvivere. Inizia con la reinstallazione di MacOS utilizzando le istruzioni collegate, ma senza prima cancellare completamente il disco. Se questo non funziona, potrebbe essere necessario cancellare il disco per risolvere completamente il problema.

Se si verifica il panico del kernel o se nulla sembra funzionare, contattare un Apple Store locale e fissare un appuntamento. Allo stesso modo, se hai paura di perdere i tuoi dati importanti, visita un Apple Store e scopri quali soluzioni con cui possono organizzare. A volte questi problemi di riavvio sono troppo complessi per poterli gestire facilmente da soli, quindi ottenere un aiuto professionale è una buona idea.

( Fonte )

Precedente Le migliori offerte sulle telecamere di sicurezza domestica per salvarti dai ladri di pacchetti Successivo Questo camion dell'esercito a ruota libera, una piccola casa, è un lavoro d'amore

Rispondi